Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
informazioni Le decisioni, le decisioni, gli ordini, le lettere,

Informazioni FCS

Servizio russo federale delle dogane Lettera № 01-11 / 38179 da 29 2016 anno nel mese di luglio

Sulla direzione di chiarificazione delle FCS della Russia e Rosselkhoznadzor

Oltre alle lettere del Rosselkhoznadzor (di seguito - le istruzioni del Rosselkhoznadzor) ai fini dell'applicazione uniforme del Rosselkhoznadzor, la guida russa FCS in concomitanza con la Rosselkhoznadzor manda chiarimento.

Durante l'importazione nel territorio della Federazione Russa, il materiale da imballaggio in legno come un prodotto indipendente, rientrano nella voce 4415 HS CEEA, i funzionari doganali, che esercita il controllo ai posti di blocco attraverso il confine di Stato della Federazione Russa, ha inviato tali beni ai funzionari addetti al controllo effettivo Rosselkhoznadzor secondo il gli attuali quadri normativi.

Durante l'importazione nel territorio della Federazione Russa, il materiale da imballaggio in legno, come la confezione di un prodotto, paese di origine e (o) la cui origine è Cina, Stati Uniti, Canada, Israele, Messico, Giappone, Corea del Sud, Taiwan (Di seguito - la diffusione paese), nella regione di posti di blocco marittimo o alle frontiere aeree, i funzionari doganali ha inviato tali beni sul controllo effettivo dei funzionari Rosselkhoznadzor in conformità del quadro giuridico e normativo.

Durante l'importazione nel territorio della, materiale Federazione Russa da imballaggio in legno, come la confezione di un prodotto, paese di origine e (o) la cui origine è uno dei paesi sparsi per la regione dei posti di blocco stradali e ferroviarie, i funzionari doganali informano i funzionari dei funzionari Rosselkhoznadzor ai posti di blocco per l'invio di copie trasporto (trasporto) i documenti quando si sposta ogni partita di tali beni al fine di organizzare il controllo secondario nei loro luoghi di stoccaggio temporaneo.

Nello svolgimento delle operazioni relative al controllo (ispezione) delle merci, i funzionari doganali nel caso di materiale da imballaggio in legno senza causare marcatura CE in conformità alla norma internazionale per le misure fitosanitarie ISPM № 15 "Linee guida per la regolamentazione degli imballaggi in legno e materiale di fissaggio" inviare questi beni al controllo effettivo dei funzionari Rosselkhoznadzor.

Primo vice capo
Il colonnello generale V.M.Malinin doganale

CONCORDATO:
recitazione Responsabile del Rosselkhoznadzor N.A.Vlasov

 

La lettera numero di Rosselkhoznadzor FS-S.-3 / 11490 da 24 2016 anno nel mese di giugno

Servizio federale per la supervisione veterinaria e fitosanitaria ha analizzato la situazione con la fornitura di materiali in legno di imballaggio in tutto il mondo.

Secondo le informazioni sulle intercettazioni di parassiti al confine UE, frequente importazione dei casi nel corso degli ultimi mesi e spostare il infetto pino stelo nematode (Bursaphelenchus xylophilus) materiale di legno da imballaggio (HS codice - 4415 (casse, scatole, imballaggi gabbia o cesto, fusti e contenitori simili di legno, cavi-tamburi di legno; palette-casse e altre piattaforme di carico, di legno).

In relazione a quanto sopra, così come nel quadro del decreto del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin nel luglio 29 2015 391, il numero "Su alcune misure economiche speciali utilizzati per garantire la sicurezza della Federazione Russa" tutto il materiale da imballaggio in legno di entrare nella Federazione russa è soggetta al controllo di quarantena fitosanitaria.

Fornire la direzione di tutte le merci importate nella Federazione Russa nella confezione in legno per il pacchetto di controllo di quarantena fitosanitaria funzionari Rosselkhoznadzor.

Vice Capo Yu.A.Shvabauskene

 

Spiegazione dell'oggetto di questa lettera.

Pine staminali nematode Bursaphelenchus xylophilus

Pine staminali nematode Bursaphelenchus xylophilus è gli agenti patogeni più pericolosi rappresentano una minaccia per le foreste di pini.
Alla fine del 1980-zioni è stato incluso negli elenchi di organismi di quarantena in molti paesi. Tra i paesi la diffusione del patogeno è stato vietato le importazioni di legno non trattato correttamente

Piante ospiti I nematodi sono praticamente tutti i tipi di conifere (Pinus, Picea, Abies, Cedrus, Larix, Chamaecyparis, Pseudotsuga). Patria di questo patogeno è il Nord America, dove agli inizi del XX secolo, il corpo è stato portato in Asia, dove si diffuse gradualmente.

Allo stato attuale, il nematode è registrato negli Stati Uniti, Canada, Giappone, Cina, Taiwan, Corea del Sud e Messico. Il suo ciclo di vita è strettamente legata con barbigli nero genere Monochamus - abitanti naturali di piantagioni di conifere che portano i nematodi dal paziente ad un albero sano. Penetrando nei nematodi legno causare la distruzione del tessuto delle cellule parenchima, che è accompagnato dalla violazione del regime delle acque e porta ad una rapida morte dell'albero.

nematode non è stato trovato sul territorio della Russia, ma nel caso di introduzione e la diffusione del possibile costo annuale diretto e indiretto di questo agente patogeno, secondo una perizia, può raggiungere fino a 47 112 miliardi. rubli.

La fonte di infezione può essere rami di alberi di Natale, materiale di moltiplicazione e di conifere, compresi i rifiuti di legno (segatura, trucioli, ecc), così come il materiale da imballaggio in legno.

 

Russo Numero di dogana Servizi Ordine federale 825 da 21 2010 aprile dell'anno

In occasione dell'approvazione delle azioni dei funzionari doganali, quando si apportano modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e di regolazione copia elettronica

Attenzione! Sono state apportate modifiche. Vedi Ordine numero FCS 1501 da 25.07.2012

Al fine di garantire il rispetto delle informazioni contenute nella banca dati centrale del sistema globale automatizzato informazione (SAIS) delle autorità doganali, delle informazioni specificate nella dichiarazione di merci (DT), nei casi in cui il risultato del controllo doganale dopo il rilascio delle merci, vengono apportate modifiche alle informazioni, contenuta in DT, e la sua copia elettronica, semplificare la manutenzione e la conservazione delle copie elettroniche dei DT nelle autorità doganali e in CETT, ottenere informazioni affidabili da un database centrale DT

Ordino:

1. Per approvare l'Istruzione chiusa sulle azioni dei funzionari doganali, quando si apportano modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e regolando una copia elettronica della stessa (di seguito - istruzioni).

2. Capi di uffici doganali regionali e costumi direttamente sotto il russo Servizio federale delle dogane, entro due mesi dalla data di entrata in vigore del presente al fine di sviluppare schemi di interazione tecnologiche subordinato autorità doganali quando si apportano modifiche alle informazioni contenute in DT dopo il rilascio di merci e di regolazione copia elettronica dello stesso, tenendo conto dimensione personale e la struttura delle autorità doganali in conformità con i regolamenti.

3. capi doganali: a) Assicurarsi che le istruzioni di studio funzionari subordinati; b) designa i funzionari incaricati di effettuare modifiche alle informazioni contenute in DT dopo lo svincolo delle merci, l'adeguamento della propria copia elettronica, così come i cambiamenti di follow-up.

4. La Direzione Generale di Information Technology (A.E.Shashaev) e Citta (M.I.Gluhov) fino a dicembre 31 2010, le modifiche fornisce le istruzioni necessarie per l'uso, nel software UAIS autorità doganali e la struttura di copie elettroniche di DT nei corpi doganali e in Citta.

5. I seguenti sono abrogati: a) l'ordine del SCC della Russia di 21 settembre 2000 855, il numero "In occasione dell'approvazione del Istruzione sulla dell'ordine di correzione o annullamento di una copia elettronica della dichiarazione di merci"; b) il punto 6.9 ordine del SCC della Russia dal 30 2001 ottobre, il numero di 1029 "sulla transizione del sistema doganale della Federazione russa nel sistema di codifica a otto cifre delle autorità doganali e loro dipartimenti."

6. Direzione Generale di Information Technology (A.E.Shashaev), la Direzione Generale delle Entrate federale delle dogane e regolamento tariffario (B.V.Shkurkin) e Citta (M.I.Gluhov) per 1 maggio 2010 anno per sviluppare un piano d'azione per automatizzare il processo di modifica della le informazioni contenute nel gasolio, dopo il rilascio di merci e di regolazione copia elettronica dai funzionari della dogana, al fine di: creare un aggiustamento documento elettronico della dichiarazione doganale; garantire l'integrazione dei pagamenti doganali, se le modifiche alle informazioni indicato nel DT, dopo lo svincolo delle merci influisce sulla quantità di pagamenti doganali; monitorare la correttezza e la completezza del calcolo di pagamenti doganali.

7. L'applicazione di questo Ordine deve essere il vice capo del Servizio federale delle dogane della Russia S.O.Shohina.

Capo dello Stato servizio doganale Consigliere della Federazione Russa Andrei Belyaninov

Allegato al Ordine della FCS della Russia dal numero di aprile 21 2010 825 delle istruzioni circa le azioni dei funzionari di enti doganali delle persone quando si apportano modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e di regolazione copia elettronica

I. Disposizioni generali

1. Istruzioni sulle azioni dei funzionari doganali, quando si effettuano modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e regolando una copia elettronica della stessa (di seguito - istruzioni) determina la procedura per i funzionari doganali in caso di cambiamenti nella dichiarazione doganale di carico (di seguito - DF) dopo il rilascio di merci e regolando una copia elettronica stessa, se a seguito di controlli doganali effettuati dopo lo svincolo delle merci identificata una discrepanza o insufficienza Informazioni s indicato nel DT.

2. L'istruzione è utilizzata nei casi in cui:

a) durante il controllo doganale e il controllo di valuta (compresa la verifica del rispetto della normativa di valuta Federazione Russa, i cui risultati sono decorate regolamenti per verificare la conformità con i partecipanti dell'attività del commercio estero della valuta della Federazione e gli atti di organi di regolazione moneta) dopo lo svincolo delle merci russa: ha rivelato una discrepanza o il fallimento dichiarato nel DT informazioni su merci (che interessano la qualità e (o) le caratteristiche commerciali del prodotto, la classificazione delle merci nella acc ostacolo per l'unione doganale HS, la definizione del paese di origine del prodotto, costi, ecc) i dati effettivi, stabilita dall'autorità doganale .; ha rivelato che ha indicato nei documenti DT attestanti la conformità alle restrizioni stabilite in conformità con la legislazione della Federazione Russa sulla regolamentazione stato di attività del commercio estero, non sono validi; modifica il processo di registrazione e marchio apposto dai funzionari doganali;

b) dopo la fine del controllo doganale in vista della formazione di statistiche doganali, il controllo di calcolo e riscossione di pagamenti doganali richiesti regolazione di copie elettroniche di DT;

c) al fine di generare report sulle attività delle autorità doganali, controllare il flusso del bilancio dei dazi doganali, le tasse, controlli valutari, analisi delle attività di commercio estero necessarie per correggere le informazioni codificate, una copia elettronica del DT utilizzato per l'elaborazione macchina, se tali informazioni sono disponibili in forma non crittografata nei costumi dichiarazione;

g) Al considerazione dei superiori doganali appelli del corpo contro le decisioni, azioni (omissioni) degli organi doganali ei loro funzionari, nonché sui risultati delle decisioni prese dalle autorità doganali ei loro funzionari in ordine di attività di controllo istituzionali delle autorità doganali, è necessario apportare modifiche alle informazioni contenuta in DT, e regolarne la copia elettronica;

d) entrata in vigore delle decisioni del tribunale che richiedono modifiche alle informazioni indicato nel DT, e regolarne la copia elettronica;

e) individuate durante le ispezioni effettuate dalle imposte, legge, le altre autorità di regolamentazione, i documenti e le informazioni sul prodotto, il suo costo, e le circostanze della transazione esistente alla data di svincolo delle merci, ma non identificato (non richiesto) durante lo sdoganamento delle merci.

3. Istruzione non si applica nei casi in cui: in conformità con le norme del Servizio federale delle dogane della Russia agisce per modificare le informazioni contenute in DT, dopo lo svincolo delle merci fornite attraverso la compilazione di speciali forme di regolazione dei dazi valore in dogana e doganali (CCC-1, CCC-2); durante il controllo doganale dopo l'uscita della merce e l'attuazione dei controlli istituzionali rivelare ulteriori informazioni circa le merci, il loro valore e le circostanze della transazione non è noto o non considerato al momento dello sdoganamento delle merci e le modifiche che comportino nel numero di elementi merci dichiarate in DT; cambiamenti nella copia elettronica di DT, dopo il rilascio di beni siano effettuati sui requisiti relativa all'adeguamento tecnico, Citta formati e inviati alle autorità doganali.

4. La base per apportare modifiche a gasolio e regolare la sua copia elettronica dopo l'uscita di merci sono i seguenti: - comma così modificato dal Servizio federale delle dogane del numero d'ordine 1501 da 25.07.2012 decisione scritta del capo dei costumi inviare, che produce la dichiarazione di merci, in caso di rilevazione dopo l'uscita delle merci in DT errori tecnici, non influenzare la decisione di ritirare le merci, l'importo dei dazi doganali pagati e delle imposte, e l'uso in relazione a beni di divieti e restrizioni stabilite in conformità con la legislazione RF sul gosudars regolazione twain del commercio estero - errori di battitura, errori di stampa, errori grammaticali contenute nella dichiarazione di merci, nonché gli errori commessi nella formazione di copie elettroniche di DT, espresso la discrepanza tra le informazioni contenute nel carburante diesel, e le informazioni contenute nella sua copia elettronica (di seguito - errore tecnico ); la decisione scritta del capo delle dogane o la persona da lui autorizzata; la decisione scritta del capo dei costumi delle unità strutturali; la decisione scritta dell'autorità doganale superiore (RTU, il Servizio federale delle dogane della Russia); la decisione scritta del capo delle unità strutturali della RTU, il Servizio federale delle dogane della Russia. Le autorità doganali possono essere considerati come una base per una decisione sulle modifiche al DT e regolando una copia elettronica dopo il rilascio delle informazioni ricevute dalle parti interessate (dichiaranti, broker doganali). - paragrafo, eliminare, visualizzare l'ordine del FCS della Russia dal numero 1501 25.07.2012.

5. Modifiche a DT dopo il rilascio di merci e aggiornamento una copia elettronica della stessa, pari DT, in cui i messaggi emendamenti, condotta autorizzato principali funzionari doganali doganali (di seguito - il funzionario autorizzato della dogana).

6. Il controllo della regolazione di copie elettroniche di DT effettuata da funzionari autorizzati doganali principali della dogana (di seguito - il funzionario autorizzato dell'entità doganali che esercita il controllo sulla regolazione di copie elettroniche di DT).

7. La decisione di modificare il DT e regolando una copia elettronica dopo l'uscita delle merci può essere accettata dall'autorità doganale entro un periodo non superiore ad un anno dalla data della perdita dello status di merci sotto vigilanza doganale, tranne nei casi di cui al secondo e terzo comma del presente paragrafo. In caso di cambiamenti nel DT in relazione al recupero dei dazi doganali (articolo 348 del codice doganale della Federazione Russa (Raccolta della Federazione Russa, 2003, № 22, articolo 2066, numero 52 (sono io), l'articolo 5038; ... 2004, № . 27, Art 2711, № 34, Arte 3533, № 46 (h I.), punto 4494; .. 2005, № 30 (h I.), punto 3101 ;. 2006, № 1, Arte 15, № 3. ., Art 280, № 8, Arte 854, № 52 (h II.), punto 5504; .. 2007, № 1 (h I.), punto 29, № 24, Arte 2831, № 27, arte ... 3213, il numero 31, Arte 4011, numero 45, Arte 5417, numero 50, arte 6246; ... 2008, numero 26, Arte 3022, numero 49, arte 5748; .. 2009, numero 1, Arte 17, v .. 22, № 15, Art. 1780, № 30, Art. 3733, № 42, Art. 4859, Art. 4860, 48, 5717 articolo, l'articolo 5740) (di seguito - .. Codice)) Decisione sulle modifiche del DT e regolando una copia elettronica dopo il rilascio della merce accettata dalle autorità doganali entro e non oltre il giorno lavorativo successivo alla data dall'obbligo di pagare i dazi doganali. In caso di cambiamenti nel DT in relazione al rimborso dei dazi doganali (articolo 355,356 del Codice) una decisione di modificare il DT e regolando una copia elettronica dopo il rilascio della merce accettata dalle autorità doganali entro e non oltre il giorno lavorativo successivo dalla data del rientro di pagamenti doganali. In questo caso, le variazioni del DT connessi con il ritorno dei dazi doganali in relazione alla fornitura di privilegi tariffari pagamento dei dazi doganali, sono ammesse solo nei casi in cui la legislazione della Federazione Russa espressamente previste concessioni tariffarie sotto forma di un rimborso dei dazi doganali precedentemente pagati o se un rimborso è fatta in base ad un in vigore di una decisione del giudice.

II. Decisione sulle modifiche alle informazioni contenute in DT dopo il rilascio di merci

8. I documenti che mostrano la decisione di modificare le informazioni contenute in DT dopo il rilascio delle merci, è una decisione che modifica le informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e di regolazione copia elettronica (numero della domanda 1 Regolamento) ( di seguito - la decisione). La procedura di formare e riempire le soluzioni presentate in appendice alle istruzioni numero 2.

9. Se i cambiamenti nel DT sono avviate dall'unità strutturale RTU o unità strutturale di FCS della Russia, nei costumi, nella regione di cui doganale trasformazione di merci (di seguito - doganali) ed effettua un ordine scritto a modificare il DT e conduzione regolazione di una copia elettronica (di seguito - ordine). Con le istruzioni copie dei documenti che giustificano la necessità di cambiamenti in allegato. Quando si riceve ordini ai doganale unità strutturale dei costumi, nella direzione di attività che ha ricevuto l'ordine, preparare entro un giorno lavorativo del progetto di decisione e lo invia per l'approvazione alle altre unità strutturali delle dogane secondo la dichiarazione Lista conte di merci, la regolazione dei quali è oggetto di un accordo con le unità strutturali of Customs ( numero di domanda 3 regolamenti) (di seguito - l'elenco delle unità strutturali).

10. In caso di cambiamenti nel DT su iniziativa dei costumi della unità strutturale è un'unità strutturale produce in modo indipendente e dirige decisione per l'approvazione alle unità strutturali rilevanti della dogana. Con la decisione documenti che giustificano la necessità di modifiche applicate.

11. In caso di cambiamenti nel DT su iniziativa dei costumi messaggi, ad eccezione del caso di cui al istruzioni paragrafo 19, un funzionario autorizzato della dogana genera decisione e inviarlo all'ufficio doganale per il coordinamento del soggetto responsabile in conformità con l'elenco delle suddivisioni strutturali. Se le modifiche apportate non richiedono il coordinamento con le unità strutturali abitudini formate posto doganale decisione viene inviato per l'approvazione al capo delle dogane o una persona da lui autorizzata.

12. Ogni unità strutturale dei costumi, ottenere la soluzione di armonizzazione controlla i documenti presentati. Nel concordare le modifiche proposte al DT dopo il rilascio del capo delle merci in dogana di suddivisione strutturale o una persona da lui autorizzata, entra in decisione data di armonizzare le soluzioni e assicura che la sua firma.

13. Le soluzioni che contengono il termine una suddivisione strutturale dei costumi non deve superare 3-giorni lavorativi (un giorno lavorativo in caso di cui al paragrafo Istruzioni 9). Se l'unità strutturale dei costumi per una decisione richiede documenti e le informazioni complementari, il periodo di armonizzare suddivisione strutturale di soluzioni personalizzate può essere esteso per il periodo necessario per ottenere questi documenti e le informazioni ai sensi dell'articolo 363 del Codice.

14. Se il funzionario autorizzato del dipartimento di controllo doganale di valore in dogana nell'allineare Solutions ha trovato che i cambiamenti nel DT richiede il controllo del valore in dogana delle merci, il funzionario ha indicato nella decisione timbrato primato della necessità di un controllo del valore in dogana dopo lo svincolo delle merci. Durante il controllo del valore in dogana di soluzione è nel dipartimento di controllo doganale del valore in dogana. Se a seguito di controllo del valore in dogana la decisione dell'autorità doganale regolazione del valore in dogana delle merci, dopo la rettifica del valore in dogana secondo la procedura stabilita da un funzionario autorizzato del dipartimento di controllo del valore in dogana delle dogane nella decisione devono essere segnalati per condurre una rettifica di valore in dogana, dopo di che la soluzione ritorna in un'unità strutturale, è formato. In altri casi, il funzionario autorizzato del Dipartimento di controllo doganale del valore in dogana nella decisione timbrato primato del valore in dogana di monitoraggio e il completamento della decisione del valore in dogana. Dopo questa decisione viene trasmessa all'altro unità strutturale in accordo con unità strutturali elenco personalizzato per l'ulteriore approvazione. Attenzione! In Sec 15 modifiche, vedere l'ordine del FCS della Russia dal numero 1501 25.07.2012 15 nuova edizione n ...:

15. aggiustamenti di riconciliazione riportati nella colonna 22 DT "valuta e l'importo totale del conto" valore esportato (esportati) al territorio della Federazione Russa di merci verso la sua riduzione è effettuata dipartimento di controllo doganale di valuta. La vecchia versione n 15 :. 15. aggiustamenti di riconciliazione riportati nella colonna 22 DT "valuta e l'importo totale del conto" valore esportato (esportata) al territorio della Federazione russa delle merci in direzione della sua riduzione è effettuato il controllo reparto costumi monetaria solo da un atto di verifica della conformità con i partecipanti dell'attività del commercio estero della valuta della Federazione e gli atti di russo regolamentazione valutaria, confermando l'assenza di violazioni della legislazione valuta della Federazione russa, salvo in caso di rilevamento errori tecnici o quando le condizioni del contratto di commercio con l'estero (contratto) non è un prezzo fisso e determinato solo le condizioni del prezzo finale delle merci (tenendo conto della quotazione di borsa alla data di riferimento, secondo la formula per calcolo dei prezzi, etc.).

16. Dopo aver accettato in suddivisioni soluzione doganali entro un giorno lavorativo, il direttore della dogana o la persona da lui autorizzata.

17. Dopo aver accettato sulla testa dei costumi, si è trasferito ad un posto di dogana di apportare modifiche al DT e regolare la sua copia elettronica a norma del capo III del Regolamento. ricevuta di pagamento Office Solutions dogana non può superare giorni 3-lavorativi dalla data della sua firma da parte del capo della dogana. Se, in conformità con l'ordine di archiviazione nell'archivio dell'autorità doganale composto da documenti doganali DT con documenti allegati conservati negli archivi della dogana, l'intero set di documenti inviati all'ufficio doganale unitamente alla decisione di apportare modifiche al DT. Le autorità doganali casta attrezzata "AIST-RT21" copia della decisione insieme alla direzione delle soluzioni ufficio doganale viene trasferito al reparto di tecnologia dell'informazione (ITP) doganale per consentire l'accesso per effettuare le regolazioni del sistema di sdoganamento e controllo doganale (ATC), un ufficiale autorizzato posto di dogana.

18. In caso di non corrispondenza delle soluzioni doganali principali, che dipende dai motivi di tale decisione deve essere inviato sia per l'unità strutturale dei costumi, che ha formato, per perfezionare o trasferire l'unità (dipartimento, gruppo) Supporto documenti (IAD) doganale per il suo stoccaggio procedura stabilita, insieme ad una copia di DT, che rimane con l'autorità doganale. In quest'ultimo caso, le variazioni del gasolio non è fatta e la regolazione di copie elettroniche di DT non è realizzata.

19. Se eventuali errori tecnici nella decisione DT modifica il DT e regolando una copia elettronica della stessa hanno il diritto di prendere il posto di capo i costumi. In questo caso, un funzionario della dogana, che ha rivelato un errore tecnico, prepara decisione, firmata dal capo della quale è POST dogana.

20. Se l'ufficio doganale è dotato casta "AIST-RT21", il memo ITP doganale inviato a fornire l'accesso per effettuare la regolazione di copie elettroniche di DT nella SRT.

21. Se, in conformità con programmi di conservazione stabiliti organico documenti doganali DT con documenti allegati conservati nell'archivio delle dogane, dogana chiede una serie di documenti di apportare modifiche alle informazioni contenute nel DT. Questo paragrafo non si applicano le istruzioni, a meno che non è necessario un aggiustamento copia elettronica di DT.

III. Le modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e di regolazione copia elettronica

22. Correzione di una copia elettronica DT effettuata entro un giorno lavorativo dal ricevimento Post Solutions dogana.

23. Dopo aver inserito l'ufficio doganale di decisioni doganali, o, nel caso di ricevimento della decisione scritta del capo della dogana di un ufficiale autorizzato dei costumi adeguamenti a posteriori copia elettronica del DT nel SRT e fa una copia elettronica delle soluzioni informatiche stanza DT, la data e l'ora della regolazione, così come le loro iniziali , il nome e il numero del sigillo numerato personale (LDL).

24. Dopo la formazione di una copia elettronica del funzionario autorizzato DT modificato riempie la forma di un aggiustamento posto di dogana della dichiarazione doganale (di seguito - la forma corretta).

Nello spazio corrispondente nella forma di adeguamenti riportati DT: DT numero di registrazione, informazioni sul dichiarante e il numero di serie del prodotto, i cui dettagli sono modificati e (o) integrato. Modifiche e (o) integrare le informazioni inserite nella forma appropriata per la regolazione della colonna in conformità con l'Istruzione sul completamento della dichiarazione per le merci e la dichiarazione di transito, approvato dal russo Servizio federale delle dogane dell'Ordine del numero 4 settembre 2007 1057 di "In occasione dell'approvazione della Procedura per la compilazione della dichiarazione di merci e dichiarazione di transito "(registrato dal Ministero della giustizia della Russia 26.09.2007, ADJ. № 10183) nella formulazione della FCS degli ordini Russia dal 10 settembre 2008 1114, il numero (registrato dal Ministero della giustizia della Russia 26.09.2008, ADJ. № 12349), di 22 settembre 2008 1157, il numero (registrata M La Russia nyustom 26.09.2008, ADJ. № 12350), da dicembre 25 2008 1670, il numero (registrato dal Ministero della Giustizia della Russia 11.02.2009, ADJ. № 13298), febbraio 3 2010 172, il numero (registrato dal Ministero della Giustizia della Russia 18.03.2010, ADJ. 16648) № ( qui di seguito - Le istruzioni su come compilare DT).

Nel caso di una decisione di modificare le informazioni contenute nel grafico 31 DT "Colli e designazione delle merci" (con l'eccezione di errori tecnici del tempo), nelle caselle appropriate sulle correzioni di forma sono effettuati come tutte non modificati aree di informazioni di prodotto e carico dichiarato dal dichiarante in scatola 31 DT in conformità ai regolamenti relativi procedimento per la copertura gasolio. Quando si effettuano modifiche alle informazioni indicate nella colonna 18 "Identificazione e paese di immatricolazione del veicolo alla partenza / arrivo", colonna 21 "Identificazione e paese di immatricolazione del veicolo attiva alla frontiera" o 44 sotto "Avanzate. Informazione / presentato. documenti / certificati e autorizzazioni "DT, nelle relative regolazioni campi forme vengono trasferiti anche tutti i dati non modificati dichiarati dal dichiarante in questi grafici, in conformità con i regolamenti relativi procedimento per la copertura gasolio.

Nei casi in cui un cambiamento delle informazioni specificate nella DT, influisce sulla quantità di maturati e (o) soggette al pagamento di dazi doganali, il grafico "B" "Dettagli contano" e il conte 47 "Calcolo di pagamento" adeguamenti costituisce vengono riempiti come segue: 47 Count "Calcolo di pagamenti ": colonna" Visualizza "" Base di calcolo "" scommessa "" Somma "" SP "è riempito in conformità con i regolamenti relativi al procedimento per la copertura del gasolio; nella colonna "quantità Precedente" indica la quantità di ciascun tipo di pagamento, precedentemente affermato nel DT o specificato nel CCC-1 (CCC-2), se precedentemente doganali regolato il valore delle merci; in linea "L'importo totale da riscuotere (restituito), strofinare" indicare l'ammontare dei valori ottenuti dalla differenza dei valori colonna 'Importo' e 'importo precedente' (il '-' - nel caso di adeguamento dei pagamenti doganali a diminuire, con il segno "+" - in caso di adeguamento dei dazi doganali verso l'alto); Count "B" "contano i dettagli": colonna "View" è riempito in conformità ai regolamenti relativi al procedimento per la copertura del gasolio; nella colonna "Importo" indicato nella moneta nazionale la quantità di ciascun tipo di pagamento da versare, tenendo conto delle modifiche apportate al DT; nella colonna "quantità Precedente" indica la quantità di ciascun tipo di pagamento di cui alla colonna "Importo" nella sezione "In" DT o di cui alla colonna 47 CTS-1 (CCC-2) "Calcolo di pagamenti", se in precedenza fatto rettifica di valore in dogana delle merci; nella colonna "Modifica" indica i valori di differenza indicati nella colonna "Importo" e "importo precedente"; in "quantità totale da rimborsare (recupero), rub." indica la quantità effettivamente dovzyskannyh o effettivo recupero dazi doganali. Un funzionario autorizzato dei costumi posto nella regolazione "S" forme "di partenza" rende nota delle modifiche al DT, sotto forma di registrazione: "Conti rettificati: ______. La decisione № ______ "indica il numero seriale grafico e di prodotto numeri che cambia. Nella colonna "C" tutte le forme di fogli di correzione data, firma, così come LDL stampati. Se vengono apportate modifiche solo alla copia elettronica del DT (nel campo che non esiste su carta DT) DT forma corretta non è pieno.

25. La copia elettronica modificata del personale DT movimentate programmazione passata alle autorità doganali più elevati secondo l'ordine stabilito di trasmissione di copie elettroniche di DT. Allo stesso tempo, la versione precedente delle copie elettroniche di DT nel database non vengono eliminati.

26. Nei casi in cui un cambiamento delle informazioni specificate nella DT, influisce sulla quantità di maturati e (o) da pagare pagamenti doganali soluzioni e forme di regolazione insieme con una serie di documenti trasmessi al servizio doganale pagamenti doganali per monitorare la correttezza del calcolo e della completezza del pagamento di pagamenti doganali in conformità la procedura stabilita, tenendo conto delle peculiarità stabilito dal capitolo IV del Regolamento.

27. In altri casi, così come dopo che il Dipartimento dei dazi doganali controllo doganale la correttezza del calcolo delle rettifiche di soluzioni pagamenti doganali e forma insieme ad una serie di documenti presentati dal funzionario doganale autorizzato incaricato del controllo della regolazione di copie elettroniche di DT, che sta utilizzando il software regolare recupera dal database DT modificato e il suo confronto con la versione precedente di DT, e le informazioni contenute nella decisione. Nel caso in cui le informazioni contenute nella decisione e informazioni generate dal confronto automatico di due versioni adiacenti DT procuratore costumi esercitare il controllo sulla regolazione di copie elettroniche di DT, completa di campo 9 Solutions.

28. modulo di regolazione decisione con una serie di documenti trasmessi alla ALC doganale o funzionario autorizzato dei costumi Post, incluso nella lista dei documenti allegati al DT, e sono memorizzati insieme con la prima copia del DT in archivio secondo la procedura stabilita.

29. Se il risultato della verifica dei dati in conformità con doganiere istruzioni 27 paragrafo autorizzato, supervisione della regolazione di copie elettroniche di DT, ha rivelato discrepanze di informazioni nella decisione e le informazioni nella copia elettronica aggiornata del DT (tranne nei casi in cui le decisioni di negoziazione può essere modificato in DT sulla base l'atto giuridico normativo delle FCS della Russia, che prevede modifiche alle informazioni contenute nel gasolio, dopo il rilascio delle merci di riempimento speciale forme di governo forme di regolazione dei dazi valore in dogana e doganali (CCC-1, CCC-2) o sulla base dei requisiti per adeguamenti tecnici generati Citta), un ufficiale autorizzato che esercita il controllo sulla regolazione di copie elettroniche di DT, invia un memorandum al direttore delle dogane il nome di non conformità. Le azioni di cui al paragrafo istruzioni 28 non sono fatti fino a quando l'eliminazione dei costumi posto che a incongruenze ritrasmissione Solutions costumi ufficiali nel controllo della regolazione di copie elettroniche di DT autorizzati, e la trasmissione di copie elettroniche di DT nel formato interno alle autorità doganali più elevati in conformità con le copie elettroniche del trasferimento per l'ordine costituito DT.

30. Se i cambiamenti in gasolio sono state effettuate su iniziativa del l'unità strutturale RTU o unità strutturale della FCS della Russia, durante 7 giorni lavorativi doganale, nella regione di cui è stato effettuato lo sdoganamento delle merci, ne informa in qualsiasi autorità doganale superiore forma scritta, avviata modifiche al DT, sull'attuazione della ordinare con una copia della decisione.

31. Nei casi in cui i cambiamenti del DT iniziati unità strutturali di RTU, costumi, dogana, e questi cambiamenti hanno influenzato il valore di esportato (esportato) dal territorio doganale della Federazione Russa della merce, come indicato nel 22 DT colonna "valuta e l'importo totale del conto," al lato diminuirlo, se non per identificare gli errori tecnici o quando le condizioni del contratto di commercio con l'estero (contratto) non è un prezzo fisso, ma definisce solo le condizioni del prezzo finale della merce oggetto di scambio tirovok alla data di riferimento, le copie delle decisioni e dei documenti che giustificano le modifiche, ha inviato alla gestione di restrizioni commerciali, valuta e controllo delle esportazioni dei FCS russi. - sono escluse voci, vedere Ordine dei FCS della Russia dal numero 1501 25.07.2012.

IV. Caratteristiche del controllo di calcolo e la completezza del pagamento dei dazi doganali

32. Dopo l'ammissione al dipartimento dei dazi doganali soluzioni doganali e le forme con le regolazioni serie di documenti del dipartimento di pagamenti doganali controlla la precisione di calcolo di pagamenti doganali.

33. Dopo aver controllato la precisione di calcolo di pagamenti doganali soluzioni e forme insieme con le regolazioni serie di documenti presentati dal funzionario doganale autorizzato una persona nel controllo della regolazione di copie elettroniche di DT, di attuare azioni di follow-up di cui ai paragrafi Avviso 27-28.

34. Nei casi in cui le modifiche alle informazioni indicato nel DT, influenza la quantità di pagamenti doganali, il funzionario autorizzato del Dipartimento delle dogane di pagamenti doganali, alla fine di verificare l'accuratezza di calcolo dei dazi doganali formata una richiesta di pagamento dei dazi doganali o di un precedente degli importi pagati in eccesso o pagamenti doganali raccolti. Raccolta e restituzione di pagamenti doganali sono effettuate secondo la procedura stabilita dalla normativa doganale della Federazione Russa.

35. Dopo il recupero o il rimborso dei dazi doganali per il completamento delle modifiche doganali DT richieste pagamenti doganali grandi dall'archivio personalizzato insieme di documenti, tra cui le correzioni decisione e formano, così come l'accesso per effettuare la regolazione di copie elettroniche di DT a SRT in dogana PTI.

36. Dopo aver ricevuto il set completo di documenti e l'accesso per effettuare la regolazione di copie elettroniche di DT nel SRT autorizzato ufficiale del dipartimento dei dazi doganali doganali nella colonna "Numero e data dell'ordine di pagamento" aggiustamento colonna "b" forme e una copia elettronica di DT informazioni inserite sui documenti di pagamento la conferma del pagamento ( il recupero) dei dazi doganali, o sono in conformità con la quantità cancellato per i documenti di pagamento, sulla base della decisione di tornare (offset) dei dazi doganali, così come il grafico è pieno Solutions 10.

37. Dopo aver inserito le informazioni nel DT secondo le istruzioni 36 paragrafo e regolarne la copia elettronica: per la dogana attrezzate casta "AIST-RT21" - il funzionario autorizzato della persona doganali entro un giorno lavorativo consente la trasmissione di copie elettroniche di DT nel formato interno alle autorità doganali più elevati secondo l'ordine stabilito di trasmissione di copie elettroniche di DT; per costumi, dotate di AIS "Aist-M" in pieno obeme1, -upolnomochennoe doganiere una persona, insieme con un procuratore dei costumi inviare consentire l'elaborazione e memorizzazione di tutte le informazioni necessarie nel database dei costumi inviare, seguito da un trasferimento obbligatorio di copie elettroniche di DT nel formato interno al più elevato le autorità doganali secondo l'ordine stabilito di trasmissione delle copie elettroniche di DT; per le dogane, dotate di AIS "Aist-M" non è in piena funzionario autorizzato obeme2 della persona doganali entro un giorno lavorativo passa all'ufficio doganale una copia elettronica riveduta del formato interno DT per la memorizzazione in un database e successivo trasferimento obbligatoria alle autorità doganali più elevate, in conformità stabilita l'ordine di trasmissione di copie elettroniche del DT. 1 A livello dei costumi schierato AIS "Aist-M" come parte di APS "Amministrazione" APS "consapevolezza RAM" e ispettore relatività generale CPS' 'dal APS' sdoganamento". A livello di punti di controllo doganali subordinati schierato AIS "Aist-M" come parte di APS "Amministrazione" APS "consapevolezza RAM" e "sdoganamento" APS. informazioni interazione organizzata tra il software AIS "AIST-M" a livello di costume e stazione doganale. 2 A livello di costumi schierato solo ispettore relatività generale CPS' 'APS del personale' sdoganamento "; alla dogana post è distribuito solo ispettore relatività generale CPS' "; per motivi tecnici non è possibile organizzare le informazioni interazione tra il software AIS "Aist-M" Livello personalizzato e di un posto di dogana. La banca dati dei costumi inviare la versione più recente della corrente copia elettronica di DT, che tiene conto delle modifiche apportate dal funzionario autorizzato del servizio doganale di pagamenti doganali dovrebbe essere mantenuto.

38. Decisione e correzione della forma, insieme ad una serie di documenti presentati dal funzionario doganale autorizzato incaricato del controllo della regolazione di copie elettroniche di DT, che sta utilizzando il software regolare recupera dal database modificato DT e il suo confronto con la precedente versione di DT, così come le informazioni contenute nel decisione. Nel caso in cui le informazioni contenute nella decisione e informazioni generate dal confronto automatico di due adiacenti versioni DT procura completa di campo 11 Solutions. Ulteriori svolto le azioni previste al paragrafo istruzioni 28.

39. Se il risultato della verifica dei dati in conformità con doganiere istruzioni 38 paragrafo autorizzato, sovrintendere alla regolazione delle copie elettroniche di DT, ha rivelato discrepanze di informazioni per decidere e le informazioni nella copia elettronica aggiornata del DT (tranne nei casi in cui durante l'attuazione del recupero o il rimborso dei dazi doganali modifiche possono essere effettuate in DT sulla base l'atto giuridico normativo delle FCS della Russia, che prevede modifiche alle informazioni contenute nel gasolio, dopo lo svincolo delle merci per compilare i moduli speciali forme di regolazione dei dazi valore in dogana e doganali (CCC-1, 2-CCC) o sulla base dei requisiti per adeguamenti tecnici generati Citta), il funzionario autorizzato deve inviare un memorandum al direttore delle dogane il nome della non conformità. Le azioni nell'ambito istruzioni voce 28 non sono fatti per affrontare le incongruenze individuate, ritrasmissione Solutions funzionario autorizzato dei costumi della persona che effettua il controllo della regolazione di copie elettroniche di DT, e scaricare una copia elettronica del formato interno DT corretto al database autorità doganale.

40. Nel caso in cui le modifiche alle informazioni indicato nel DT, comporta la necessità di adeguare gli atti giuridici delle forme FCS russi di relazioni su l'importo delle prestazioni fornite, tale regolazione viene effettuata: in fase di controllo dell'esattezza dei Calcolo di pagamenti doganali, se le modifiche alle informazioni dichiarato in DT non influenza le dimensioni di pagamenti doganali; dopo il recupero effettivo o il rimborso di pagamenti doganali, se le modifiche alle informazioni indicati nella DT, influisce sulla quantità di pagamenti doganali.

Capo dell'organizzazione di sdoganamento e controllo doganale D.V.Nekrasov

Numero della domanda 3

le istruzioni sulle azioni dei funzionari doganali, quando si apportano modifiche alle informazioni contenute nella dichiarazione di merci, dopo l'uscita di merci e di regolazione elettronica Lista dichiarazioni copia conte sulle merci, la regolazione dei quali è oggetto di un accordo con le unità strutturali

Numero di colonne Strutturale Unità doganale
1 TNA OTPiTK, OTOiEK
2 OPSUR, OTPITO, OTOiEK, OTP, l'OTC
3 OTPiTK
4 OTOiEK, OTPiTK, OKTC, OTP
5 OTNiPT, OTP, OTPiTK
6 OTNiPT, OTOiEK, OTP, OTPiTK
7 OTPiTK
8 OPSUR, OTOiEK, OTPiTK, OTP, UTS
9 OPSUR, OBK, OTP, OTPiTK
10 OTPiTK
11 TNA OTPiTK
12 PSTN, OTP
13 OTPiTK
14 OTPiTK, OTOiEK, OTP, OPSUR
15 OTNiPT, OTOiEK, OPSUR, OTPiTK, OTP
16 OTNiPT, OTOiEK, OTP
17 OTNiPT, OTOiEK, OPSUR, OTPiTK
18 OKTT, OTOiEK, OPSUR, OTPiTK
19 OTPiTK
20 PSTN, OPSUR
21 OKTT, OTOiEK, OPSUR, OTPiTK
22 HVAC, PSTN, OTP
23 PSTN, OTP
24 OTPiTK
25 OTOiEK, OKTT, OTPiTK
26 OTOiEK, OKTT, OTPiTK
27 OTPiTK
28 HVAC
29 OPSUR, OTPiTK
30 OTPiTK
31 OTNiPT, OTOiEK, PSTN, OTP, OPSUR, OTPiTK
32 OTNiPT, OTP, OTPiTK
33 OTNiPT, OTOiEK, OPSUR, PSTN, OTP
34 OTNiPT, OTOiEK, OPSUR, PSTN, OTP
35 OTPiTK, OPSUR, OTP, UTS
36 OTNiPT, OTP
37 OTPiTK, OTOiEK, Cut (informazioni relative all'applicazione dei regimi doganali codici designati 21,23,31, 52,53 e 61, 71,72), OTP, UTS
38 OPSUR, OTOiEK, PSTN, OTP, OTPiTK, UTS
39 OTOiEK, OTP
40 TNA OTPiTK
41 OTPiTK, UTS
42 PSTN, OTP, HVAC
43 PSTN
44 OPSUR (dettagli numerati 1,6) OTOiEK (dettagli numerati 1,6, e il codice 4031,4032) OTNiPT (dettagli numerati 2,5,6,7, relativo alla classificazione di merci e paese di origine), OKTT (informazioni al numero 2), HVAC e PSTN (dettagli di seguito numeri 3,4), Cut (informazioni al numero 9, relativa all'applicazione dei regimi doganali designate codici 21,23,31,52,53 e 61), OTP (informazioni al numero 7) OTKDRM (informazioni al numero 6) OTPiTK
45 PSTN, OTP
46 OPSUR, UTS
47 OTP
48 OTP
49 OTPiTK
50 OTPiTK
51 OTPiTK
52 OTP
53 OTP
54 OTPiTK, OPSUR, OTP
А Cut (informazioni relative all'applicazione dei regimi doganali designate codici 21,23,31,52,53 e 61), OTPiTK
В OTP
С OPSUR (informazioni sull'applicazione del sistema di gestione del rischio), OTPiTK (informazioni sui tempi di registrazione costumi), OTP (informazioni sul numero del documento di pagamento)
Е OTNiPT (informazioni sulla classificazione delle merci), OTP (pagamento di pagamenti periodici per l'importazione temporanea), OPSUR (informazioni sull'applicazione del sistema di gestione dei rischi)
D OTPiTK, OPSUR, OTOiEK, OTP

Abbreviazioni usate nel numero della domanda 3:

OTP - Dipartimento di pagamenti doganali

OTPiTK - Dipartimento delle procedure doganali e controllo doganale

OTOiEK - Dipartimento di restrizioni commerciali e controlli sulle esportazioni

OPSUR - Dipartimento del sistema di gestione del rischio

UTS - statistiche doganali Dipartimento

dipartimento di controllo dei cambi - HVAC

PSTN - il reparto di controllo valore in dogana

OTNiPT - Dipartimento di prodotto e l'origine delle merci

OKTT - per le dogane reparto di controllo di transito

Tagliare - Customs Department regimi

OTKDRM - dipartimento di controllo doganale di fissili e radioattive materiali

 

numero Federazione Russa risoluzione del governo 870 da 30 2012 anni nel mese di agosto Sul riciclaggio per i veicoli a motore

In conformità con la legge federale "Sulla produzione e consumo dei rifiuti" dei decreti Federazione Russa:

  1. Per approvare l'allegato:
    Regole di raccolta, il calcolo e il pagamento della quota di utilizzo per i veicoli a motore, nonché la restituzione delle somme versate che penale;
    Condizioni di condizioni nelle quali il riciclaggio non viene pagato per i veicoli a motore, che sono importati nella Federazione Russa dal territorio degli stati - membri dell'Unione doganale e hanno lo status di merci dell'Unione doganale;
    Le norme adottate dall'organizzazione - un fabbricante di veicoli a ruote dell'obbligo di fornire una sicura successivo trattamento dei rifiuti generati a seguito della perdita di detti veicoli di loro proprietà di consumo;
    un elenco dei tipi e categorie di veicoli a motore, per cui è versata riciclaggio, nonché le dimensioni della raccolta differenziata;
    un elenco dei tipi e categorie di veicoli a motore con un anno di modello che passava 30 anni o più, che non sono destinati a passeggeri commerciali e traffico merci hanno il motore originale, corpo e telaio (se presente), salvato o riportato al suo stato originale e per i quali riciclaggio non viene pagato;
    le modifiche apportate al punto 4 risoluzione del Governo della Federazione Russa da agosto 12 1994 938, il numero "Sulla registrazione statale dei veicoli a motore e altri tipi di macchine semoventi nella Federazione Russa" (Collected legislazione della Federazione Russa, 1994, numero 17, articolo 1999 .; 2002, № 9, l'articolo 930 ;. 2003, № 20, l'articolo 1899 ;. 2008, № 31, l'articolo 3735 ;. 2011, № 48, art 6926) ..
  2. Federazione Russa Ministero dell'Industria e del Commercio per assicurare la tenuta del registro delle imprese - i costruttori di veicoli a motore, ad assumere impegni per fornire seguire gestione sicura dei rifiuti prodotti a seguito della perdita di tali veicoli di loro proprietà di consumo (di seguito - Registrati), presentato al 1 2012 ottobre la richiesta scritta l'accettazione di tali obblighi (di seguito - l'applicazione), così come l'inclusione delle società - i produttori di veicoli a motore nel registro con il giorno di iscrizione.
  3. Organizzazione - un produttore di veicoli a motore, applicare, sono esclusi dal Registro di sistema:
    in caso di mancata 31 2012 ottobre la domanda e la documentazione di cui ai paragrafi 6 - Regole 8 adottata dall'Organizzazione - un produttore di veicoli a ruote l'obbligo di fornire una sicura la successiva manipolazione dei rifiuti generati a seguito della perdita di tali veicoli di loro proprietà di consumo, approvato con la presente decisione, con novembre 1 2012 g.;
    in caso di non conformità dei documenti presentati di cui al secondo comma del presente articolo, verificare che si svolge secondo le modalità previste dal presente Regolamento, i requisiti per i motivi di cui al comma 11 detto regolamento.
  4. Organizzazione - un produttore di veicoli a motore, di applicare per, sono esclusi dal registro in conformità del paragrafo 3 del presente regolamento devono pagare il riciclaggio dei veicoli, per i quali il riciclaggio non è stato pagato durante il periodo della organizzazione produttiva nel registro, secondo le modalità previste dai paragrafi 1 - 8 e 11 - Regole 23 di raccolta, di calcolo e di pagamento della quota di utilizzo per i veicoli a motore, nonché la restituzione delle somme versate questa tassa, approvato dalla presente risoluzione.
  5. L'attuazione dei poteri conferiti dal presente risoluzione, da parte di organismi federali esecutivi all'interno dei livelli di personale stabiliti e fondo salari dei lavoratori, così come stanziamenti di bilancio a questi organi federali del potere esecutivo nel bilancio federale per la gestione e l'amministrazione nella sfera delle sue funzioni.
  6. La presente decisione entra in vigore nel settembre 1 2012, la

Presidente del Governo della Federazione Russa Dmitry Medvedev

approvato Risoluzione del governo russo datato agosto 30 2012 870, il numero

Regole di raccolta, il calcolo e il pagamento della quota di utilizzo per i veicoli a motore, nonché la restituzione delle somme pagate questa tassa

I. Disposizioni generali

1. Queste norme stabiliscono le procedure per la raccolta della tassa di riciclaggio per veicoli a motore importati nella Federazione Russa o prodotti, realizzati nella Federazione Russa per il quale, in conformità con la legge federale "Sulla produzione e consumo dei rifiuti" richiede il pagamento del canone di utilizzo (di seguito - veicoli, riciclaggio raccolta), e la procedura per il calcolo, pagamento e rimborso delle somme versate tassa di utilizzo.

2. Il presente regolamento non si applica ai veicoli per i quali i documenti di immatricolazione dei veicoli (passaporti veicoli semoventi e altre attrezzature) (di seguito - il passaporto) emesse prima del settembre 1 2012, la

3. La collezione della raccolta differenziata da parte del Servizio federale delle dogane.

4. Il pagamento della quota di utilizzo è effettuata da persone riconosciute dai contribuenti ai sensi dell'articolo 24.1 della legge federale "Sulla produzione e consumo dei rifiuti" (in seguito - i contribuenti).

5. payer Riciclaggio calcolata in modo indipendente in accordo con una lista di tipi e categorie di veicoli a motore, per cui è versata riciclo, così come le dimensioni della raccolta differenziata, approvato con decreto del Governo della Federazione Russa da agosto 30 2012 870, il numero "sul riciclaggio in relazione alle ruote significa ".

II. La procedura per la raccolta la raccolta riciclo, compresa la procedura di calcolo e di pagamento

6. Il pagamento della quota di utilizzo contribuente effettuati in rubli russi di insediamento individuale (a pagamento) i documenti sul codice di classificazione di bilancio relativo a spese del Tesoro federale.
Informazioni sul numero di conto per il pagamento dei contribuenti tassa di utilizzo portato all'attenzione del Servizio federale delle dogane e pubblicato sul sito ufficiale di servizi nel dell'informazione e delle telecomunicazioni di rete "Internet".
Il riciclaggio non può essere compensato con il pagamento di altri pagamenti.

7. Il calcolo della dimensione del canone di utilizzo è effettuato in conformità dell'allegato № 1.

8. Per confermare la correttezza del calcolo della quota di utilizzo contribuente deve presentare all'ufficio doganale in cui la dichiarazione del veicolo a causa della sua importazione nella Federazione Russa, o autorità doganali nella zona, di cui è il luogo di registrazione (residenza) del pagatore (se la dichiarazione di trasporti i fondi non sono disponibili), i seguenti documenti:
a) un compilato e firmato dal calcolo della quota di utilizzo debitore sulla forma richiesta per il numero applicazione 1 del presente regolamento;
b) una copia della omologazione di un tipo di veicolo, una copia della struttura di sicurezza del veicolo e (o) una copia delle conclusioni di esami, nonché copie dei documenti di spedizione (se presente);
c) i documenti di pagamento per il pagamento della quota di utilizzo.

9. Dopo aver controllato la precisione del calcolo della raccolta differenziata e della sua ricezione da parte del codice di classificazione di bilancio adeguato a spese del Tesoro federale del corpo dogane è quello di mettere nel passaporto bollo in bianco per il pagamento del canone di utilizzo o sulla base di mancato pagamento del canone di utilizzo in conformità del paragrafo dell'articolo 6 24.1 della legge federale "Sulla produzione e rifiuti consumo "per il successivo rilascio di un passaporto conforme alla legislazione russa.

10. Il marchio sul pagamento della quota di utilizzo (o sulla base di mancato pagamento del canone di utilizzo) viene messo sul passaporto vuoto di un veicolo secondo le modalità stabilite dal Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa, insieme al Servizio Federale delle Dogane e il Ministero dell'Industria e del Commercio, e nel passaporto di macchine semoventi e altre attrezzature - secondo la procedura stabilita dalla Federazione Ministero dell'agricoltura russo, insieme al servizio doganale federale e il Ministero dell'industria e del Commercio della Federazione Russa.

11. L'autorità doganale rilascia una ricevuta per l'ordine contribuente, che viene riempito secondo le modalità stabilite dal Servizio federale delle dogane.

12. Informazioni sul pagamento della quota di utilizzo vengono inviati alle autorità doganali del Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa in scambio di informazioni interdipartimentale ordine stabilito dal Servizio federale delle dogane in collaborazione con il Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa e della Federazione Ministero dell'Agricoltura russo nello scambio di informazioni interdipartimentale ordine stabilito dal Servizio federale delle dogane insieme con il Ministero dell'agricoltura della Federazione russa.

III. La procedura di rimborso della raccolta differenziata

13. Nel caso di pagamento della tassa di utilizzo per l'importo che eccede l'importo da pagare, così come il pagamento della quota di utilizzo erroneo, tale riciclo strapagati deve essere restituito al pagatore (il suo successore, l'erede).

14. riciclaggio strapagati deve essere restituito al pagatore dalle autorità doganali sulla base della richiesta di rimborso della tassa pagata in eccesso utilizzo (di seguito - l'applicazione), in conformità dell'allegato № 2, alle quali sono connessi:
a) documenti che confermano il calcolo e il pagamento delle tasse di riciclaggio;
b) i documenti che consentono di determinare il pagamento della quota utilizzazione nella quantità che supera l'importo da pagare, così come il pagamento erronea della commissione di utilizzo;
c) i documenti di cui ai punti 15 - 18 del presente documento.

15. I soggetti giuridici stabiliti in conformità con la legislazione russa, sono anche:
una copia del documento che conferma l'autorità della persona che firma la dichiarazione, e il documento originale;
una copia del documento che conferma la successione, se la domanda è presentata dal cessionario della persona che ha pagato il riciclo, e il documento originale.
I soggetti giuridici stabiliti in conformità con la legislazione russa, il diritto di fornire:
copia del certificato di iscrizione presso l'autorità fiscale, e il documento originale;
una copia del certificato di registrazione statale e il documento originale.
Le autorità doganali, se necessario, richiedere i documenti di cui ai commi quinto e sesto del presente paragrafo, gli organismi statali competenti e le organizzazioni sul informazioni tra agenzie di condivisione.

16. I soggetti giuridici stabiliti in base alle leggi di un paese straniero, sono anche:
a) una copia del documento che conferma lo status di una persona giuridica in conformità con la legge dello Stato nel cui territorio la persona giuridica creata (con una traduzione in russo autenticata);
b) una copia del documento che conferma l'autorità della persona che firma l'applicazione (con una traduzione autenticata in russo).

17. Gli individui che sono registrati come singoli imprenditori, sono copie dei primi e 2-3 schede tecniche del passaporto del cittadino della Federazione Russa, e il documento originale. Gli individui che sono registrati come singoli imprenditori hanno il diritto di presentare:
a) copia del certificato di iscrizione presso l'autorità fiscale, e il documento originale;
b) una copia del certificato di registrazione statale e il documento originale;
c) un estratto del registro dello Stato unificato di singoli imprenditori esclusione dal roster nel caso in cui alla data di presentazione della domanda di una persona fisica non è un imprenditore individuale.
Le autorità doganali che hanno richiesto i documenti di cui al secondo e terzo comma del presente paragrafo, se necessario, da parte degli organi statali competenti e le organizzazioni sul informazioni tra le agenzie di condivisione.

18. Gli individui sono:
a) le copie dei fogli del documento di identità contenente informazioni circa l'identità della persona fisica (cognome, nome, sesso, data di nascita e luogo di nascita), e il documento originale;
b) una copia del documento che conferma il diritto di successione, se l'applicazione è erede persone che hanno pagato il riciclaggio e il documento originale.

19. La domanda è presentata all'autorità doganale che ha rilasciato la polizza di dogana pay-in.

20. In assenza delle informazioni richieste nella domanda e l'incapacità di fornire i documenti richiesti, la domanda è restituito al pagatore (il suo successore, l'erede) che spiega per iscritto i motivi per l'istruzione return. Riportare la domanda è presentata entro e non oltre 5 giorni lavorativi dalla data di ricevimento da parte dell'autorità doganale.

21. riciclaggio strapagati è effettuata da una decisione dell'autorità doganale alla quale è presentata la domanda.

22. Il periodo complessivo di esame della domanda, una decisione sul ritorno della tassa di utilizzo strapagati ed il rimborso della tassa di riciclaggio non può superare 30 giorni di calendario dalla data di presentazione della domanda.

23. riciclaggio strapagati è fatto a spese del pagatore (il suo successore, l'erede), ha detto in un comunicato.

24. riciclaggio strapagati viene effettuata nella valuta Federazione Russa. In caso di restituzione percentuali di riciclaggio pagati in eccesso non vengono pagati a loro, gli importi non sono indicizzati e commissioni sulle operazioni bancarie è pagato dalle rimesse.

Condizioni di condizioni nelle quali il riciclaggio non viene pagato per i veicoli a motore, che sono importati nella Federazione Russa dal territorio degli stati - membri del TC e hanno lo status di merci dell'Unione doganale

1. Le presenti norme stabiliscono le condizioni alle quali il riciclaggio non viene pagato per i veicoli a motore, che sono importati nella Federazione Russa dal territorio degli stati - membri dell'Unione doganale e hanno lo status di merci dell'Unione doganale.

2. Il riciclaggio non deve essere assolta per i veicoli a motore, che sono importati nella Federazione Russa dal territorio degli stati - membri dell'Unione doganale e hanno lo status di merci dell'Unione doganale, se una delle seguenti condizioni:
a) un veicolo importato nella Repubblica di Bielorussia e della Repubblica del Kazakhstan in conformità con la procedura doganale di immissione in consumo interno con il pagamento dei dazi all'importazione alle tariffe in vigore nel territorio della Repubblica di Bielorussia e della Repubblica del Kazakistan in accordo con l'elenco dei prodotti e dei tassi per i quali la Repubblica di Bielorussia e Repubblica del Kazakistan tariffe si applicano dazi all'importazione diversi dai tassi della tariffa doganale comune dell'Unione doganale, l'eurasiatica approvato con decisione Commissione Economica ° luglio 16 2012 55, il numero;
b) organizzazione - un produttore di veicoli a ruote immatricolati nella Repubblica di Bielorussia e della Repubblica del Kazakistan (di seguito - l'organizzazione della produzione) è incluso nella lista delle organizzazioni, produttori, registrati sul territorio della Repubblica di Bielorussia e della Repubblica del Kazakistan, che non sono pagate da riciclo, gestito dal Ministero dell'industria e del commercio (di seguito - la lista).

3. Producer allo scopo di inclusione nell'elenco delle offerte nella Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio della dichiarazione del suo inserimento russa nella lista (di seguito - l'applicazione), che specifica i dettagli:
a) nome, forma organizzativa-legale e la posizione della struttura produttiva, oltre che sul sito web dell'organizzazione nella rete di informazione e telecomunicazione "Internet" e una e-mail;
b) l'attuazione della società-produttore di operazioni per l'applicazione numero individuale di identificazione (VIN) sui componenti un pezzo di un corpo (cabina), un telaio o una targhe appositamente realizzati dei veicoli a motore.

4. La domanda deve essere applicata la seguente documentazione:
a) certificato dal capo dell'organizzazione, una copia del certificato d'origine rilasciato in conformità con l'accordo sulle norme di origine delle merci nella Comunità degli Stati indipendenti da novembre 20 2009 del produttore, a vari certificati rilasciati in conformità con la legislazione della Repubblica di Bielorussia o la legislazione della Repubblica del Kazakhstan;
b) certificato dal capo dell'organizzazione, una copia di omologazione di un tipo di veicolo del costruttore, rilasciata in conformità alle regole tecniche dell 'Unione doganale "Sulla sicurezza dei veicoli a motore", approvato dalla decisione dell'Unione doganale della Commissione nel dicembre 9 2011 877, il numero, e in conformità con le norme tecniche di sicurezza dei veicoli a motore, approvato con decreto del governo della Federazione russa da settembre 10 2009 720, il numero, prima della data di entrata in vigore della normativa doganale per tecnici ennogo Union - in materia di veicoli a motore progettati per la guida su strade pubbliche;
c) certificato dal capo delle copie produttore organizzazione di certificati di conformità con i documenti che confermano i risultati positivi dei test campione di veicoli, sistema di controllo della qualità, o l'analisi dello stato della produzione, rilasciata in conformità alle regole tecniche dell 'Unione doganale "Sulla sicurezza dei macchinari e attrezzature", approvato con decisione della Commissione doganale Unione dal 18 2011 ottobre, il numero di 823, e in conformità con i regolamenti tecnici sulla sicurezza delle macchine e delle attrezzature, posta approvato mento della Federazione Russa da settembre 15 2009 753, il numero, fino alla data di entrata in vigore dei regolamenti tecnici dell'Unione doganale, - per quanto riguarda i veicoli a motore non sono progettati per la guida su strade pubbliche;
d) la conferma del corpo autorizzato della Repubblica di Bielorussia o di un ente autorizzato della Repubblica del Kazakistan, l'organizzazione-produttore è veicolo a ruote nelle condizioni di cui alle lettere "b" e "c" del paragrafo Regole 3 adottate dall'Organizzazione - un produttore di obbligo veicoli a motore per fornire la successiva gestione sicura dei rifiuti formata a seguito della perdita di determinati veicoli di loro proprietà di consumo, approvato dal Governo e la Federazione russa a partire da agosto 30 2012 870, il numero "sul riciclaggio per i veicoli a motore."

5. Ministero dell'Industria e del Commercio:
a) registrare l'applicazione nel Journal, che deve essere legati insieme, numerati e porta il sigillo del Ministero;
b) verificare la correttezza delle dichiarazioni, la completezza dei documenti presentati e la completezza delle informazioni ivi contenute.

6. Dopo la revisione della richiesta e documenti presentati di cui al paragrafo 4 del presente regolamento, il Ministero dell'Industria e del Commercio entro giorni 15 dalla data di registrazione della domanda prende una decisione in merito all'inclusione o il rifiuto di comprendere l'organizzazione del produttore nella lista. Ministero dell'Industria e del Commercio si rifiuta di includere l'organizzazione del produttore nella lista nei seguenti casi:
a) nella dichiarazione non conteneva le informazioni necessarie;
b) il richiedente non ha presentato i documenti di cui al paragrafo 4 del presente documento.

7. La decisione di includere l'organizzazione del produttore nella lista o di rifiutare di comprendere l'organizzazione del produttore nella lista adottato dalla Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo, deve essere in forma scritta e comunicata al richiedente entro giorni 3 dalla data della decisione.

8. Ministero russo dell'Industria e del Commercio pubblica l'elenco sul sito ufficiale del Ministero dell'Industria e del Commercio nel dell'informazione e delle telecomunicazioni di rete "Internet".

approvatoRisoluzione del governo russo datato agosto 30 2012 870, il numero

Le norme adottate dall'organizzazione - un fabbricante di veicoli a ruote all'obbligo di fornire una cassaforte successivo trattamento dei rifiuti generati a seguito della perdita di detti veicoli di loro proprietà consumatori

1. Il presente Regolamento prescrivono le procedure e le condizioni per l'adozione delle organizzazioni - i costruttori di veicoli a motore (di seguito - i mezzi di trasporto, organizzazione di origine), l'obbligo di fornire una cassaforte successiva gestione dei rifiuti generati a seguito della perdita di veicoli di loro proprietà di consumo.

2. , Organizzazione Produttori riconosciuta ha assunto l'obbligo di fornire la successiva manipolazione sicura dei rifiuti generati a seguito della perdita di mezzi di trasporto di proprietà dei consumatori, fatta salva la loro iscrizione nel registro delle imprese - costruttori di veicoli a motore, ad accettare l'obbligo di fornire la successiva manipolazione sicura dei rifiuti generati a seguito della perdita di quanto sopra veicoli di loro proprietà di consumo (di seguito - il registro) gestiti da osuschestvlyaets Sono Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa.

3. Produttore si impegna a fornire seguire gestione sicura dei rifiuti prodotti a seguito della perdita dei propri veicoli prodotti dalle sue proprietà di consumo, se soddisfa le seguenti condizioni:
a) organizzazione di origine è una persona giuridica registrata sul territorio della Federazione Russa;
b) Produttore effettua operazioni per l'applicazione numero individuale di identificazione (VIN) sui componenti un pezzo di un corpo (cabina), un telaio o una targhe appositamente realizzati dei veicoli;
c) l'organizzazione-costruttore produce i veicoli in conformità con una delle seguenti condizioni:
nel montaggio industriale;
nel modo prescritto dal sesto comma dell'articolo punto dell'accordo 2 10 sulle (speciali) zone franche nel territorio doganale dell'Unione doganale e il regime doganale di zona doganale libera da giugno 18 2010 g.;
La tecnologia, tra cui saldatura, verniciatura e assemblaggio del corpo - per i veicoli della categoria M, tra cui categoria del terreno G;
La tecnologia, tra cui saldatura, verniciatura e assemblaggio del corpo, o cabine, - per i veicoli delle categorie N 1 , N 2 , Compresa la categoria G-road;
La tecnologia, compresa la saldatura, verniciatura e assemblaggio della cabina, - per i veicoli della categoria N 3 , Compresa la categoria G-road;
tecnologie, tra cui la produzione industriale e l'installazione di varianti speciali e specializzate di spazio di carico, tra cui la piattaforma aerea, van, ribaltabile, carro armato, il corpo isolato e gli altri, gru e altre attrezzature specializzate assemblati nel territorio di -. i membri dell'Unione doganale i longheroni del telaio laterali che sono fatti negli stati - membri dell'Unione doganale, - per i veicoli della categoria N 3 , Compresa la categoria G-road;
tecnologie, tra cui la produzione industriale e l'installazione di sovrastrutture industriali e speciali sul telaio dei veicoli, cabine che sono prodotte nel territorio doganale dell'Unione doganale per la tecnologia, tra cui saldatura, verniciatura e assemblaggio, - per i veicoli delle categorie N 1 , N 2 , Compresa la categoria G-road;
sulla tecnologia, che comprende il montaggio con un corpo (cabina), nonché la presenza del fabbricante telaio longherone fatta all'ente di adottare un impegno a seguire la gestione sicura dei rifiuti generati a seguito della perdita di mezzi di trasporto delle sue proprietà di consumo, sulla base di un contratto di licenza che agisce come organizzazione concedente di origine, - per i veicoli delle categorie M e N, compresa la categoria del terreno G;
g) l'organizzazione del produttore è organizzata sul territorio di ciascun soggetto della Federazione Russa, così come in ogni insediamento, distretto urbano con una popolazione di 500 mila. o più persone (o ad una distanza di non più di 50 chilometri dai confini di insediamento, distretto urbano) in centri di accoglienza veicoli che hanno perso le loro proprietà di consumo (di seguito - il luogo), la reception ha reso i veicoli del loro proprietario (il proprietario), anche con il coinvolgimento di individui realizzare prodotti che trasportano cf. Corollario, persone che hanno una licenza per svolgere attività per lo smaltimento e lo smaltimento dei rifiuti I - IV classi di pericolo, formatesi a seguito di perdita di mezzi di trasporto di proprietà dei consumatori, così come altre organizzazioni-produttori, nel roster. Lista degli insediamenti e dei quartieri urbani con una popolazione di 500 mille. Le persone o più è formato dal Ministero dell'Industria e del Commercio e pubblicato sul sito ufficiale del Ministero dell'informazione e della rete di telecomunicazione "Internet".

4. Produttore, assume l'obbligo di assicurare che la successiva gestione sicura dei rifiuti prodotti a seguito della perdita dei propri veicoli prodotti dalle sue proprietà di consumo, a proprie spese:
a) consente di ricevere perso le loro proprietà di consumo dei suoi veicoli prodotti nei centri di accoglienza;
b) assicura la consegna del veicolo dai punti di raccolta ai luoghi di attuazione delle attività di gestione dei rifiuti, formata a seguito della perdita di veicoli di loro proprietà di consumo;
c) prevede attività per il trattamento dei rifiuti generati a seguito della perdita di veicoli di loro proprietà di consumo, tra il coinvolgimento di terzi che hanno una licenza per operare sulla neutralizzazione e lo smaltimento dei rifiuti I - IV classi di pericolo;
g) informa, su richiesta delle parti interessate, così come il Servizio federale per la supervisione delle risorse naturali dei punti di raccolta, fornendo i dettagli della posizione, il tempo di lavoro, numero di telefono e il sito indirizzo nelle informazioni e delle telecomunicazioni di rete "Internet" (se disponibile), e pubblica anche le informazioni sul suo sito web nelle informazioni e delle telecomunicazioni di rete "Internet".

5. Produttore (suo successore legale) nel caso di riorganizzazione o di esclusione dal registro non avrà il diritto di rifiutare di eseguire gli obblighi di cui al comma 4 del presente regolamento per i veicoli fabbricati durante il periodo in cui l'organizzazione-produttore nel Registro di sistema.
In caso di rifiuto della agenzia di attuazione a rispettare questi impegni, il produttore (suoi successori) è tenuto a pagare la tassa di riciclaggio per veicoli fatti di 3 anni prima della data della sua cancellazione dal registro, secondo le modalità previste dai paragrafi 1 - 8 e 11 - 23 insieme di regole per il calcolo e il pagamento della quota di utilizzo per i veicoli a motore, nonché la restituzione delle somme versate questa tassa, approvato con Deliberazione del governo russo datato agosto 30 centinaia 2012 870, il numero "sul riciclaggio per i veicoli a motore."

6. Produttore deve essere incluso nel registro sulla base di una domanda presentata al Ministero dell'Industria e del Commercio (di seguito - l'applicazione), che comprende:
a) le informazioni sul nome, forma organizzativa e legale e la posizione della struttura produttiva, oltre che sul sito web dell'organizzazione nella rete di informazione e telecomunicazione "Internet" e una e-mail;
b) informazioni sull'attuazione della società-produttore di operazioni per l'applicazione numero individuale di identificazione (VIN) sui componenti un pezzo di un corpo (cabina), un telaio o una targhe appositamente realizzati dei veicoli;
c) informazioni sulla produzione di veicoli nel modo prescritto dal sesto comma dell'articolo punto dell'accordo 2 10 sulle (speciali) zone franche nel territorio doganale dell'Unione doganale e il regime doganale di zona doganale libera dalla 18 2010 di giugno, nel montaggio industriale o altre tecnologie che vengono forniti alla lettera "c" del paragrafo 3 del presente regolamento;
d) informazioni circa l'organizzazione del ricevimento dei veicoli nei centri di accoglienza.

7. La domanda deve essere corredata dai seguenti documenti:
a) nel caso di produzione di veicoli in regime di assemblaggio industriale - una copia firmata con il Ministero dello Sviluppo Economico l'accordo Federazione russa per l'importazione di merci destinate ad all'industria del montaggio di autoveicoli delle voci 8701 - 8705 singolo Commodity nomenclatura del commercio estero dell'Unione doganale, e loro componenti e assemblaggi, e una copia della conferma del Ministero dell'industria e del commercio della Federazione russa Con lo scopo delle merci importate;
b) nel caso della produzione di veicoli nel modo prescritto dal sesto comma dell'articolo punto dell'accordo 2 10 sulle (speciali) zone franche nel territorio doganale dell'Unione doganale e il regime doganale di zona doganale libera dalla 18 2010 di giugno - certificato dal capo dell'organizzazione documenti -izgotovitelya che confermano la produzione di veicoli a norma del presente regime;
c) nel caso della produzione di veicoli per altre tecnologie fornite dalla lettera "c" del paragrafo 3 del presente regolamento, - il capo dell'organizzazione certificata copie produttore di documenti che confermano la messa in servizio del (capacità di servizio) produzione corrispondente a queste tecnologie;
d) nel caso della produzione di veicoli, sulla base di un accordo di licenza - certificato dal capo dell'organizzazione, una copia del contratto di licenza del produttore;
d) certificato dal capo della organizzazione dei documenti del produttore che confermano la sua produzione di veicoli di 3 anni precedenti l'anno di applicazione;
e) certificato dal capo della organizzazione dei documenti del produttore confermano organizzazione ricevente riceve punti fatti costruttore organizzazione veicolo, hanno perso le loro proprietà di consumo, così come nel caso di coinvolgimento delle persone di cui al comma "g" del punto 3 del presente regolamento, - le copie dei contratti stipulati produttore con tali persone.

8. Produttore, impegnata nella produzione di veicoli basati su veicolo (telaio) realizzato organizzazione-produttore, inclusi nel registro possono essere inclusi nel registro sulla base di una domanda contenente le informazioni di cui al paragrafo 6 del presente regolamento, i documenti di cui al paragrafo 7 presente regolamento e fornito loro consenso scritto di organizzazione del produttore, presentata dal costruttore del veicolo di base (telaio).

9. Ministero dell'Industria e del Commercio:
a) registrare l'applicazione nel Journal, che deve essere legati insieme, numerati e porta il sigillo del Ministero;
b) verificare la correttezza delle dichiarazioni, la completezza dei documenti presentati e la completezza delle informazioni ivi contenute.

10. Dopo la revisione della domanda e documenti presentati della Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo entro 30 giorni dalla data di registrazione della richiesta di prende una decisione in merito all'inclusione o il rifiuto di comprendere l'organizzazione del produttore nel registro.

11. Ministero dell'Industria e del Commercio si rifiuta di includere nel registro nei seguenti casi:
a) nella dichiarazione non conteneva le informazioni di cui al paragrafo 6 del presente Regolamento;
b) l'organizzazione del costruttore non ha fornito le informazioni di cui al paragrafo 6 del presente regolamento e dei documenti di cui al paragrafo 7 del presente Regolamento;
c) per l'applicazione e (o) documenti presentati contengono informazioni che non corrisponde alla realtà;
g) organizzazione, il costruttore non è conforme alle condizioni stabilite nel paragrafo 3 del presente documento.

12. La decisione di includere o rifiutare di comprendere l'organizzazione del produttore nel registro adottato dalla Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo, deve essere in forma scritta e comunicata al richiedente entro giorni 3 dalla data della decisione.

13. Ministero russo dell'Industria e del Commercio pubblica il registro sul sito ufficiale del Ministero delle informazioni e delle telecomunicazioni di rete "Internet", secondo l'allegato.

14. Producer dopo la decisione sulla sua iscrizione nel registro trasmettono le informazioni rilevanti per il Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa secondo le modalità stabilite da questo Ministero.

15. Producer dopo la decisione sulla sua iscrizione nel registro periodicamente, ma almeno una volta l'anno 1, è nella Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio del rapporto russo sul rispetto dei requisiti di cui al paragrafo 3 del presente documento.

16. Organizzazione-produttore, inclusi nel registro, nella conferma di accettazione degli obblighi per ogni veicolo prodotto in conformità con il capoverso "c" del paragrafo 3 presente regolamento deve recare una nota appropriato nel rilasciata al foglio dati del veicolo, secondo la procedura stabilita dal Ministero dell'Interno in collaborazione con il servizio federale delle dogane e il Ministero dell'industria e del commercio, o il passaporto di macchine semoventi e altre attrezzature al fine op Ministero redelyaemom dell'Agricoltura della Federazione Russa, insieme al Servizio Federale delle Dogane e il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, in coordinamento con il Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa.

17. Produttore cancellato dal registro nei seguenti casi:
a) Se il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa ha rivelato una violazione della organizzazione delle condizioni del produttore di cui al paragrafo 3 del presente Regolamento;
b) se non soddisfano gli obblighi di cui ai paragrafi 4, 5 e 16 del presente Regolamento;
c) se l'organizzazione-produttore, inclusi nel registro, ha inviato una comunicazione della sua esclusione dal Registro di sistema.

18. Per la decisione di espellere l'organizzazione del produttore dal registro della Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo utilizza le seguenti informazioni:
a) una descrizione delle relazioni presentate dal costruttore in conformità del paragrafo 15 del presente Regolamento;
b) il trattamento dei proprietari (proprietari) di veicoli su casi di rifiuto di centri di accoglienza per prendere i veicoli per i quali l'obbligo di fornire una sicura la successiva manipolazione dei rifiuti generati a seguito della perdita di veicoli di loro proprietà di consumo, gratuitamente;
c) informazioni da parte delle autorità doganali o altri organi federali del potere esecutivo della non conformità dell'organizzazione delle condizioni di produzione previste dal paragrafo 3 del presente documento.

19. Ministero russo dell'Industria e del Commercio entro 15 giorni dal ricevimento delle informazioni di cui al paragrafo 18 presente regolamento, invia una richiesta per l'organizzazione del produttore, al fine di confermare le informazioni di cui sopra.
Producer invia le risposte alle domande di tale richiesta di giorni 30 dalla data del suo ricevimento.

20. Dopo la revisione delle informazioni di cui al paragrafo 18 del presente regolamento, e le risposte di produzione organizzazione di cui al paragrafo 19 del presente regolamento, il Ministero dell'Industria e del Commercio entro 30 giorni dal ricevimento di queste risposte prendere una decisione in merito alla prosecuzione dell'organizzazione-produttore nel Registro di sistema o la sua esclusione dal registro di sistema.

21. La decisione circa il proseguimento della organizzazione-produttore nel registro o l'esclusione dal registro adottata dalla Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo, deve essere iscritto i motivi della decisione e comunicata al produttore organizzazione entro giorni 3 dalla data della decisione.
La decisione di espellere l'organizzazione del produttore dal registro ad essere immessi sul sito ufficiale della Federazione Ministero dell'Industria e del Commercio russo nelle informazioni e la comunicazione di rete "Internet" il giorno della decisione.

 

Elenco dei tipi e categorie di veicoli a motore, per le quali viene pagato il riciclo, così come le dimensioni di raccolta riciclaggio

Elenco dei tipi e categorie di veicoli a motore, per le quali viene pagato il riciclo, così come le dimensioni di raccolta riciclaggio

I tipi e le categorie di trasporto

Il coefficiente di calcolo tassa di utilizzo 2

mezzi 1

nuovi veicoli

veicoli, con la data di uscita di cui è stato più di 3 anni 3

I. veicoli della categoria M 1 Compreso categoria del terreno G e veicoli speciali e specializzati di questa categoria 4

1. I veicoli con motori elettrici, ad eccezione per i veicoli con impianto di alimentazione ibrida

0,86

5,3

2. I veicoli con cilindrata:

 

 

 

 
non più di 1000 cubo. centimetri

0,86

5,3

oltre 1000 cubo. cm ma non più di 2000 cubo. centimetri

1,34

8,26

oltre 2000 cubo. cm ma non più di 3000 cubo. centimetri

2,56

16,12

oltre 3000 cubo. cm ma non più di 3500 cubo. centimetri

3,47

28,5

oltre 3500 cubo. centimetri

5,5

35,01

3. Importato da privati ​​per uso personale, indipendentemente dalle dimensioni del motore

0,1

0,15

II. Ai veicoli di categoria N 1 , N 2 , N 3 Compreso categoria del terreno G 5

4. Mezzi di peso inferiore a 2,5 tonnellata

0,5

0,88

5. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 2,5, ma non più di 3,5 tonnellata

0,8

1,25

6. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 3,5, ma non più di 5 tonnellate

1

1,6

7. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 5, ma non più di 8 tonnellate

1,1

4,56

8. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 8, ma non più di 12 tonnellate

1,34

6,91

9. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 12, ma non più di 20 tonnellate 6
 

1,47

10,06

10. Mezzi di stazza lorda superiore tonnellate 20, ma non più di 50 tonnellate 6

2,9

11,8

III. Veicoli speciali e speciali delle categorie M 2 , M 3 , N 1 , N 2 , N 3 Compreso categoria del terreno G 5

11. veicoli specializzati, ad eccezione di miscelatori

1

10

12. Autobetoniera

3

13

IV. I veicoli delle categorie M 2 , M 3 Compreso categoria del terreno G 5

13. I veicoli con cilindrata inferiore a 2500 cubo. centimetri

0,6

1

14. I veicoli con una cilindrata di oltre 2500 cubo. cm ma non più di 5000 cubo. centimetri

1,2

3

15. I veicoli con una cilindrata di oltre 5000 cubo. cm ma non più di 10000 cubo. centimetri

1,6

4,4

16. I veicoli con una cilindrata di oltre 10000 cubo. centimetri

2

5,2

V. Dumper progettato per l'uso in fuoristrada 5

17. Dumper progettati per l'utilizzo in condizioni di off-road, la massa totale di oltre tonnellate 50, ma non più di tonnellate 80

13,6

30,98

18. Dumper progettati per l'utilizzo in condizioni di off-road, la massa totale di oltre tonnellate 80, ma non più di tonnellate 350

25

32

19. Dumper progettati per l'utilizzo in condizioni di off-road, la massa totale di oltre tonnellate 350

37

40

1veicolo a ruote corrispondono alla classificazione di cui all'allegato numero 1 le norme tecniche in materia di sicurezza dei veicoli a motore, approvato con decreto della Federazione Russa da settembre 10 2009, il numero 720.

2La dimensione della raccolta differenziata alla categoria (tipo) della ruota del veicolo è il prodotto del tasso di base e il tasso previsto la particolare posizione.

3In assenza di prove documentali della data di emissione del veicolo, che è la data di produzione della ruota del veicolo, anno di fabbricazione è determinato dal codice specificato nel numero di identificazione, e il periodo di 3 anni è calcolato a partire dalla 1 luglio dell'anno di fabbricazione. La data di pagamento della quota di utilizzo indica la data specificata nel documento di pagamento la conferma del pagamento della quota di utilizzo.

4Il tasso di base per il calcolo della quota di utilizzo pari a rubli 20000.

5Il tasso di base per il calcolo della quota di utilizzo pari a rubli 150000.

6Per calcolare la dimensione della quota di utilizzo per i veicoli a motore importate nel territorio della Federazione Russa e posti sotto il regime doganale di importazione temporanea ai sensi del decreto del governo RF datato marzo 11 2003 147, il numero "sulle misure aggiuntive di sostegno statale per il trasporto stradale russa destinati a traffico internazionale "si applica un fattore di 0,25.

 

approvato Risoluzione del governo russo datato agosto 30 2012 870, il numero

Elenco dei tipi e categorie di veicoli a motore con un anno di modello che passava 30 anni o più, che non sono destinati a passeggeri commerciali e traffico merci hanno il motore originale, corpo e telaio (se presente), salvato o riportato al suo stato originale e per i quali riciclaggio non è pagato

  1. I veicoli della categoria M, tra cui categoria del terreno G
  2. Veicoli della categoria N, tra cui categoria del terreno G

    Nota.
    Le categorie di veicoli sono conformi con la classificazione di cui all'allegato numero 1 le norme tecniche in materia di sicurezza dei veicoli a motore, approvato con decreto del Governo della Federazione Russa da settembre 10 2009, il numero 720.


approvato Risoluzione del governo russo datato agosto 30 2012 870, il numero

Le modifiche apportate al punto 4 RF decreto del governo di agosto 12 1994 938, il numero "Sulla registrazione statale dei veicoli a motore e altri tipi di macchine semoventi nella Federazione Russa"

Si prega di aggiungere il seguente comma:

"Registrazione, compreso il tempo, e il cambiamento di informazioni ruote immatricolazione veicoli non sono implementate se la legge federale ha stabilito l'obbligo di pagare le tasse di riciclaggio per i veicoli a motore, o è necessario adottare l'organizzazione - il produttore di ruote dell'obbligo veicoli per fornire la successiva gestione sicura dei rifiuti, formato come risultato di perdita di veicoli specifici loro proprietà di consumo, o per trattare Riciclaggio ii veicoli a motore non è pagato in conformità del paragrafo dell'articolo 6 24.1 della legge federale "Sulla produzione e consumo dei rifiuti", nei seguenti casi:

se il passaporto del corrispondente ruota del veicolo non è un segno sul pagamento della quota di utilizzo, o sulla base di mancato pagamento del canone di utilizzo in conformità del paragrafo dell'articolo 6 24.1 della legge federale "Sulla produzione e consumo dei rifiuti", o l'obbligo di fornire seguire una manipolazione sicura dei rifiuti generati a seguito di perdita di mezzi di trasporto di loro proprietà di consumo, prendere in consegna l'organizzazione - il produttore di veicoli a motore, incluso al momento della VYD Chi documenti di immatricolazione dei veicoli nel roster - un produttore di veicoli a motore, ad accettare l'obbligo di fornire la successiva manipolazione sicura dei rifiuti generati a seguito della perdita di mezzi di trasporto di proprietà dei consumatori, fornito dalle regole adottate dall'organizzazione - un produttore di obbligo veicoli a motore per fornire la successiva gestione sicura dei rifiuti prodotti a seguito della perdita di tali veicoli dei propri clienti proprietà skih, approvato con decreto del Governo della Federazione Russa da agosto 30 2012 870, il numero "sul riciclaggio per i veicoli a motore" ad eccezione di veicoli a motore, passaporti che sono stati emessi prima del settembre 1 2012 g.;

se il passaporto del corrispondente ruota del veicolo c'è un segno sugli obblighi dei veicoli a motore l'organizzazione -izgotovitelem, non incluso alla data di rilascio nel Registro di sistema, al fine di garantire la sicurezza successivo trattamento dei rifiuti prodotti a seguito della perdita di veicoli a motore delle loro proprietà di consumo, ad eccezione dei veicoli a motore fondi, passaporti che sono stati emessi prima del settembre 1 2012 g.;

se modifica delle informazioni di login veicoli a motore, la sostituzione delle unità di licenza, unità numero rappresentato con veicoli per i quali la raccolta in precedenza effettuato della quota di utilizzo per i veicoli a motore o per i quali l'organizzazione - il costruttore del veicolo non ha fatto un impegno a fornire il successivo trattamento sicuro con i rifiuti generati a seguito della perdita di detti veicoli delle loro proprietà di consumo, ad eccezione unità di licenza Niemi, utilizzati nei veicoli set ruote sul passaporto rilasciato prima città settembre 1 2012 ".
 

 
Altri articoli ...