Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
informazioni Norme internazionali e organizzazione Incoterms 2010 [iNKOTERMS 2010]

DESCRIZIONE

Incoterms 2010

Incoterms 2010

regole Incoterms sono abbreviati per le prime tre lettere dei termini commerciali che riflettono le pratiche di affari in contratti di vendita internazionale di merci. Incoterms regole determinano principalmente le responsabilità, costi e rischi relativi al trasporto della merce da venditori agli acquirenti.

Come utilizzare le regole INCOTERMS 2010.

1. Incorporando Incoterms® 2010 (Incoterms 2010) nel contratto di vendita. Se si desidera applicare Incoterms® 2010 (Incoterms 2010) dovrebbe indicare chiaramente questo nel contratto come segue: "[la Incoterms scelta, tra cui un posto di nome, in accordo con] Incoterms® 2010" / Incoterms 2010 ".

2. Con l'elezione del Incoterms appropriata. Incoterms eletti devono soddisfare il prodotto, un metodo di trasporto e, in aggiunta, riflettere la misura in cui le parti intendono assumere impegni aggiuntivi, ad esempio, l'obbligo del venditore o acquirente sull'organizzazione del trasporto o assicurazione. Dichiarazioni di ogni termine contiene informazioni utili per l'attuazione di una tale scelta. Qualunque termine viene scelto, le parti dovrebbero tenere a mente che l'interpretazione del contratto può influire porti doganali o altri punti.

3. Con forse più precisamente determinare il punto o la porta. Incoterms eletti possono funzionare solo se le parti hanno individuato l'oggetto o la porta, o meglio ancora, se le parti hanno individuato il più possibile il più accuratamente possibile un punto o il porto.
Un buon esempio di questa specifica è come segue; "FCA 38 Cours Albert ler, Parigi, Francia Incoterms® 2010".
Secondo i termini del Incoterms Ex Works (EXW, EXW), Vettore (FCA, libero Carrier), Consegnato al Terminal (DAT, consegna al terminal), pronunciata in Place (DAP, la consegna di destinazione), Delivered Duty Paid (DDP, Consegna con il pagamento delle tasse), Franco lungo bordo (FAS, Franco lungo bordo) e il franco a bordo (FOB, franco a bordo), un elemento di nome è un luogo dove effettuata la consegna e il trasferimento del rischio per l'acquirente.

Secondo Incoterms Carriage Paid To (CPT Carriage Paid To), trasporto e assicurazione pagati fino a (CIP, trasporto e assicurazione pagati fino a), costo e nolo (CFR, Costo e Nolo) e di costo, assicurazione e nolo (CIF, costo, assicurazione e nolo), un elemento di nome è diverso dal luogo di consegna. Secondo questi quattro Incoterms nome elemento indica la destinazione a cui il trasporto a pagamento. Al fine di evitare eventuali indicazioni dubbio o contestazione in un luogo come oggetto o di destinazione possono essere ulteriormente definite con riferimento al punto preciso a questo punto o di destinazione.

4. Infatti è necessario ricordare che Incoterms non sono un contratto completo di vendita
regole Incoterms indicano soltanto quale delle parti del contratto di vendita deve svolgere necessarie per il trasporto e l'assicurazione delle azioni quando le mani sopra la merce al compratore, e quali costi venditore sono a carico di ciascuna delle parti. regole Incoterms non indicano il prezzo da pagare o il metodo di pagamento. Inoltre non regolare il trasferimento di proprietà dei beni o le conseguenze della violazione del contratto. Questi problemi sono solitamente definiti in termini espressi nel contratto di vendita o la legge applicabile a tale contratto. Le parti, tuttavia, devono essere consapevoli che il diritto nazionale strettamente obbligatorio (legge locale obbligatorio) può avere un vantaggio rispetto a qualsiasi aspetto del contratto di vendita, tra cui eletto Incoterms.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI degli Incoterms 2010

1. Due nuovi Incoterms - DAT (consegna al terminale) e DAP (Delivered a destinazione) - Sostituire i seguenti termini Incoterms 2000: DAF (consegna alla frontiera), DES (Delivered Ex Ship), DEQ (Delivered Ex Quay) e DDU (consegna senza il pagamento di commissioni)
Il numero degli Incoterms ridotto da un massimo di 13 11. Ciò è reso possibile dalla inclusione di due nuovi termini, che può essere utilizzato indipendentemente dal modo concordato di trasporto, cioè: DAT (consegna al terminale) e DAP (distribuito alla destinazione) anziché Incoterms 2000 DAF (sul confine di alimentazione), DES ( consegnato Ex nave), DEQ (Delivered Ex Quay) e DDU (Delivered dazio non corrisposto).

Secondo questi due nuovi termini di consegna è la destinazione concordata: il termine del DAT (consegna al terminale) mettendo la merce a disposizione del compratore scaricate dal mezzo in arrivo di trasporto (come era in precedenza il termine DEQ (cuccetta Consegnato) sul termine DAP (Alimentazione il luogo di destinazione) per la fornitura di beni al compratore, ma pronta per essere scaricata (come era in precedenza sui termini di DAF (consegna alla frontiera), il DES (Delivered Ex nave) e la DDU (Delivered duty non pagato).
Queste nuove regole renderanno regole inutili Incoterms 2000 DES (Ex navi consegnate) e DEQ (Delivered ancoraggio). Nota per il terminale nel termine DAT (consegna al terminale) potrebbe essere nel porto, e quindi il termine DAT può essere tranquillamente utilizzato nei casi in cui il termine utilizzato Incoterms 2000 DEQ (Delivered cuccetta).

Allo stesso modo, è arrivato "veicolo" nel termine DAP (Delivered a destinazione) può essere un vaso, e la destinazione concordata - la porta di destinazione: di conseguenza, DAP (Delivered a destinazione) può essere tranquillamente utilizzato nei casi in cui il termine degli Incoterms usato 2000 DES (Delivered nave Ex). Queste nuove regole, come i loro predecessori, sono arrivo i termini "(termini consegnati)", vale a dire, il venditore sopporta tutti i costi (ad eccezione dei costi di sdoganamento per l'importazione, se del caso), ei rischi associati con la consegna delle merci alla destinazione concordata.

2. termini di classificazione 11 2010 Incoterms.
Undici Incoterms 2010 può essere divisa in due gruppi distinti:

REGOLE PER qualsiasi tipo o tipi di trasporto

EXW ex Works ex mulino
FCA Carrier libero trasportatore
CPT Trasporto pagato fino a Trasporto pagato fino a
CIP Porto E Assicurazione Pagati per Trasporto e assicurazione pagati fino
DAT Consegnato al Terminal terminale di alimentazione
DAP Consegnato a Place Consegna alla destinazione
DDP Delivered Duty Paid Delivered Duty Paid

Regole per mare e per vie navigabili

FAS Franco Lungo Bordo Franco Lungo Bordo
FOB Free on Board Gratuito a bordo
CFR Costo e nolo Costo e nolo
CIF Costo Assicurazione e nolo Costo, assicurazione, nolo

Il primo gruppo comprende sette termini che possono essere utilizzati indipendentemente dal metodo scelto di trasporto e utilizzato da solo o più tipi di trasporto. Questo gruppo include i termini EXW (franco fabbrica), di FCA (Free Carrier), CPT (Carriage Paid To), il CIP (Carriage and Insurance Paid To), il DAT (consegna al terminale), il DAP (consegnato a destinazione) e DDP ( Reso sdoganato). Possono essere utilizzati, anche se il trasporto via mare di inesistente. Tuttavia, è importante ricordare che questi termini possono essere utilizzati quando è parzialmente utilizzato per il trasporto della nave.

Nel secondo gruppo di Incoterms 2010 sia - dal punto di consegna e il luogo in cui le merci sono trasportate dall'acquirente, sono porta, e quindi questi termini sono indicati come "regole marini e per via d'acqua". Questo gruppo include i FAS termini (Franco Lungo Bordo), FOB (Free On Board), CFR (costo e nolo) e CIF (costo, assicurazione e nolo). Negli ultimi tre termini omesso ogni menzione di guida della nave (la murata della nave) come il punto di consegna, dal momento che le merci sono considerate consegnate quando è "a bordo" della nave. Essa riflette in modo più accurato la realtà commerciale moderna ed esclude l'idea che il rischio di muoversi avanti e indietro rispetto ad una linea perpendicolare immaginaria.

3. Regole per il commercio intra-nazionali e internazionali Incoterms hanno tradizionalmente uso nei contratti di acquisto e la vendita internazionale, quando le merci attraversano il confine. In varie parti del mondo, la creazione di sindacati, come l'Unione europea, ha fatto una meno importante il controllo visivo della merce quando passano attraverso il confine delle parti interessate. sommari Pertanto regole Incoterms 2010 espressamente afferma che queste regole possono essere utilizzate nei contratti per la vendita internazionale di merci, e in contratti di vendita intra-nazionali. Come risultato delle regole di Incoterms 2010 in alcuni punti sottolineare chiaramente che la responsabilità per l'attuazione delle formalità di import-export è disponibile solo quando applicabile.

Due fenomeni hanno convinto ICC al progresso tempestivamente in questa direzione. In primo luogo, gli operatori usano comunemente le regole Incoterms in intra-nazionali contratti di vendita. In secondo luogo, vi è un crescente desiderio di utilizzare negli Stati Uniti nel Incoterms commerciali nazionali al posto del precedentemente indicato nella spedizione Uniform Commercial Code degli Stati Uniti e termini di consegna.

4. Spiegazione
Prima di ogni 2010 Incoterms si trova una spiegazione. Secernono salienti di ogni Incoterms, come ad esempio quando deve essere utilizzato quando il rischio passa, come i costi siano ripartiti fra il venditore e l'acquirente. Queste spiegazioni non sono parte delle regole esistenti di Incoterms 2010, il loro obiettivo è quello di aiutare l'utente in una selezione ordinato ed efficiente dei termini appropriati commerciali internazionali per una determinata operazione.

5. Le comunicazioni elettroniche
Le versioni precedenti delle regole Incoterms specificare i documenti potrebbero essere sostituiti da dati elettronici (messaggi EDI). Articoli A1 / B1 Incoterms 2010 dei mezzi di comunicazione elettronica riconosce lo stesso effetto di un sistema di comunicazione su carta, se concordato tra le parti o se questa è intervenuta. Questa formula facilita l'evoluzione di nuove procedure elettroniche per la durata del 2010 Incoterms.

6. Copertura assicurativa
Incoterms regole 2010 rappresentano la prima versione degli Incoterms dalla revisione del regolamento di London Underwriters (le clausole Institute Cargo) e per tener conto di questi cambiamenti delle regole. Nelle informazioni Incoterms 2010 relativa ai dazi sulle assicurazioni posta in questo articolo AZ / BZ, che ha per oggetto il contratto di trasporto e di assicurazione. Tali disposizioni sono state rimosse dagli articoli A10 / B10 Incoterms 2000, avevano generale. La formulazione dell'articolo AZ / BZ Assicurazione integrato per chiarire le responsabilità delle parti in tal senso.

7. I controlli di sicurezza e le informazioni necessarie
Attualmente crescente preoccupazione per la sicurezza di circolazione delle merci, che richiede la verifica che il prodotto non è una minaccia per la vita umana o dei beni, per motivi legati alle sue proprietà naturali. Pertanto, questo articolo A2 / B2 e A10 / B10 Incoterms 2010 tra il venditore e l'acquirente assegna le responsabilità per l'attuazione o assistere nello svolgimento delle formalità relative al controllo di sicurezza, come ad esempio un sistema di informazione sul sequestro.

8. Il costo del trattamento al terminale
Secondo Incoterms CPT, CIP, CFR, CIF, DAT, DAP e DDP il venditore deve prendere tutte le misure necessarie per garantire il trasporto di merci alla destinazione concordata.
Quando il trasporto è a carico del venditore, è essenzialmente pagato dal compratore, a causa dei costi di trasporto di solito sono inclusi nel prezzo totale da parte del venditore della merce. Il costo del trasporto talvolta include il costo di gestione e dei traffici al terminale di porta o del contenitore, e il vettore o operatore del terminale può imporre il pagamento di tali costi sul compratore riceve le merci. In tali circostanze, l'acquirente è interessato a evitare la doppia pagamento degli stessi servizi - una volta che il venditore, come parte del prezzo totale della merce e la seconda volta un supporto separato o all'operatore del terminale. Incoterms 2010 è riuscito a evitare questo chiara ripartizione di tali costi in articoli Ab / Bb termini rilevanti.

9. Vendite successive
Nel commercio di materie prime, in contrasto con il commercio di beni manufatti, le merci sono spesso venduti più volte in successione durante il trasporto. Se questo è il caso, il venditore nel mezzo della catena "non procedere alla spedizione della merce", perché le merci sono state spedite il primo venditore della catena. Pertanto, il venditore nel mezzo della catena svolge le proprie funzioni in relazione al compratore, senza rendersi conto spedizione della merce e la fornitura di merci spedite. Al fine di chiarire le pertinenti Incoterms in termini 2010 incluso l'obbligo di "fornire merci spedite" come alternativa agli obblighi al momento della spedizione della merce nei pertinenti Incoterms.

Le modifiche apportate agli Incoterms

A volte, le parti desiderano aggiungere una regola degli Incoterms. Incoterms 2010 vieta tale aggiunta, ma che vi è un rischio. Per evitare spiacevoli sorprese parti utili in loro contratto il più vicino possibile prevedere l'effetto atteso di tali aggiunte. Ad esempio, se il contratto ha cambiato la ripartizione dei costi, a fronte di Incoterms 2010, le parti devono indicare chiaramente se intendono cambiare il punto in cui viene trasferito il rischio dal venditore al compratore.


SPIEGAZIONE utilizzato in Incoterms TERMINI 2010

Come in Incoterms 2000, doveri di venditore e l'acquirente sono in uno specchio, nella colonna A contiene gli obblighi del venditore, e nella colonna B - la responsabilità del compratore. Tali compiti possono essere eseguiti direttamente dal venditore o acquirente, o, talvolta, in conformità con i termini del contratto o dalla legge applicabile, tramite intermediari come vettori, spedizionieri o altra persona nominata dal venditore o dal compratore con uno scopo.

Incoterms testo 2010 è autonomo. Tuttavia, per agevolare gli utenti ai contenuti sotto i simboli utilizzati in questo testo.
Operatore: Ai fini del vettore Incoterms 2010 è un partito con il quale il contratto di trasporto.
Le formalità doganali: i requisiti che devono essere eseguite in conformità alle norme doganali applicabili e possono comprendere gli obblighi in materia di sicurezza, documenti, informazioni, o un esame reale della merce.

Spedizione: Questo è un concetto multidimensionale in diritto commerciale e pratica, ma Incoterms 2010 lo usa per fare riferimento al momento in cui il rischio di perdita o di danni alla merce passa dal venditore al compratore.

I documenti di trasporto: Questo termine è usato nel titolo del A8 voce. E 'una consegna documento che conferma (trasferimento) delle merci. Per molti Incoterms documento di spedizione 2010 è il documento di trasporto o la registrazione elettronica del corrispondente. Tuttavia, in termini EXW, FCA, FAS e FOB documenti di trasporto può essere una ricevuta. Documenti di trasporto possono avere altre funzioni, per esempio, essere parte del meccanismo di pagamento.

Record elettronico o procedura: un insieme di informazioni che consiste di una o più comunicazioni elettroniche e, se del caso, esegue funzionalmente la stessa funzione di un documento cartaceo.

Confezione: Questo termine è usato per diversi scopi:
1. Imballaggio delle merci deve essere conforme al contratto di vendita
2. Imballaggio delle merci si intende il prodotto è adatto per il trasporto.
3. Stoccaggio di merci imballate in un contenitore o altro mezzo di trasporto.
Nel pacchetto Incoterms concetto 2010 include sia il primo e secondo valore specificato. Incoterms 2010 non disciplinare gli obblighi delle parti per l'imballaggio delle merci nel contenitore, e, inoltre, se necessario, le parti è opportuno prevedere nel contratto di vendita.

commento:
Incoterms non sono trattati. Ma nel caso di un riferimento alla base di consegna Incoterms nel contratto, i vari organi dello stato, in particolare i costumi, così come tribunali statali che trattano controversie del commercio estero, hanno l'obbligo di tener conto delle disposizioni degli Incoterms. In alcuni paesi, Incoterms ha forza di legge ed è particolarmente importante a conclusione di contratti per la fornitura agli abitanti di questi paesi, in termini di determinazione della legge applicabile alla transazione. Per esempio, a conclusione di un contratto per la fornitura di beni tra la società russa e la società ucraina nella determinazione della legge applicabile - la legge di Ucraina, gli Incoterms sono fatta salva l'applicazione obbligatoria anche quando non è specificamente indicato nel contratto. Quindi, trovare un accordo con i partner di questi paesi, e non voler essere INCOTERMS visite dovrebbero specificamente prevedono questo fatto. Nel nostro paese l'Incoterms è una raccomandazione, e sono validi solo per le disposizioni del contratto, con riferimento a IKOTERMS. Ma se il contratto stipulato per la base di consegna Incoterms, ma altri articoli del contratto in contrasto con i termini di consegna usate secondo Incoterms, quindi applicare qualora i relativi paragrafi del contratto, non gli Incoterms: considerato che le parti hanno stabilito alcune eccezioni degli Incoterms nella interpretazione di alcune basi di approvvigionamento.

Quando si sceglie una base di consegne devono attenersi rigorosamente alle INCOTERMS terminologia. E 'meglio specificare un termine specifico in lingua inglese (come in Incoterms). L'applicazione di un termine particolare, è necessario specificare una particolare posizione geografica (e talvolta la posizione esatta come nel caso di consegna a ExWorks base), in cui si considera il venditore abbia adempiuto agli obblighi previsti al trasporto di merci, le prestazioni del rischio di perdita o di danni alla merce, ecc
Assicurarsi di fare riferimento agli Incoterms.

Con la stipula del contratto economico straniero è necessario individuare le condizioni di fornitura di parti di base. Vale a dire prima di impostare nel contratto, come la consegna di FOB base ..., leggere attentamente il porto doganale indicato nel dispositivo base, per l'esatta distribuzione dei costi tra l'acquirente e il venditore.
Tutte le basi di approvvigionamento, che richiedono al venditore di ottenere l'assicurazione in caso di crediti di assicurazione sono coperti dagli assicuratori per le condizioni minime (costo della merce +% 10).

ILLUSTRAZIONE Incoterms 2010