Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
sdoganamento Metodi per la determinazione del valore in dogana 1 metodo - Operazione Valore Metodo

Il metodo del valore di transazione delle merci importate - un metodo 1

Parte di questo articolo 1 19 legge ha stabilito che il valore in dogana delle importato nel territorio doganale della Federazione Russa della merce è prezzo della transazione effettivamente pagato o da pagare per le merci importate nel momento in cui attraversa il confine doganale della Federazione Russa.

In questo caso è per la vendita di beni (pagamento per le merci importate), che prevede dal paese di esportazione il suo movimento verso il paese di importazione, che è, l'operazione di commercio estero di acquisto e vendita, che richiede un venditore che desiderano trasferire la proprietà dei beni russi importati per un certo importo, e l'acquirente accetta di ricevere informazioni nei propri prodotti per questo importo. Così, uno dei metodo di applicazione 1 criteri principali (prerequisito) è il fatto di trasferimento della proprietà delle merci importate nella Federazione Russa.

Se i beni sono introdotti sul conto della esecuzione delle operazioni che non comportano il trasferimento ad essa della proprietà dei beni da un proprietario straniero del suo metodo 1 destinatario russo per la determinazione del valore in dogana di tali merci non può essere applicato.

Per tali situazioni possono comprendere, tra l'altro, quanto segue:

  • le merci importate non sono soggetti alla vendita;
  • importazione di doni, campioni e articoli promozionali fornito gratuitamente;
  • merci importate in conto consegna, per la cui attuazione sarà venduto, dopo l'importazione da parte del fornitore;
  • merci importate da società controllate, filiali, uffici di rappresentanza, le divisioni strutturali, non è una entità di business indipendenti attività (business);
  • le merci importate a scopo di noleggio, leasing o locazione.

termine "Prezzo pagato" Ciò significa che se la merce viene interamente versato il loro valore in dogana, che è, prima della data della dichiarazione di sdoganamento, è proprio questo valore deve essere preso come base per la valutazione. Se al momento del pagamento del valore in dogana delle merci da valutare che saranno non hanno prodotto, quindi come punto di partenza per la determinazione del valore in dogana, si applicano il prezzo da pagare. Il prezzo effettivamente pagato o da pagare, significa che la somma di tutti i pagamenti per l'acquirente del prodotto al venditore o di un terzo, ma a favore del venditore, vale a dire tutti i pagamenti diretti e indiretti.

In documenti legali sul valore in dogana non è impostato, la forma in cui il pagamento da effettuare per le merci importate. I pagamenti possono essere implementati in qualsiasi forma di RF consentita dalla legge. Questo può essere pagamenti con bonifico bancario, l'uso della lettera di credito, cambiali e altre forme di pagamento. Nel calcolo dei partecipanti di transazione in grado di soddisfare i cosiddetti "pagamenti indiretti" a terzi a favore del venditore delle merci importate. Tali pagamenti comprendono il pagamento del debito da parte dell'acquirente ad un terzo venditore parti.

Secondo la normativa doganale russa, tutti i calcoli sui pagamenti doganali sono fatti alla data di accettazione della dichiarazione doganale per la registrazione (Salvo diversa indicazione), che è indicato nel grafico 7 GTD. E 'stato in questa data nel determinare il valore in dogana della conversione di valute estere viene eseguita in cui il regolamento dell'operazione nella valuta della Federazione Russa.

E 'molto importante per un'accurata valutazione in dogana delle merci è la corretta definizione di "luogo di importazione" merci nel territorio doganale della Federazione Russa, come la legge prevede che il valore di transazione include il costo delle merci di trasporto per l'aeroporto, il porto o altro luogo di importazione per la Federazione Russa (nel caso, se tali costi non sono inclusi nel prezzo della transazione).

Ai fini della determinazione del valore in dogana a norma posizione entry Significa:

  1. per il trasporto aereo - l'aeroporto di destinazione o il primo aeroporto nel territorio della Federazione Russa, dove l'aereo che trasportano merci, saliti a bordo e dove le merci sono scaricate;
  2. per il trasporto marittimo e fluviale - il primo porto di scarico o di porto di transhipment nel territorio della Russia, se il fatto del sovraccarico delle merci è confermata dalle autorità doganali del porto in questione;
  3. per il trasporto di altri modi di trasporto - la posizione del posto di controllo alla frontiera doganale della Federazione russa sulla rotta delle merci;
  4. per i beni consegnati per posta - punto di scambio postale internazionale.

Parte 1 Art. 19 legge prevede, inoltre, che alcuni componenti sono compresi nel prezzo della transazione (base per il calcolo del valore in dogana al metodo 1). Va notato che alcuni componenti della legge devono essere incluse nel valore in dogana delle merci importate solo se non sono state precedentemente incluso in esso. In pratica, tali oneri aggiuntivi per il prezzo della transazione sono rilevati nel "B" forma di dichiarazione TPA-1 sotto forma di adeguato accantonamento aggiuntivo.

In tal modo, il prezzo effettivamente pagato o da pagare per la determinazione del valore in dogana non può aggiungere altri ingredienti, tranne che per la legge di cui sopra. Inoltre, questi costi aggiuntivi devono essere documentate, che si aggiunge al prezzo della transazione, sulla base di dati oggettivi e quantificabili. In caso contrario, il valore in dogana non può essere determinato dal metodo 1.