Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
informazioni pubblicazione FCS of Russia migliora l'ordine di controllo dei carichi espressi
Dicembre 07 2017

FCS of Russia migliora l'ordine di controllo dei carichi espressi

  
(0 voti)
Valuta questo articolo
FCS of Russia migliora l'ordine di controllo dei carichi espressi

FCS della Russia da dicembre 7 2017 anni ottimizza l'ordine della dichiarazione doganale di Cargo Express, completando l'esperimento introdotto dalla fine del numero 15.09.2014 1772 «Circa la commissione delle operazioni doganali per le merci per uso personale da parte dei vettori spostato a persone fisiche - i destinatari della merce ". FCS della Russia osserva che l'esperimento è stato condotto con 2014, il passaggio semplificato di carico espressa attraverso l'utilizzo di dati anagrafici e presentare le informazioni in formato elettronico
L'uso della procedura stabilita nel quadro della sperimentazione, ha permesso di creare un database di informazioni su beni per uso personale, consegnato all'indirizzo di individui, e di analizzare contiene informazioni (circa la frequenza dei viaggi e del costo delle merci importate) per l'accettazione da parte delle autorità doganali dello delle decisioni alla consegna del materiale senza pagamento o con pagamento di pagamenti doganali.
Al fine di creare le condizioni per le parti di rispettare la legge sperimentale dell'Unione economica eurasiatica, Servizio doganale federale russo ha sviluppato l'ordine di novembre 24 2017 1861, il numero «In caso di utilizzo come documenti di dichiarazione una dogana passeggeri che contengono le informazioni necessarie per il rilascio di beni per uso personale" (di seguito - l'Ordine No. 1861). Questo ordine definisce criteri aggiuntivi per l'inclusione dei partecipanti nell'esperimento, nonché le condizioni per escludere tali partecipanti dall'esperimento.
La nuova procedura migliorerà l'efficienza del controllo doganale nella fase delle operazioni preliminari condotte dalle autorità doganali, consentirà l'accesso alle risorse informative dei rappresentanti doganali, il che ridurrà i tempi di decisione in merito all'emissione di tali beni.
Questa tecnologia prevede l'utilizzo di un sistema di gestione dei rischi per prendere decisioni in merito all'ispezione di tali beni con la possibilità di utilizzare apparecchiature a raggi X di screening.
Per l'identificazione univoca di un individuo e ai fini della registrazione del costo e del peso di tutti i beni ricevuti al suo indirizzo durante un mese di calendario, viene ampliato l'elenco delle informazioni necessarie per lo svincolo delle merci per uso personale e contenute nei documenti utilizzati come dichiarazione doganale del passeggero. In particolare, è necessario indicare il numero di singolo contribuente (TIN).
La condizione per la presentazione del TIN è coerente con il lavoro svolto dalla Commissione economica euroasiatica per il regolamento del commercio su Internet.
Al fine di spiegare le disposizioni del nuovo ordine nel novembre 28 2017 anni ha tenuto una riunione con i rappresentanti dell'Associazione dei corrieri espressi, compresi i vettori espressi che partecipano agli esperimenti effettuati in conformità con il russo Servizio federale delle dogane dell'Ordine dei 15 settembre 2015, il numero 1772.
In questa riunione, le disposizioni del numero d'ordine 1861 sono state discusse in dettaglio, sono state fornite spiegazioni sulla procedura per l'applicazione delle sue disposizioni e l'Associazione dei corrieri espressi ha preso atto della tempestività della FCS della Russia
lavorare per migliorare l'efficienza della regolamentazione del movimento di questa categoria di beni.
Presidente dell'Associazione dei corrieri espressi V.E. Sarkisov ha osservato che la sperimentazione del nuovo ordine consentirà l'attuazione delle disposizioni delle decisioni dell'Unione economica eurasiatica in 2018, che a sua volta consentirà la dichiarazione elettronica delle merci.
Il Servizio federale delle dogane della Federazione russa ha organizzato attività per automatizzare la verifica dei dati del passaporto delle persone presentate per la dichiarazione di merci per uso personale, trasportate da corrieri espressi utilizzando il sistema di interazione elettronica interagenzia con il Ministero degli affari interni della Russia.
Il nuovo ordine inizierà il suo lavoro con 7 di dicembre 2017. In questo caso, l'ordine fornito dall'ordine di 15.09.2014 No. 1772 "Sull'esecuzione delle operazioni doganali relative a beni per uso personale, trasportati dai corrieri all'indirizzo di persone fisiche - destinatari di merci", con il numero indicato verrà cancellato.

servizio stampa FCS

leggere 679 tempo