Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
informazioni HS Norme di interpretazione HS

REGOLE BASE DI INTERPRETAZIONE HS

Commodity nomenclatura per le Attività economiche esterne (CN FEA) è la qualificazione dei beni utilizzati dalle autorità doganali e partecipanti dell'attività del commercio estero ai fini delle operazioni doganali.

HS è una versione russa avanzata del sistema armonizzato (SA) sviluppato dall'Organizzazione mondiale delle dogane e adottato come base per la classificazione dei prodotti nell'Unione Europea e in altri paesi.

L'essenza del classificatore è che ogni prodotto è assegnato 10 cifre (se si utilizza 14 cifre), che successivamente viene utilizzato nella dichiarazione di merci. Questa codifica viene utilizzata per garantire l'accurata identificazione delle merci trasportate attraverso il confine doganale della Federazione Russa, e per facilitare l'elaborazione automatizzata delle dichiarazioni doganali in sdoganamento.

sezione HS è costituito da 21 e 97 gruppi
codice prodotto 10 cifre sul HS è:

  • prime cifre 2 (ad esempio 29, prodotti chimici organici) - gruppo delle materie prime HS
  • Cifre 4 primo (ad esempio 2901, Idrocarburi aciclici) - Rubrica
  • prime cifre 6 (ad esempio 290123, butene (butilene) e suoi isomeri) - voce sottovoce
  • numeri 10, il codice completo della merce, che è indicato nella dichiarazione doganale di carico (ad esempio 2901231000, 1-bottiglie-ene e ma-2-ene) - merce sottovoce.

 


 

1. I titoli delle sezioni, gruppi, sottogruppi vengono utilizzati per convenienza, HS; per scopi legali, classificazione delle merci nel sistema armonizzato viene effettuata sulla base di elementi di materie prime e relative note di sezione o di gruppi e, se non sono espressamente previsti in caso contrario, secondo le seguenti disposizioni:

2. a) Qualsiasi riferimento a un titolo ad ogni prodotto deve essere visto come un riferimento a un tale prodotto in forma incompleta, a condizione che, come presentato in forma incompleta, questo prodotto ha le proprietà di base del prodotto completo, e deve essere letto come un riferimento ai beni forniti (o classificati in questa voce il più completo di questo articolo), ha presentato smontato o smontate.

b) Un riferimento in una voce di qualsiasi materiale o sostanza si intende includere un riferimento a miscele o composti di materiali o sostanze che con altri materiali o sostanze. Qualsiasi menzione di lavori di una determinata materia si intende includere un riferimento ai lavori costituiti interamente o in parte di tale materiale o sostanza. La classificazione dei prodotti costituiti da più di un materiale o sostanza deve essere conforme alle disposizioni della regola 3.

3. Nel caso in cui, ai sensi dell'articolo 2 (b), o di una, prima facie, la possibilità di classificazione delle merci da due o più voci, la classificazione delle merci trasportate dalle seguenti norme:

a) Selezionare quella voce che contiene la merce più specifica, rispetto agli elementi delle materie prime con una descrizione più generale. Tuttavia, quando ciascuno dei due o più voci riguarda soltanto una parte dei materiali o sostanze incluse nel miscuglio o più componenti prodotti, o per solo una parte delle merci presentate in un insieme per la vendita al dettaglio, le intestazioni di dati dovrebbero essere considerate equivalenti rispetto alla presente prodotto, anche se una di esse dà una descrizione più precisa o completa delle merci.

b) multi-prodotto, una miscela fatta di componenti differenti, o costituiti da materiali e prodotti diversi, presentati in assortimenti per la vendita al dettaglio, la classificazione non è possibile effettuare in conformità con le disposizioni di cui all'articolo 3 (a), è classificato dalla materia o, che danno questi beni la proprietà principale, soggetto l'applicabilità di questi criteri.

c) Se le merci non possono essere classificati in conformità con le disposizioni di cui all'articolo 3 (a) o 3 (b), la regola si applica in cui le merci devono essere classificate nella voce posta per ultimo in ordine di numerazione fra intestazioni ugualmente accettabile per l'esame in la classificazione di tali merci.

4. Merce che la classificazione non può essere effettuata in conformità con le disposizioni del regolamento di cui sopra, rientrano nella voce i beni che sono più vicini al prodotto in questione.

5. In aggiunta alle disposizioni di cui sopra per le merci undernamed seguenti regole si applicano:

a) cover e custodie per telecamere, strumenti musicali, pistole, forniture disegno, collane, così come qualsiasi contenitore che ha una forma speciale o atta ad accogliere un articolo specifico o un insieme di articoli, suscettibili di un uso prolungato e presentati con gli oggetti ai quali è destinato devono essere classificati assieme al prodotto confezionato in esso se tali imballaggi tipo per la vendita, con il prodotto. Questa regola non vale per la confezione, che forma con il prodotto confezionato, e solidalmente attacca ad una struttura di base.

b) soggetti a norme 5 (a) i materiali di imballaggio e contenitori forniti con le merci in essi contenute per essere classificato insieme se sono comunemente usati per questo genere di merci. Tuttavia, questa disposizione non è obbligatoria, se il imballaggi o contenitori ovviamente riciclabile.

6. Per motivi legali, la classificazione delle merci nelle sottovoci dovrebbe essere in conformità con i nomi dei sottotitoli e le relative note, le disposizioni del regolamento di cui sopra, a condizione che soltanto le sottovoci dello stesso livello sono paragonabili. Ai fini del presente regolamento e delle relative note delle sezioni e dei capitoli può essere applicato, salvo diversa indicazione nel contesto.