Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita
certificazione Norme tecniche TC Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature TR CU 010 / 2011

Regolamenti tecnici CU 010 / 2011 sulla sicurezza della macchina

contenuto

prefazione

1. Il regolamento tecnico è progettato in conformità con l'accordo sui principi e le norme del regolamento tecnico nella Repubblica di Bielorussia, Kazakistan e la Federazione russa della città di novembre 18 2010 comuni

2. Il regolamento tecnico è progettato per stabilire il territorio doganale comune dell'Unione doganale uniforme obbligatoria per l'applicazione e il rispetto dei requisiti per le macchine e (o) attrezzature per lo sviluppo (progettazione), fabbricazione, installazione, messa in servizio, il funzionamento, lo stoccaggio, il trasporto, la commercializzazione e l'utilizzo, assicurarsi la libera circolazione dei veicoli e (o) apparecchi messi in circolazione nel territorio doganale comune dell'Unione doganale.

3. Se, per le macchine e (o) attrezzature saranno accettati altri regolamenti tecnici dell'Unione doganale, le norme tecniche della Comunità economica eurasiatica (di seguito - CEE) stabilisce i requisiti per macchine e (o) attrezzature, le macchine e (o) apparecchiature devono soddisfare i requisiti di questi tecnici norme dell'Unione doganale, azione EurAsEC cui sono soggetti.

§ 1. ambito di applicazione

1. Questa regola tecnica si applica alle macchine e (o) apparecchi fabbricati in circolazione nel territorio doganale comune dell'Unione doganale.

2. Questo regolamento tecnico stabilisce i requisiti minimi di macchine di sicurezza e (o) attrezzature per lo sviluppo (progettazione), la fabbricazione, l'installazione, la messa in servizio, il funzionamento, lo stoccaggio, il trasporto, la commercializzazione e l'utilizzo al fine di proteggere la vita umana o di salute, i beni, l'ambiente, la vita e la salute degli animali, la prevenzione di azioni di ingannare il consumatore.

3. Questa regola tecnica si applica alle macchine e (o) attrezzature, che sono state rivelate e pericoli individuati, i requisiti per la rimozione o la riduzione sono stabiliti in conformità degli allegati № 1 e № 2.

4. Questa regola tecnica non si applica ai seguenti tipi di macchine e (o) usate:
- attrezzature connesse a garantire l'integrità e la sostenibilità delle reti e dello spettro delle radiofrequenze Macchine e (o);
- Macchine e (o) attrezzature utilizzate per scopi medici e utilizzati in contatto diretto con il paziente (raggi X, diagnostico, terapeutico, ortopedico, dentale, apparecchi chirurgici);
- Macchine e (o) attrezzature specificamente progettato per l'uso nel settore dell'energia nucleare. Macchine e (o) attrezzature per uso industriale generale, applicato nel settore dell'energia nucleare, l'effetto di queste regole tecniche si applicano, per quanto non in contrasto con i requisiti per la sicurezza nucleare e la radioprotezione;
- veicoli a motore, diverse da quelle indicate sulle loro macchine e (o) attrezzature;
- mare e fiume mezzi di trasporto (navi e artigianali, comprese quelle utilizzate per le loro macchine e (o) attrezzature);
- Aeromobili e veicoli spaziali;
- Materiale rotabile ferroviario e tecnici gli strumenti che sono specificamente progettati per l'uso su ferrovia e metropolitana;
- Attrazioni;
- Armi ed equipaggiamenti militari;
- Macchine e (o) attrezzature destinate all'uso da parte delle persone con disabilità;
- Trattori agricoli e forestali e rimorchi, diverse da quelle indicate sulle loro macchine e (o) attrezzature;
- piattaforme di perforazione, ad eccezione di quelli utilizzati per le loro macchine e (o) attrezzature.

5. Il regolamento tecnico attuale si applica alle macchine e (o) attrezzature utilizzate in impianti di produzione pericolosi.

6. Se i rischi derivanti da macchine, e (o) attrezzature, in tutto o in parte installato in altri regolamenti tecnici dell'Unione doganale, la Comunità economica eurasiatica, le macchine e (o) apparecchiature devono soddisfare i requisiti delle norme tecniche dell'Unione doganale, la Comunità economica eurasiatica, l'azione di cui essi sono soggetti.

7. Nell'individuare le macchine e (o) materiali sono la mappatura macchine specifiche e (o) del campione apparecchiature o descrizione come quella può essere utilizzato norme di cui al paragrafo 1 6 lavori di tali norme tecniche, classificazioni, specifiche e disegni, specifiche, operative documentazione.

8. Requisiti di sicurezza supplementari per talune categorie di macchine ed attrezzature installati in conformità dell'allegato № 2.

§ 2. definire

1. Questa regolamentazione tecnica, i seguenti termini e le loro definizioni:
Avari- La distruzione o danni alla macchina e (o) attrezzature, lo sviluppo del funzionamento delle macchine e (o) attrezzature esplosione incontrollata e (o) rilascio di sostanze pericolose e nocive;
rischio tollerabile- Importanza del rischio dall'uso di macchinari e (o) attrezzature, sulla base delle possibilità tecniche ed economiche del costruttore, il livello adeguato di sicurezza da mantenere in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto;
Ciclo di vita- Il periodo di tempo dalla progettazione iniziale e la macchina (o) fino al completamento delle attrezzature di riciclaggio, tra cui fasi interconnesse (progettazione, fabbricazione, stoccaggio, installazione, messa in servizio, funzionamento, tra cui la ricostruzione, riparazione, manutenzione e assistenza);
incidente- Macchine Rifiuto e (o) attrezzature, deviazione dalle condizioni di processo;
fallimento critico- Macchine Rifiuto e (o) attrezzature, le possibili conseguenze di cui sta causando danni alla vita o la salute, i beni, l'ambiente, la vita e la salute di animali e piante;
macchina- Una serie di parti o componenti interconnesse, di cui almeno una parte o un nodo muove eventualmente con azionatori, circuiti di controllo, fonti di energia, raggruppate per un'applicazione specifica (ad esempio, manipolazione, trasformazione, manipolazione o imballaggi);
utensili elettrici portatili- Trattori, telaio universale risorse energetiche del veicolo a motore;
risorsa assegnata- Il tempo totale di sopra del quale il funzionamento della macchina e (o) apparecchiatura deve essere fermato a prescindere dalla loro condizione tecnica;
orario di lavoro- La durata o la portata della macchina e (o) attrezzature;
durata specificata- Durata Calendario del funzionamento della macchina e (o) attrezzature, oltre il quale l'operazione deve essere terminato, indipendentemente dalla loro condizione tecnica;
stoccaggio nominato termine- Durata Calendario delle macchine stoccaggio e (o) attrezzature, che una volta raggiunta la loro conservazione deve essere risolto, a prescindere dalla loro condizione tecnica;
Destinazione d'uso della macchina- L'impiego di macchine e (o) apparecchiature secondo lo scopo specificato dal costruttore nei documenti operativi;
la giustificazione della sicurezza- Un documento contenente un'analisi del rischio, così come i dettagli della progettazione, il funzionamento, la documentazione tecnica in merito alle misure minime di sicurezza che accompagnano la macchina e (o) attrezzature per tutte le fasi del ciclo di vita ed è completata da informazioni sui risultati della valutazione del rischio nella fase dopo una grande operazione la riparazione;
apparecchiatura- Utilizzato da solo o installato sulla macchina apparato tecnico necessario effettuare il suo nucleo e (o) funzioni aggiuntive, e anche per unire più macchine in un unico sistema;
fallimento- Un evento che è in violazione di una macchine a stati sani e (o) attrezzature in conseguenza di violazioni strutturali nella progettazione, non stabilito processo di fabbricazione o la riparazione di regole predefinite o linee guida (istruzioni per l'uso);
limitare Stato- Macchine statali e (o) attrezzature in cui il loro mantenimento in funzione non è valida o impraticabile o ripristinare le loro sane stato impossibile o impraticabile;
macchina collegabile- Mobile, rimorchi, semirimorchi, montato, semi-montato o montato su energia cellulare, una macchina progettata per eseguire operazioni sulla produzione e prima trasformazione dei prodotti agricoli, ecc;
developer (designer) - Persona fisica o giuridica eseguire il processo di creazione di un nuovo tipo di macchine e attrezzature, sviluppo di documentazione tecnica per il prototipo e la fabbricazione di un prototipo;
Sistema developer (designer)- Persona fisica o giuridica eseguire il processo di creazione della documentazione di progetto per il sistema della macchina e (o) attrezzature (linee di produzione, ciclo di produzione legati);
trattori farm- Complex, che è una combinazione di un utensili elettrici portatili con rimorchio, semirimorchio o macchina montata (o macchine), e destinato a fornire operazioni agricole tecnologici;
система- Un insieme di macchine e (o) dell'apparecchiatura, combinato strutturalmente e (o) per operativamente svolgere le funzioni richieste;
pericolo- Una potenziale fonte di danno per la vita umana e la salute, i beni e l'ambiente;
zona di pericolo- Lo spazio in cui umano esposizioni pericolo proveniente dalla macchina o attrezzatura;
rischio- Una combinazione di probabilità di danni e conseguenze di danno alla vita umana o di salute, i beni, l'ambiente, la vita o la salute di animali e piante.

§ 3. Manipolazione sul mercato

1. Macchinari e (o) attrezzature devono essere rilasciati sul mercato che soddisfano tali norme tecniche, e di altri regolamenti tecnici dell'Unione doganale, la Comunità economica eurasiatica, l'azione di cui essi sono soggetti, e purché siano sottoposte a severe procedure di valutazione della conformità di cui al presente regolamento tecnico, e nonché altri regolamenti tecnici dell'Unione doganale, la Comunità economica eurasiatica, l'azione di cui essi sono soggetti.
Macchinari e (o) attrezzature, che non i requisiti di conformità della presente sentenza controllati, nessuno deve essere contrassegnato con un segno di prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale e non ha permesso di essere immessi in circolazione nel territorio doganale comune dell'Unione doganale.

Articolo 4. Garantire la sicurezza delle macchine e (o) attrezzature per lo sviluppo (progettazione)

1. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) apparecchiature deve essere identificato i possibili rischi in tutte le fasi del ciclo di vita.

2. Per i pericoli individuati devono essere effettuate a calcoli di valutazione del rischio, sperimentale o di un esperto secondo il funzionamento di macchine simili e (o) Attrezzature. Tecniche di valutazione del rischio possono essere installati nelle norme di cui al comma all'articolo 1 6 presente Regolamento Tecnico.

3. Durante la progettazione (design) deve essere determinata e impostare rischio accettabile per la macchina e (o) attrezzature. Il livello di sicurezza adeguato ai rischi individuati, è previsto:
- Completezza delle attività di ricerca e sviluppo;
- Effettuare i calcoli necessari e test complessi, sulla base verificato nelle tecniche modo prescritto;
- La scelta dei materiali e sostanze utilizzati in alcuni tipi di macchine e (o) attrezzature, a seconda dei parametri e delle condizioni operative;
- Istituzione di uno sviluppatore (designer) criteri Stati Limite;
- Istituzione di uno sviluppatore (designer) Durata, risorse assegnate, i tempi di manutenzione, riparazione e smaltimento.
- Identificare tutti i pericoli connessi con le possibili abusi macchine prevedibili e (o) attrezzature;
-Limitazione nell'uso di macchine e (o) attrezzature.

4. Se il rischio stimato è più alto consentito, per ridurre deve essere cambiato e la macchina di progetto (o) attrezzature, senza l'intervento di personale in tutti i modi operativi della macchina e (o) attrezzature (se l'intervento non viene fornita una guida (istruzione), manuali).

5. Quando non è possibile ottenere le caratteristiche tecniche della macchina e (o) attrezzature, determinazione del rischio accettabile, modificando il progetto, così come antieconomica nel manuale utente (istruzioni) manuale contiene informazioni che limita le condizioni di utilizzo di questa macchina, e (o) materiale o la necessità di prudenza misure di sicurezza.

6. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) apparecchiatura deve essere installata livelli di fattori fisici (rumore, infrasuoni, aria e contatto ultrasuoni, vibrazioni locale e di tutto il corpo, campi elettromagnetici), e livelli di emissione di sostanze pericolose e nocive, per garantire la sicurezza del loro funzionamento .

7. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) apparecchi devono essere costruiti giustificazione della sicurezza.
Originale della sicurezza delle macchine e (o) attrezzature conservato a l'autore (designer), e una copia - il produttore di macchine e (o) attrezzature e l'organizzazione che utilizza le macchine e (o) attrezzature.

8. Sviluppo di linee guida (istruzioni) manuale è parte integrante dello sviluppo (disegno) della macchina, e (o) attrezzature. Manuale (utente) manuale comprende:
- Informazioni relative alla progettazione, principio di funzionamento, le caratteristiche (proprietà) di macchinari e / o attrezzature;
- Istruzioni per l'installazione o il montaggio, l'installazione o regolazione, manutenzione e riparazione di macchine e (o) attrezzature;
- Istruzioni per l'uso della macchina, e (o) attrezzature di sicurezza e le misure che devono essere prese quando si usa la macchina, e (o) attrezzature, tra cui la messa in servizio, destinazione d'uso, la manutenzione, la riparazione di tutti i tipi, diagnostica periodici, collaudo, trasporto , confezionamento, conservazione e magazzinaggio;
- I valori assegnati (designato shelf life specificata durata e (o) la risorsa assegnata) a seconda delle caratteristiche del progetto. Alla fine degli indicatori designati (shelf risorsa assegnata vita, la vita) del veicolo e (o) Attrezzature rimosso dal servizio, e una decisione sulla direzione della loro riparazione, sul riciclaggio, controllare e stabilire nuovi indicatori designati (assegnato risorse shelf life , durata);
- Un elenco di fallimenti critici, eventuali operazioni falsi che portano ad un incidente o di un infortunio;
- azioni per il personale in caso di incidente, incidente o guasto critico;
- Criteri Stati Limite;
- Istruzioni per la disattivazione e lo smaltimento.
- Informazioni sulle qualifiche del personale.

9. Se la macchina e (o) attrezzature destinati ad uso non guida professionale utenti (manuale) per l'impiego tiene conto delle conoscenze, abilità e l'esperienza di tali utenti.

Articolo 5. Garantire la sicurezza delle macchine e (o) attrezzature per la produzione, stoccaggio, trasporto, uso e smaltimento

1. Nella fabbricazione di macchine e (o) l'impianto dev'essere garantito che essi soddisfano la progettazione (design) e la documentazione presente Regolamento Tecnico.

2. Nella fabbricazione di macchine e (o) produttore di apparecchiature deve eseguire l'intera gamma di misure di sicurezza, un certo progetto (design) documentazione, devono anche essere in grado di monitorare l'attuazione di tutte le operazioni tecnologiche che riguardano la sicurezza.

3. Nella fabbricazione di macchine e (o) attrezzature deve essere effettuato prove di progetto (design) documentazione specificati.

4. Nella fabbricazione di macchine e (o) attrezzature devono essere fornite ai requisiti di sicurezza stabiliti dal progetto (design) la documentazione in conformità con i regolamenti tecnici, nel rispetto delle procedure applicabili e sistemi di controllo. Prodotto da conducendo una valutazione del rischio di macchinari e (o) attrezzature prima del rilascio in circolazione.

5. Deroghe alla documentazione di progetto (design) nella fabbricazione di macchine e (o) attrezzature devono essere coordinate con l'autore (designer). Rischio dall'uso di macchine e (o) attrezzature prodotte secondo il progetto concordato (design) documentazione non deve essere superiore di rischio accettabile impostato dallo sviluppatore (designer).

6. Costruttore della macchina e (o) attrezzature devono fornire macchine e (o) dispositivi di guida (istruzione) manuale.

7. Macchina e (o) L'apparecchio deve essere etichette di avvertimento chiaramente leggibili e indelebili o segni sui pericoli.

8. Macchina e (o) attrezzature devono essere ben distinti in modo chiaro e indelebile etichetta di identificazione contenente:
- Il nome del produttore e (o) il suo marchio di fabbrica;
- Nome e (o) Designazione della macchina e (o) attrezzature (tipo, marca, modello (se del caso));
- Mese e anno di produzione.

9. Se le informazioni elencate nel paragrafo 8 questo articolo, è impossibile mettere sulla macchina e (o) attrezzature, possono essere specificati solo in allegato a questa macchina e (o) manuale hardware (istruzione) manuale. In questo caso, il nome e il produttore (o) il nome del marchio e la designazione della macchina e (o) attrezzature (tipo, marca, modello (se presente)) devono essere marcate sulla confezione.

10. Le informazioni di cui al comma 8 questo articolo dovrebbe essere nel manuale (istruzioni) manuale. Inoltre, la gestione (utente) manuale deve contenere il nome e l'indirizzo del fabbricante (persona autorizzata dal costruttore), importatore, le informazioni di contattarli.

11. Manuale di funzionamento (manuale) eseguita in russo e nella lingua di Stato (s) (s) dello Stato membro dell'Unione doganale con requisiti pertinenti della legge (s) dello stato (in) - un membro (s) dell'Unione doganale. Manuale (manuale) operazione viene eseguita su carta. Ad esso può essere applicato un insieme di documenti operativi in ​​formato elettronico. Manuale (manuale) di funzionamento, parte di una serie di macchine ed attrezzature (o) non sono prodotti per la casa, a scelta del costruttore può essere eseguita solo su supporti elettronici.

12. Materiali e sostanze utilizzate per macchine per imballaggio e (o) attrezzature devono essere sicuri.

13. Trasporto e magazzinaggio macchine e (o) attrezzature, dei loro componenti e le parti devono essere soggetti a requisiti di sicurezza, a condizione che il progetto (design) e documentazione operativa.

14. Durante la manutenzione, riparazione macchine e di ispezione e (o) attrezzature devono essere conformi ai requisiti stabiliti nella parte superiore (istruzione) manuale di manutenzione programma o di riparazione per la durata di queste opere.

15. Le modifiche alla macchina, e (o) attrezzature derivanti dal loro riparazione devono essere concordate con l'autore (designer).

16. Dopo macchine revisione e (o) attrezzature devono essere eseguite una valutazione del rischio, il cui valore non deve superare il consentito. Se necessario, messo a punto misure tecniche e organizzative per raggiungere valori di rischio accettabili.

17. Per le macchine rinnovato e (o) apparecchi che non soddisfano la progettazione (design) la documentazione dovrebbe essere sviluppata per garantire i provvedimenti stabiliti nei valori di rischio di sicurezza, tenendo conto dei processi tecnologici adottati e sistemi di controllo.

18. Il manuale (istruzioni) per l'uso sono stabilite le linee guida per lo smaltimento sicuro della macchina e (o) attrezzature.

19. Durante la progettazione di macchine e (o) attrezzature nel manuale utente (istruzione) manuale deve essere definito misure per prevenire l'uso improprio della macchina e (o) apparecchiature dopo la risorsa assegnata o la vita design.

§ 6. Garantire il rispetto dei requisiti di sicurezza

Macchine Incontro e (o) Attrezzature questo regolamento tecnico è assicurata dalle esigenze della sua direttamente o conformità ai requisiti delle norme interstatali, in loro assenza (prima dell'adozione di norme interstatali) - i (stato) le norme nazionali degli Stati membri dell'Unione doganale, a seguito della quale, su base volontaria base, il rispetto
regolamenti tecnici dell'Unione doganale, e le norme contenenti le regole ei metodi di ricerca (test) e misure, comprese le norme di prelievo di campioni necessari per l'applicazione e il rispetto delle prescrizioni del presente regolamento tecnico dell'Unione doganale e l'attuazione di accertamento (conferma) di prodotti (di seguito - le norme) i relativi macchinari e (o) attrezzature.
Requisiti volontari delle prestazioni di dette norme indica la conformità delle macchine e (o) i requisiti di sicurezza delle attrezzature del presente regolamento tecnico.

Articolo 7. Valutazione della conformità

1. Macchine e (o) apparecchi messi in circolazione nel territorio doganale comune dell'Unione doganale, soggetti a requisiti di valutazione della conformità del presente documento.
Requisiti di valutazione della conformità del presente documento si svolge in forma di conformità in forma di controllo statale (supervisione).
Macchinari e (o) attrezzature utilizzate, o fatta per le esigenze dei propri produttori, nonché componenti e pezzi di ricambio per macchine utilizzate per la riparazione (manutenzione) Macchine e (o) Attrezzature non soggetti a requisiti di valutazione della conformità di questa tecnica Regolamento.

§ 8. conformità

1. Dimostrazione della conformità con le macchine e (o) L'apparecchio deve essere in accordo con le procedure standardizzate approvate dalla Commissione dell'Unione doganale.

2. Dimostrazione della conformità con le macchine e (o) requisiti dell'attrezzatura odierna assume la forma:
certificazione da parte di un organismo di certificazione accreditato (valutazione (conferma)) (di seguito - l'organismo di certificazione), incluso nel Registro Unico degli organismi di certificazione e laboratori di prova (centri) dell'Unione doganale;
dichiarazione di conformità basata sulla loro prove, e (o) ottenuto con la partecipazione del corpo di certificazione o di un laboratorio di prova accreditato (al centro) incluso nel Registro Unico degli organismi di certificazione e laboratori di prova (centri) dell'Unione doganale (in prosieguo - laboratorio di prova accreditato (al centro)).

3. La certificazione è effettuata nei confronti di macchine e (o) attrezzature incluse nell'elenco di oggetti di regola tecnica, salvo la conformità alle norme tecniche dell'Unione doganale "Sulla sicurezza dei macchinari e attrezzature" in forma di certificazione allegato № 3.

4. Dichiarazione di conformità effettuato dalla ricorrente in materia di macchine e (o) attrezzature incluse nell'elenco di oggetti di regola tecnica, soggetti alla conformità alle norme tecniche dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" sotto forma di dichiarazione di conformità di cui all'allegato
№ 3.

5. Con decisione del ricorrente al posto della dichiarazione di conformità in relazione a macchine e (o) attrezzature incluse nell'elenco di cui al paragrafo 1 4 comma del presente articolo possono essere effettuate sistemi di certificazione certificazione circuiti equivalenti dichiarazione di conformità prevista per macchine e (o) presenti attrezzature tecniche norme, tra cui l'assenza o il fallimento della propria evidenza del richiedente dei requisiti di conformità della presente sentenza.

6. Dichiarazione di conformità o del certificato di conformità è l'unico documento che conferma che i requisiti della macchina e (o) Attrezzature del presente documento.

7. La dichiarazione di conformità e del certificato di conformità ha valore giuridico pari ed entrare in vigore nel territorio doganale comune dell'Unione doganale in relazione a macchine e (o) apparecchi messi in circolazione nel territorio doganale comune dell'Unione doganale al momento della dichiarazione di conformità o del certificato di conformità e rispetto a ciascuna unità (auto e (o) attrezzature), durante la sua vita.

8. Informazioni sulla dichiarazione di conformità o il certificato di conformità deve essere specificato nelle macchine passaporto e (o) attrezzature.

9. Nello svolgimento conformità verificate e macchine e (o) Requisiti dell'equipaggiamento presente documento specificati direttamente, o indicate nelle norme di cui all'articolo 6 presente Regolamento Tecnico.

10. Nell'effettuare la valutazione della conformità delle macchine e (o) attrezzature richiedente genera una serie di documenti sulla macchina e (o) attrezzature, conferma la conformità ai requisiti di sicurezza di tali regole tecniche, che comprende:

giustificazione della sicurezza, le condizioni tecniche (se presenti), documenti operativi;
un elenco delle norme di cui all'articolo 6, conforme ai requisiti di queste macchine e (o) attrezzature (quando utilizzato dal costruttore);
contratto (contratto di fornitura) (per il partito, un singolo prodotto), o la documentazione di trasporto (per il partito, un unico prodotto);
produttore del sistema di gestione dei certificati (se disponibile), informazioni sugli studi (se disponibile);
protocolli di prova della macchina e (o) l'equipaggiamento del costruttore, il venditore o la persona funzioni del fabbricante straniero di esecuzione, e (o) laboratori di prova (centri) (se disponibile);
certificati di conformità per materiali e componenti o nei loro protocolli di prova (se del caso);
i certificati di conformità per queste macchine e (o) Attrezzature da enti di certificazione esteri (se presente);
altri documenti che confermano direttamente o indirettamente, che le macchine e (o) requisiti di sicurezza attrezzature di queste regolamentazioni tecniche (se presente).

Articolo 9. Dichiarazione di routine della conformità delle macchine e (o) attrezzature

Dichiarazione di conformità delle macchine e (o) attrezzature fornite dagli schemi:

Regime 1d - per le macchine di produzione standard e (o) attrezzature comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8; fornisce il controllo della produzione e di prendere tutte le misure necessarie affinché il processo di fabbricazione garantisca la conformità di macchine e (o) requisiti dell'attrezzatura del presente provvedimento, conduce test su campioni di laboratorio di prova o di un laboratorio di prova accreditato ( centro), riceve e registra la dichiarazione di conformità.

Regime 2d - per le macchine partito e (o) attrezzature (un unico prodotto) comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8;

sta testando i campioni in un laboratorio di prova accreditato o
laboratorio di prova (al centro), riceve e registra la dichiarazione di conformità.

Regime 3d - per le macchine di produzione standard e (o) attrezzature comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8; fornisce il controllo della produzione e di prendere tutte le misure necessarie affinché il processo di fabbricazione garantisca la conformità di macchine e (o) requisiti dell'attrezzatura del presente provvedimento, conduce test su campioni in laboratorio di prova accreditato (al centro) riceve e registra la dichiarazione di conformità.

Regime 4d - per le macchine partito e (o) attrezzature (un unico prodotto) comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8; conduce test su campioni in laboratorio di prova accreditato (al centro), riceve e registra la dichiarazione di conformità;

Regime 5d - Macchine usate e (o) attrezzature utilizzate in impianti di produzione pericolosi;
se non è possibile verificare in pieno prima della loro installazione in cantiere;
quando il richiedente al momento della conferma della conformità non applicare le norme di cui al paragrafo 1 6 oggetti di tali norme tecniche, anche per l'innovazione di prodotto.
Comprende i seguenti passi:

ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8; fornisce il controllo della produzione e prendere tutte le misure necessarie affinché il processo di fabbricazione garantisca la conformità di macchine e (o) i requisiti di attrezzature del presente scritto e dirige la domanda di certificazione per il tipo di ricerca;
organismo di certificazione svolge attività di ricerca alla luce del tipo di documenti del richiedente. Se il richiedente non ha applicato le norme di cui al paragrafo 1 6 lavori di tali norme tecniche, l'organismo di certificazione valuta la possibilità di sostituire i requisiti di questi standard requisiti dichiarati. Tipi di studio a seconda dei documenti presentati dal richiedente, condotto da uno dei seguenti modi:
Campioni di studio in qualità di rappresentante di tutte le macchine prodotte in seguito e (o) delle apparecchiature;
studio dei documenti presentati, il campione di prova o determinare le parti (critici) di macchine e (o) attrezzature;
A risultati positivi di studi come l'organismo di certificazione redige un certificato per il tipo di un modulo unico approvato con decisione della Commissione, e lo emette al richiedente. Certificato per il tipo è parte integrante della dichiarazione di conformità, e contiene i requisiti indicati per la macchina e attrezzature (o) trovati prova sufficiente della conformità alle prescrizioni di tali norme tecniche, utilizzati nelle prove effettuate dal controllo statale (supervisione) per il rispetto di tali Regolamento Tecnico ;
richiedente riceve e registra la dichiarazione di conformità.

Regime 6d - per macchine di produzione standard e (o) in presenza del produttore dell'impianto gestione certificato comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al comma all'articolo 10 8, che è incluso nel sistema di gestione certificato (copia del certificato di conformità) rilasciati dalla certificazione dei sistemi di gestione inclusi nel Registro Unico degli organismi di certificazione e dei laboratori di prova (centri) dell'Unione doganale; porta controllo della produzione e di adottare tutte le misure necessarie affinché il processo di fabbricazione garantisca la conformità di macchine e (o) attrezzature
requisiti del presente documento, conduce test su campioni in laboratorio di prova accreditato (al centro), riceve e registra la dichiarazione di conformità.

Quando si dichiara sistemi di conformità 1d, 3d, 5d, 6d richiedente può essere registrato in conformità con l'Unione doganale nella propria legislazione territorio dello Stato membro di una persona giuridica o persona fisica in qualità di imprenditore individuale o il produttore, o l'esecuzione di produttore estero sulla base di d'accordo con lui, in termini di garantire la conformità dei prodotti con i requisiti del presente regolamento tecnico che in termini di responsabilità per la voce non conformità prodotti stavlyaemoy con i requisiti del presente regolamento tecnico dell'Unione doganale (la persona che effettua le funzioni del produttore estero).

Quando si dichiara sistemi di conformità 2d, 4d richiedente può essere registrato in conformità con la legislazione dello Stato membro dell'Unione doganale sul proprio territorio una persona giuridica o persona fisica in qualità di imprenditore individuale, o è il produttore o il venditore, o l'esecuzione di produttore estero nell'ambito di un contratto con li, in termini di garantire il rispetto dei prodotti ai requisiti della presente regolamentazione tecnica e in termini di responsabilità per inosservanza s ha fornito prodotti alle prescrizioni del presente regolamento tecnico dell'Unione doganale (la persona che effettua le funzioni del produttore estero).

Articolo 10. Composizione del materiale probatorio che sono la base per la dichiarazione di conformità

1. Come materiale probatorio che sono la base per la dichiarazione sulla base della propria prova, utilizzati i documenti di cui al comma all'articolo 10 8 queste regolamentazioni e norme tecniche di cui all'articolo 6 presente Regolamento Tecnico.

2. Come possono essere considerate condizioni di applicazione di questi documenti:
1) per i rapporti di prova:
presenza nei valori di prova degli indicatori attestanti la conformità a tutti i requisiti di cui al presente Regolamento Tecnico, si applica ai prodotti specifici dichiarati;
diffusione della macchina di prova e secondo (o) attrezzature;
2) certificati di conformità, dichiarazione di conformità o di relazioni di prova per materie prime, componenti - se determinano la sicurezza del prodotto finale sia conforme;
3) certificati per il sistema di gestione della qualità della produzione - se si applicano alla fabbricazione di macchinari e sostenuto (o) attrezzature;
4) altri documenti che confermano direttamente o indirettamente che le macchine e (o) apparecchi ai requisiti, certificati di conformità per macchine e sostenuto (o) Attrezzature rilasciato ai sensi certificazione volontaria (a condizione che la certificazione volontaria ha confermato tutti i requisiti necessari).

3. Dichiarazione di conformità rilasciata da un unico modulo, approvato con decisione della Commissione dell'Unione doganale.
La dichiarazione di conformità deve essere registrata secondo la procedura approvata dalla Commissione dell'Unione doganale. La dichiarazione di conformità inizia dal giorno della registrazione. Validità della dichiarazione di conformità - non più anni 5.

4. Il richiedente deve conservare la dichiarazione di conformità e dei materiali probatori per dieci anni dalla data di scadenza della dichiarazione di conformità.
Set di documenti comprovanti il ​​rispetto dovrebbe essere concesso organi di controllo statale (supervisione) nei loro requisiti.

Articolo 11. Procedure per la certificazione di macchine e (o) attrezzature

1. La certificazione di macchine e (o) attrezzature fornite dagli schemi:

Regime 1s - per le macchine di produzione standard e (o) attrezzature include quanto segue: il richiedente genera una serie di documenti di cui al paragrafo articoli 10 8 e presentare una domanda di certificazione dell'ente di certificazione;
organismo di certificazione effettua il campionamento del richiedente per eseguire i test;
laboratorio di prova accreditato (al centro), iscritta nel Registro Unico degli organismi di certificazione e dei laboratori di prova (centri) dell'Unione doganale (in prosieguo - laboratorio di prova accreditato (al centro)) sta testando i campioni di macchine e (o) attrezzature;
organismo di certificazione effettua analisi della produzione del costruttore e dei risultati delle macchine di prova del campione e (o) attrezzature e risultati positivi dà al richiedente un certificato di conformità;
organismo di certificazione effettua il controllo di ispezione di macchine certificate, e (o) Attrezzature testando i campioni in un laboratorio di prova accreditato (al centro) e (o) analisi della produzione.

Regime 3s - per le macchine partito e (o) attrezzature (un unico prodotto) comprende le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al paragrafo articoli 10 8 e presentare una domanda di certificazione dell'ente di certificazione;
organismo di certificazione o di laboratorio di prova accreditato (al centro) effettua il campionamento del richiedente per eseguire i test;
laboratorio di prova accreditato (al centro), è campioni di prova di macchine e (o) attrezzature;
organismo di certificazione analizza i risultati di macchine di prova del campione e (o) attrezzature e risultati positivi dà al richiedente un certificato di conformità;

Regime 9s - per le macchine di partito e (o) la quantità limitata di attrezzature, progettate per dotare le imprese nello stesso territorio dell'Unione doganale, comprendente le seguenti fasi:
ricorrente genera un set di documenti di cui al paragrafo articoli 10 8 e presentare una domanda di certificazione dell'ente di certificazione;
organismo di certificazione analizza presentata dal richiedente e una serie di documenti con i risultati positivi di rilasciare al richiedente un certificato di conformità.
Il richiedente di schemi di certificazione 1s, 9s può essere registrato in conformità con la legislazione dello Stato membro dell'Unione doganale sul proprio territorio una persona giuridica o persona fisica in qualità di imprenditore individuale o il produttore, o svolgere le funzioni di un produttore estero nell'ambito di un contratto con loro, in parte garantire la conformità dei prodotti ai requisiti della presente regolamentazione tecnica e in termini di responsabilità per inosservanza tre consegnato produzione IAOD questo regolamento tecnico dell'Unione doganale (la persona che effettua le funzioni del produttore estero).
Richiedente il sistema di certificazione 3s essere registrato in conformità con la legislazione dello Stato membro dell'Unione doganale sul suo territorio un soggetto giuridico o persona fisica come un imprenditore individuale, o di essere il produttore o il venditore, o eseguire le funzioni del produttore estero nell'ambito di un contratto con lui, in parte garantire la conformità dei prodotti forniti esigenze del presente e della responsabilità per i non-
prodotti forniti ai requisiti dei regolamenti tecnici dell'Unione doganale (persona che svolge le funzioni del produttore estero).

2. Il richiedente può chiedere una domanda di certificazione in qualsiasi organismo di certificazione avere macchine di accreditamento e (o) attrezzature incluse nella lista di macchinari e attrezzature, soggetti alla conformità alle norme tecniche dell'Unione doganale
"Sulla sicurezza delle macchine e delle attrezzature" in forma di certificazione approvato dalla Commissione dell'Unione doganale.
La domanda di certificazione viene effettuata dal richiedente e deve contenere:
Nome e indirizzo del richiedente, nome e indirizzo del fabbricante;
informazioni sulla vettura e (o) attrezzature (la sua struttura) e la sua identificazione caratteristiche (nome, codice classificatore per l'estero attività economica dell'Unione doganale, il documento sul quale è redatta la macchina e (o) attrezzature (interstatale o norma nazionale, impresa standard, le specifiche e ecc), la forma di - produzione di massa o di partito, i dettagli del contratto (contratto), ecc);
utilizzare (s), standard (s) di cui al paragrafo 1 6 articoli del presente regolamento tecnico;
sistema di certificazione.

3. L'organismo di certificazione esamina la domanda e prendere una decisione relativa alla certificazione.
Se organismo di certificazione riconosciuto stipula un contratto con la ricorrente per i lavori di certificazione.
L'organismo di certificazione svolge attività nell'ambito del sistema di certificazione, e la preparazione di una decisione con un risultato positivo rilascia un certificato di conformità.

4. In caso di un organismo di certificazione di certificazione negativa invia al richiedente una decisione motivata di rifiutare il rilascio di un certificato di conformità.

5. Test Modello (campioni) o con un singole macchine prodotti e (o) Attrezzature condotta dal laboratorio di prova accreditato (al centro) a nome dell'Autorità di certificazione che ha rilasciato il rapporto di prova.

6. Analisi della produzione eseguita da una certificazione del produttore. I risultati dell'analisi sono disegnati atto.
In presenza di produzione di sistemi di gestione qualità certificato del fabbricante o lo sviluppo e la produzione di macchine e (o) organismo di certificazione attrezzature valuta la possibilità di un sistema per garantire un output stabile di macchine certificate e (o) conformi a tali regole tecniche.

7. Con i risultati positivi dei controlli previsti dal sistema di certificazione, l'organismo di certificazione redige un certificato di conformità, e restituisce al richiedente.
Certificato di conformità rilasciato da un unico modulo, approvato con decisione della Commissione dell'Unione doganale.
Informazioni sul certificato di conformità rilasciato dall'organismo di certificazione invia al Registro Unico dei certificati di conformità rilasciati e le dichiarazioni registrate di conformità rilasciate da un unico modulo.

8. Validità del certificato di conformità dei sistemi istituiti e (o) impianti di produzione di serie - non più anni 5, per un batch periodo non è impostata.

9. Certificato di conformità può avere un'applicazione che contiene un elenco di prodotti specifici per i quali si applica.
L'applicazione è fatta se:

necessaria per il dettaglio del gruppo di prodotti analoghi fabbricati dalla ricorrente e certificati dagli stessi requisiti;
è necessario specificare i produttori inclusi nelle unità più grandi che hanno condizioni uniformi di produzione.

Articolo 12. Marcatura un unico segno di prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale

1. Macchinari e (o) conformi
sicurezza di queste regolamentazioni tecniche e procedure di valutazione della conformità passato di cui all'articolo 8 tali norme tecniche, deve essere contrassegnato con un segno di un unico prodotto sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale.

2. Marcatura un unico segno di prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale viene effettuata prima del rilascio di macchine e (o) apparecchi in circolazione nel mercato.

3. Single sign dei prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale è applicato a ciascuna unità di macchinari e (o) Attrezzature in alcun modo, fornire immagini chiare e nitide per tutta la vita della macchina e (o) attrezzature.
Single sign dei prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale di applicare il prodotto stesso.

4. Può essere applicato come un unico marchio di prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale solamente sulla confezione e documenti operativi di accompagnamento, se non può essere applicato direttamente alla macchina, e (o) attrezzature.

5. Macchine e (o) contrassegnata da un marchio di un prodotto sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale nei loro rispetto di tutte le norme tecniche dell'Unione doganale, la Comunità economica eurasiatica,
ad essi applicabili e modalità di applicazione di un unico marchio di prodotti sul mercato degli Stati membri dell'Unione doganale.

§ 13. clausola di salvaguardia

1. Gli Stati membri dell'Unione doganale adotta tutte le misure di controllo, divieto di edizione macchine e (o) apparecchiature nel territorio doganale comune dell'Unione doganale, e il ritiro dal mercato delle macchine e (o) apparecchi non conformi ai requisiti del presente documento.

L'allegato № 1 ai regolamenti tecnici dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" (TR CU 010 / 2011)

BASE VEICOLI DI SICUREZZA E (OR) APPARECCHIATURE

1. Deve essere in grado di eseguire macchine regolazione e manutenzione e (o) attrezzature senza esporre pericolo personale, alle condizioni previste dal costruttore.

2. Durante la progettazione (design) e produzione macchine e (o) attrezzature responsabile deve:
eliminare o ridurre un rischio di agire per proteggere dal pericolo;
informare i consumatori sulle misure di protezione, indicare se una formazione specifica, e determinare la necessità di misure tecnologiche di protezione.

3. Durante la progettazione (design) e macchine per la produzione e (o) attrezzature, nonché nello sviluppo di orientamento (istruzioni) per il funzionamento della macchina e (o) attrezzature devono essere rischio tollerabile nel funzionamento di macchine e (o) attrezzature.

4. Se come risultato di un'operazione non può essere un rischio, progettazione della macchina e (o) attrezzature dovrebbe impedire tale sfruttamento. Se questo non è possibile, nel manuale utente (istruzioni) indirizzi manuali attenzione del consumatore a tali situazioni.

5. Durante la progettazione (design) e macchine per la produzione e (o) l'attrezzatura necessaria per utilizzare principi ergonomici per ridurre l'influenza di disagio, la fatica e lo stress psicologico del personale al livello più basso possibile.

6. Durante la progettazione (design) e macchine per la produzione e (o) attrezzature devono essere considerati limitazioni sulle azioni dell'operatore durante l'utilizzo DPI.

7. Macchina e (o) apparecchi devono essere dotati in conformità dei dispositivi necessari manuali di istruzioni e strumenti per gli adeguamenti di sicurezza, manutenzione e destinazione d'uso.

8. Dovrebbero essere sviluppati macchina e (o) attrezzature (proiettata) e costruiti in modo che le materie prime e le sostanze utilizzate per la loro fabbricazione e il funzionamento, non minacciano la sicurezza della vita o la salute, i beni, l'ambiente, la salute o della vita degli animali.
Quando si utilizzano liquidi e gas dovrebbero essere esclusi rischi associati al loro uso.

9. Fornire illuminazione supplementare per il funzionamento sicuro della macchina e (o) attrezzature.
Le parti interne della macchina e la zona e (o) attrezzature che richiedono frequenti controlli, regolazione e manutenzione, devono avere illuminazione che garantisce la sicurezza.
Durante il funzionamento della macchina, e (o) attrezzatura necessaria per evitare la formazione di zone d'ombra, zone soggette a interferenze e accecante effetto strobo.

10. Macchina e (o) o apparecchio, ciascuno di essi deve essere confezionato in modo che possano essere memorizzati in modo sicuro e senza danni, avendo una sufficiente stabilità.

11. Se il peso, dimensione o la forma della macchina, e (o), o loro vari pezzi di apparecchiature non possono muoversi a mano, macchina, e (o) o apparecchio, ciascuno di essi deve:
dispositivi dotati di un meccanismo di sollevamento, avendo una configurazione per poter applicare apparecchi di sollevamento standard.

12. Nel caso la macchina e (o) o una delle parti degli apparecchi devono essere trasportati a mano, sono facili da spostare, o dovrebbero essere dotati di mezzi per il sollevamento.
Ci dovrebbe essere un posto speciale per lo smaltimento sicuro degli strumenti di parti e componenti necessari per il funzionamento.

13. Sistema di controllo della macchina e (o) attrezzature devono garantire la sicurezza del loro funzionamento in tutte le modalità di funzionamento e di cui tutte le azioni esterne previste condizioni di esercizio.
Il sistema di controllo dovrebbe impedire lo sviluppo di situazioni pericolose quando possibile e logiche errori dovuti a violazioni del personale controllano le azioni.
A seconda della complessità di gestione e controllo delle modalità di funzionamento delle macchine e (o) management delle apparecchiature dovrebbe comprendere mezzi di modalità di controllo automatico o mediante un arresto automatico se l'anomalia può causare situazioni pericolose.

14. Sistema di controllo della macchina e (o) attrezzature devono includere un avviso mezzo e altri mezzi per avvertire di violazioni funzionamento della macchina e (o) attrezzature, portando a situazioni pericolose.
Aids avviso di interruzione del funzionamento delle macchine e (o) attrezzature deve garantire impeccabile, accurata e tempestiva personale percezione informazioni.

15. I comandi della macchina e (o) attrezzature devono essere: facilmente accessibili e liberamente distinguibili fornito con scritte o simboli sono contrassegnati in altri modi;
costruiti e disposti in modo da impedire il movimento involontario e fornisce una manipolazione affidabile, sicuro e senza ambiguità;
alloggiati, tenendo conto dello sforzo necessario per spostare, consistenza e frequenza di utilizzo, nonché l'importanza delle funzioni;
configurato in modo che la loro forma e le dimensioni corrispondono al metodo di cattura (dito, spazzola), oppure premendo (pollice, mano, piede);
situati al di fuori della zona di pericolo, con l'eccezione del governo la cui funzione richiede reperire personale nella zona di pericolo, e mentre ci sono misure di sicurezza supplementari.

16. Se il management prevede un controllo diverse azioni, l'azione da visualizzare tramite il controllo e verificabile.

17. Avviare la macchina e (o) attrezzature, così come il riavvio dopo l'arresto (a prescindere dal motivo ferma) dovrebbe essere solo l'autorità di controllo di avvio. Questo requisito non si applica alle riavvio apparecchiature di produzione azionabile automaticamente al riavvio dopo un arresto a condizione che il regime.
Se il sistema di macchine e (o) attrezzature ha diversi controlli, avviare l'attuazione del sistema o le sue singole parti, e la violazione dell'ordine del loro utilizzo può portare a situazioni pericolose, la gestione dovrebbe fornire dispositivi che impediscono discontinuità.

18. Ogni sistema della macchina e (o) attrezzature devono essere dotati di controllo del corpo, per cui può essere arrestato in sicurezza completamente. Controllata fermare la macchina e (o) L'apparecchio deve essere prioritario rispetto al comando di start.
Dopo aver fermato la macchina e (o) apparecchiatura dalla fonte di alimentazione per azionamenti della macchina e (o) apparecchio deve essere spento, tranne quando fonti di energia off possono provocare una situazione pericolosa. Sistema di controllo della macchina e (o) attrezzature (tranne che per le macchine portatili con controllo manuale) devono essere dotati di dispositivi di frenata d'emergenza e arresto di emergenza (off), se l'applicazione di questi sistemi può ridurre o prevenire il pericolo.

19. Organismo di controllo arresto di emergenza deve essere: chiaro identificabili e facilmente accessibile;
arrestare la macchina e (o) attrezzature rapidamente senza pericolo; comparire dopo l'azionamento in una posizione corrispondente
fermerà finché non viene restituito all'utente nella posizione originale, e ritorna alla sua posizione originale, senza che il veicolo di lancio e (o)
hardware;
essere di colore rosso, forma e dimensione differire dai altri controlli.

20. Sistema di gestione di macchine e (o) attrezzature devono escludere il verificarsi di pericolo a causa del loro funzionamento congiunto, nonché in caso di guasto di una parte.
Sistema di gestione di macchine e (o) attrezzature devono consentire al personale se necessario bloccare l'avvio del sistema, nonché di fermarla.

21. Sistema di controllo remoto di macchine e (o) attrezzature devono fornire il personale per sorvegliare l'assenza di personale o altre persone in aree pericolose o di gestione dovrebbe eliminare il sistema di funzionamento delle macchine e (o) apparecchi quando il personale o altre persone nella zona di pericolo. Ognuno deve essere preceduta dalla durata del segnale di avviso di lancio che permette di persone nella zona di pericolo, lasciano o impediscono l'avvio del sistema.
Sistema di controllo remoto di macchine e (o) attrezzature devono essere dotati di mezzi di informazioni sulle violazioni di qualsiasi parte del sistema operativo, nonché mezzi di arresto di emergenza del sistema (off) e (o) sue singole parti.

22. In presenza del funzionamento dell'interruttore in modalità di controllo della macchina e (o) attrezzature ciascuna posizione deve essere esattamente una modalità di funzionamento e tenute saldamente.

23. Se un certo modo di funzionamento della macchina e (o) Attrezzature richiede un incremento del personale di protezione, tra cui le modalità di switch dati dovrebbero fornire:
Possibilità di bloccare il controllo automatico, il movimento degli elementi strutturali solo a forza costante è applicata al controllo del movimento del corpo;
Arresto della macchina e (o) attrezzature, se il loro lavoro può causare pericolo per il personale;
eccezione delle parti della macchina e (o) attrezzature non coinvolta nella modalità selezionata;
riduzione della velocità di parti di macchine e (o) attrezzature che servono alla modalità selezionata.

24. Controllo della modalità di selezione deve avere la precedenza su tutti gli altri modi operativi tranne l'arresto di emergenza.

25. Cessazione totale o parziale di alimentazione e il successivo recupero, come pure i danni al circuito di controllo alimentazione non deve creare situazioni pericolose, tra cui:
riavvio automatico della macchina e (o) Attrezzature quando viene ripristinata l'alimentazione;
fallimento di comandi emessi per fermare, goccia ed espulsione di parti in movimento e (o) attrezzature e oggetti fissi su di loro, gli spazi e gli strumenti;
ridurre l'efficacia dei dispositivi di protezione.

26. Violazione (malfunzionamento o danno) nel circuito di controllo e la macchina (o) apparecchiatura non deve creare situazioni pericolose, tra cui:
riavvio automatico della macchina e (o) Attrezzature quando viene ripristinata l'alimentazione;
fallimento di comandi emessi a smettere;
goccia espulsione e parti in movimento, e (o) le attrezzature e fissato su questi argomenti pezzi e utensili;
ridurre l'efficacia dei dispositivi di protezione.

27. Macchina e (o) attrezzature devono essere previste le condizioni operative stabili che garantiscano il loro uso senza pericolo di rovesciamento, di caduta o di spostamento intempestivo.
Il manuale (istruzioni) manuale deve specificare l'utilizzo di dispositivi di fissaggio appropriati.

28. Parti di macchine e (o) le attrezzature e le loro connessioni devono sopportare le sollecitazioni e le tensioni a cui sono sottoposti in servizio.
Durabilità dei materiali utilizzati devono essere conformi con l'operazione prevista, si consideri l'aspetto del rischio associato ai fenomeni di fatica, di invecchiamento, di corrosione e usura.

29. Il manuale (istruzioni) per il funzionamento delle macchine e (o) L'apparecchio deve essere il tipo e la frequenza delle ispezioni e manutenzioni necessarie per la sicurezza. Se necessario, devono essere specificate le parti soggette ad usura, nonché i criteri di sostituzione.

30. Se, nonostante le misure adottate, vi è il pericolo di macchina di distruzione e (o) attrezzature, le protezioni devono essere installati in modo che la distruzione di parti o componenti di macchine e (o) frammenti di apparecchiature non potrebbero volare via.

31. Tubazioni devono sopportare carichi specifici devono essere fissati in modo sicuro e protetto dalle sollecitazioni meccaniche esterne. Le misure devono essere adottate protezione dalle pericolose conseguenze della distruzione, spostati improvvisamente tubazioni e getti ad alta pressione alla loro distruzione.

32. Precauzioni dovrebbero essere prese per evitare il pericolo di auto scartati e (o) parti di apparecchi, frammenti, rifiuti.

33. Parti di macchine e (o) attrezzature accessibili non devono avere bordi taglienti o spigoli vivi e superfici ruvide che potrebbero causare lesioni e tecnologicamente estranei alle funzioni della macchina e (o) attrezzature.

34. Se la macchina e (o) attrezzature progettati per eseguire diversi tipi di operazioni con movimentazione manuale del pezzo tra ogni operazione, dovrebbe essere possibile utilizzare ciascun elemento funzionale separatamente da altri elementi che rappresentano un pericolo per il personale.

35. Se la macchina e (o) attrezzature destinate a funzionare in diverse modalità, velocità, è necessario garantire la scelta sicura ed affidabile e la configurazione di questi regimi.

36. Spostamento di parti di macchine e (o) L'apparecchio deve essere collocato in modo da non un infortunio si è verificato, o se il pericolo persiste, segnali di allarme deve essere usato e (o) dispositivi di etichetta, di sicurezza o di protezione al fine di evitare tale contatto con la macchina, e (o) attrezzature che possono portare ad incidenti.

37. Occorre adottare misure per impedire un bloccaggio accidentale di parti in movimento. Se, nonostante le misure adottate, il blocco può verificarsi, dovrebbe essere fornito di strumenti speciali per il rilascio sicuro. Procedure e metodi di sblocco devono essere specificati nel manuale utente (istruzione), manuale e sulla macchina e le attrezzature devono essere applicate alla designazione appropriata.

38. Dispositivi di sicurezza e di protezione utilizzati per la protezione contro il pericolo causato dalle parti in movimento della macchina e (o) attrezzature dovrebbero essere selezionati sulla base di analisi di rischio.

39. Dispositivi di sicurezza e di protezione devono: avere una forte progettazione sostenibile;
essere al sicuro, posto ad una distanza adeguata dalla zona pericolosa;
non interferire con l'attuazione del controllo di processo in aree pericolose;
consente di effettuare la regolazione e (o) utensile sostitutivo, nonché manutenzione di macchine e (o) attrezzature.

40. Le protezioni fisse devono essere fissate saldamente in modo che l'accesso alla zona di inclusione era possibile solo con l'utilizzo di strumenti.

41. Protezioni mobili devono:
possibile, restare unite alla macchina e (o) attrezzature quando sono aperti;
disporre di dispositivi che impediscono il funzionamento della macchina o fino a quando le guardie sono aperte bloccaggio.

42. Coperture mobili e apparecchi di protezione devono essere progettati (progettato) e sono incluse nel sistema di controllo della macchina e (o) attrezzature in modo che:
parti in movimento non possono essere attivati ​​fino a che non sono alla portata di personale;
persone al possibile impatto, non erano a portata di mano quando si gira;
essi possono essere installati solo utilizzando gli strumenti, la mancanza o il guasto di uno dei componenti di questi dispositivi hanno impedito l'inclusione o fermano la protezione contro le parti di ricambio espulse assicurata attraverso l'istituzione della barriera.

43. I dispositivi che limitano l'accesso a quei luoghi parti mobili della macchina e (o) attrezzature necessarie per il lavoro, dovrebbe:
impostare manualmente o automaticamente (a seconda del tipo di operazione in cui sono coinvolti);
installato utilizzando strumenti; limitare il pericolo dalle parti di scarto.

44. Dispositivi di protezione devono comunicare con il sistema di controllo della macchina e (o) attrezzature in modo che:
parti in movimento non possono essere attivati ​​fino a quando sono a portata di mano dell'operatore;
il personale non poteva essere a portata di parti mobili della macchina e (o) equipaggiamento a portarli in azione;
l'assenza o malfunzionamento di uno dei componenti di rimedi preclude l'inclusione o interrompere parti in movimento.

45. I dispositivi di protezione devono essere installati (rimosso) utilizzando solo strumenti.

46. Se le macchine e (o) apparecchiature utilizza energia elettrica, devono essere sviluppate (proiettata), costruiti ed installati in modo da evitare il rischio di scosse elettriche.

47. Se le macchine e (o) attrezzature non usati energia elettrica (idraulica, pneumatica, energia termica), dovrebbero essere sviluppati (proiettata) e fabbricati in modo tale da evitare i pericoli associati con questi tipi di energia.

48. Errori quando le macchine da costruzione e (o) attrezzature che possono essere fonte di pericolo, devono essere eliminati. Se ciò non è possibile, devono essere applicate per impedire direttamente e (o) attrezzature macchina.
Informazioni sui possibili errori durante il rimontaggio deve essere dato nel manuale utente (istruzioni) manuale.

49. Necessario per eliminare i pericoli derivanti dalla miscelazione di liquidi e gas, e (o) il collegamento improprio di conduttori elettrici per il montaggio. Se questo non è possibile, informazioni su questo è necessario specificare i tubi, cavi e (o) sui blocchi di collegamento.

50. Le misure devono essere adottate per eliminare il rischio causato dal contatto o dalla prossimità a componenti di macchine e (o) attrezzature o materiali con temperature alte o basse.
Necessario valutare il rischio di rilascio delle macchine e (o) i lavoratori di attrezzature e sostanze di scarico aventi una temperatura alta o bassa e in presenza di pericolo devono essere prese per ridurlo.
Necessario per fornire una protezione da lesioni da contatto o vicinanza alle parti della macchina e (o) attrezzature o l'uso di sostanze nel lavoro, che hanno una temperatura alta o bassa.
Le superfici metalliche di utensili a mano, maniglie in metallo e serrature macchine e (o) attrezzature devono essere coperti di materiale isolante. Superfici metalliche basse delle apparecchiature in presenza di un possibile (involontario) contatto con la pelle esposta con loro dovrebbe essere entro il campo ammissibile.

51. Macchina e (o) attrezzature deve essere sviluppato (progettato) in modo che non ci sia pericolo di incendio o di surriscaldamento provocato dalla macchina stessa, e (o) attrezzature, gas, liquidi, polveri, vapori o altre sostanze prodotte o del veicolo e (o) attrezzature utilizzate.
Dovrebbero essere sviluppati macchina e (o) attrezzature (progettato) in modo che non vi era alcun rischio inaccettabile di esplosione causata dalla macchina stessa, e (o) attrezzature, gas, liquidi, polveri,
vapori o altre sostanze prodotte o del veicolo e (o) attrezzature, che richiede utilizzati:
evitare una concentrazione pericolosa di sostanze infiammabili;
condurre continuo controllo automatico della concentrazione di sostanze esplosive;
impedire protezione potenzialmente esplosivo fuoco; minimizzare gli effetti dell'esplosione.

52. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) l'attrezzatura necessaria per garantire i parametri del rumore, infrasuoni, aria e contattare l'ecografia non superi la macchina durante il funzionamento e (o) attrezzature.

53. La guida (manuale) dei parametri di funzionamento devono essere impostati macchine rumore e (o) attrezzature ed i parametri di incertezza.

54. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) l'attrezzatura necessaria per garantire parametri validi prodotte dalla vibrazione del personale.
I progetti di macchine e (o) dell'apparecchio devono essere muniti di rischio accettabile causata da esposizione a vibrazioni prodotte dal personale.

55. Per macchine portatili e macchine a comando manuale, così come le macchine di lavoro per il personale attrezzati nel manuale d'uso (istruzioni) manuale deve specificare il completo corretto rms accelerazione che agisce sul personale, e le incertezze nella stima dei parametri del valore.

56. Dovrebbero essere sviluppati macchina e (o) attrezzature (proiettata) e costruiti in modo che le radiazioni ionizzanti non costituisce un pericolo.

57. Quando si utilizzano apparecchiature laser deve essere: prevenire radiazione involontaria;
protetto dalla diretta, riflessa, disperse e radiazione secondaria è alcun pericolo di dispositivi ottici per l'osservazione o la regolazione di dispositivi laser.

58. Nello sviluppo (progettazione) Macchine e (o) l'attrezzatura necessaria per adottare misure per proteggere le persone dagli effetti negativi delle radiazioni non ionizzanti, elettrica statica, campi magnetici statici, i campi elettromagnetici di frequenza industriale radiazioni elettromagnetiche della radio e della gamme ottiche.

59. Gas, liquidi, polveri, vapori ed altri rifiuti che emettono macchina e (o) il funzionamento di impianti non devono essere fonte di pericolo per la vita e la salute umana e per l'ambiente.
In presenza di questo devono essere montati la macchina e (o) installazione di dispositivi per la raccolta e (o) la rimozione di queste sostanze, che deve essere posizionato il più vicino possibile alla fonte di isolamento, così come i dispositivi per il monitoraggio continuo automatico di emissioni.

60. Macchina e (o) apparecchi devono essere dotati di mezzi per impedire la chiusura del personale all'interno della macchina e (o) attrezzatura che è impossibile - i dispositivi di segnalazione per chiedere aiuto.

61. Parti di macchine e (o) Attrezzature dove il personale può essere necessario sviluppare (design) in modo da evitare che esse scivolino, inciampino o cadano su di loro o personale con esse.

62. Manutenzione macchine designate e (o) L'apparecchio deve essere collocato fuori dalle zone pericolose.
La manutenzione deve essere effettuata il più possibile durante fermi macchina e (o) attrezzature. Se per ragioni tecniche, queste condizioni non possono essere soddisfatte, è necessario assicurare che la manutenzione era sicuro.

63. Dovrebbe essere possibile installare le macchine e (o) Attrezzature diagnostiche per rilevare eventuali guasti.
Devono essere in grado di rimuovere in modo rapido e sicuro e sostituire le unità di macchine e (o) attrezzature che richiedono la sostituzione frequente (soprattutto se avete bisogno di sostituirli nel funzionamento o sono soggetti ad usura o invecchiamento, che possono comportare un pericolo). Per eseguire queste operazioni utilizzando utensili e strumenti di misura secondo la (istruzioni) manuale è necessario garantire l'accesso sicuro a tali elementi.

64. Necessaria per garantire la disponibilità di fondi (scale, gallerie, camminamenti, ecc) per garantire l'accesso al posto di lavoro, a tutte le aree di manutenzione.

65. Macchinari e (o) le attrezzature devono essere dotati di dispositivi di disconnessione di tutte le fonti energetiche, che sono identificati per colore e dimensione. Dovrebbe essere possibile bloccare loro se il loro funzionamento può causare pericoli per le persone in materia di esposizione al pericolo.
Dovrebbe essere possibile bloccare l'alimentazione di fondi nel caso in cui il personale quando in qualsiasi luogo in cui egli ha accesso, non può controllare se l'alimentazione viene spenta.
Dovrebbe essere possibile essere scaricata in modo sicuro (dispersione) ogni energia, proseguendo in catene macchine e (o) Attrezzature dopo aver tolto l'alimentazione elettrica. Se necessario, taluni circuiti possono rimanere connessi a fonti di energia per la sicurezza delle informazioni, l'illuminazione di emergenza. In questo caso, devono essere prese misure per garantire la sicurezza del personale.

66. Macchina e (o) attrezzature deve essere sviluppato (progettato) in modo che la necessità di intervento umano è stato limitato, se non è disponibile una guida (istruzione) manuale.
Nel caso l'interazione utente non può essere evitato, deve essere sicuro.

67. Occorre prevedere per la pulizia delle parti interne della macchina e (o) apparecchiature contenenti componenti pericolose, senza penetrazione in macchina e (o) attrezzature, nonché lo sblocco dall'esterno. Necessario per assicurare la sicurezza di purificazione.

68. Le informazioni necessarie per il controllo della macchina e (o) apparecchiatura deve essere chiaramente compreso dal personale. Informazione non deve essere eccessiva, per non sovraccaricare il personale nell'operazione.

69. Se il personale può essere a rischio a causa di un malfunzionamento, la macchina e (o) apparecchi devono essere dotati di dispositivi che ha scatenato un allarme sonoro o luminoso di segnale.
I segnali forniti dispositivi di allarme e macchine (o) le attrezzature devono essere chiaramente percettibile. Il personale deve essere in grado di testare il dispositivo di allarme.

70. Se, nonostante le misure vi è il rischio, la macchina e (o) apparecchi devono essere dotati di etichette di avvertimento (segni), che dovrebbero essere chiare e composto in russo e in lingua di stato (s) (s) dello Stato membro dell'Unione doganale in presenza di requisiti sulla legge statale (s) () - utente (s) dell'Unione doganale.

L'allegato № 2 ai regolamenti tecnici dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" (TR CU 010 / 2011)

REQUISITI DI SICUREZZA AGGIUNTIVI PER ALCUNE CATEGORIE DI MACCHINE E ATTREZZATURE.

Macchine semoventi agricole e altri e mobili

1. Macchina da cui il verificarsi di pericoli connessi con il loro movimento è conforme inoltre ai requisiti di sicurezza indicati nel presente allegato.

2. Visibilità da parte dell'operatore deve essere sufficiente a garantire la sicurezza dell'operatore e situato in una zona pericolosa personale nell'applicazione della macchina e dei suoi organi di lavoro per altri scopi. Se necessario, devono essere fornite con i servizi necessari per affrontare i pericoli causati dalla scarsa visibilità.

3. Operatore, mentre sul posto di lavoro, dovrebbe essere in grado di attivare i controlli necessari al funzionamento della macchina. Le uniche eccezioni sono quei lavori che, per motivi di sicurezza devono essere effettuate utilizzando i comandi situati al di fuori posizione dell'operatore.

4. Il sistema di sterzo di veicoli a motore deve essere progettato e costruito in modo da ridurre le sollecitazioni sulle leve volante o controllo, derivanti da influenze esterne sulle ruote sterzanti.

5. Il corpo del controllo bloccaggio del differenziale deve essere costruiti e disposti in modo che lo spostamento della macchina ha la possibilità di produrre sbloccare il differenziale.
Se la macchina deve eseguire il processo di produzione per eseguire l'apparecchiatura funzioni specificate attrezzata superiore sue dimensioni (ad esempio, stabilizzanti, frecce, ecc), allora l'operatore deve essere in grado di iniziare il movimento per assicurarsi che l'apparecchiatura è in una posizione predeterminata senza creare pericoloso quando si sposta la macchina.

6. Nel processo di avviamento del motore deve essere possibile movimento arbitrario della macchina.
Macchine devono soddisfare i requisiti del processo di riduzione della velocità, frenatura e di contenuto in una condizione stazionaria, al fine di fornire sicurezza nei documenti operativi forniti modalità, livello di carico, velocità.

7. Operatore che utilizza organo di gestione del desktop dovrebbe essere in grado di produrre un rallentamento o arresto della macchina semovente. Se è richiesto per la sicurezza in caso di un sistema di gestione di guasti o interrompere l'alimentazione elettrica, la macchina deve essere dotata di un dispositivo di sicurezza ridurre la velocità o arresto con comandi interamente indipendenti e facilmente accessibili.
Se è necessario per garantire la sicurezza, la macchina deve essere dotata di un freno di stazionamento, fornendo macchina completa immobilità.

8. Se necessario, il sistema di telecomando della macchina o macchine, ogni unità di controllo deve essere chiaramente identificata con la macchina per cui esso è destinato.
Il sistema di telecomando deve essere progettato e costruito in modo che potesse operare solo in base alla macchina e (o) operazioni specifiche.
Macchina dotata di un sistema di telecomando deve essere progettato e costruito in modo da reagito solo a certi segnali della centralina.

9. Movimento dell ', operatore pedonale controllato macchina, dovrebbe essere possibile solo a seguito di esposizione continua all'operatore le autorità competenti. Nel processo di avviamento del motore deve essere possibile movimento arbitrario della macchina.

10. Controllo della macchina, operatore conducente a piedi deve essere progettato in modo da ridurre al minimo i rischi associati a qualsiasi movimento della macchina all'operatore.
Velocità della macchina deve essere paragonabile alla velocità di camminare accanto all'operatore.
Se la macchina è dotata di un utensile rotante, ogni possibilità del suo inserimento nella macchina appoggio movimento deve essere esclusa, tranne quando l'automobile immediatamente dato un utensile rotante. In quest'ultimo caso, le macchine a velocità inversa non costituiscono un pericolo per l'operatore.
Fallimento, potenza servosterzo (se presente) non devono interferire con la gestione della macchina per tutto il periodo di tempo necessario per il suo completo arresto.

11. La macchina deve essere progettata, prodotta e, se necessario, è montato sul telaio in modo che il movimento che si verificano durante le fluttuazioni incontrollabili suo centro di gravità non influisce sulla stabilità della macchina e non creare sollecitazioni inammissibili nella sua struttura.
Semovente deve essere progettata e costruita in modo tale che le condizioni di esercizio specificate mantenuto la sua stabilità.

12. Se le condizioni previste per il rischio di ribaltamento del veicolo semovente esiste, deve essere dotato di un dispositivo di protezione ribaltamento. Progettazione ribaltamento del veicolo di questo dispositivo dovrebbe fornire operatore macchina essendo nel caso deformazione limite del volume.
Seggiolini auto devono essere adeguatamente costruite o essere dotati di un sistema di ritenuta, consentendo all'operatore che si terrà in luogo senza restrizioni azioni necessarie per gestire la macchina.

13. Se, a seconda delle condizioni operative vi è il rischio di macchine semoventi cadono sui suoi vari soggetti, deve essere dotato di una protezione contro la caduta di oggetti.
Caduta di oggetti di design di questo dispositivo dovrebbe fornire operatore di macchina essendo nel caso di deformazione limite di volume.

14. Le macchine che sono progettati per rimorchio o sono essi stessi trainata deve essere munita di gancio di traino, progettati, costruiti e disposti in modo da fornire un collegamento o scollegamento facile e sicuro e per impedire uno sganciamento accidentale durante l'utilizzazione.

15. Trainati, macchine semi-montate devono essere dotati di rastrelliere cuscinetto superfici corrispondenti alle condizioni di carico e del suolo.

16. Rimovibile dispositivi meccanici di forza che collegano una macchina semovente (trattori) con i primi supporti rigidi trainato veicoli devono essere progettati e costruiti in modo che ogni parte in movimento durante il funzionamento siano protette per tutta la sua estensione.
PTO semovente veicoli (trattori), uniti da una presa di forza meccanica rimovibile, deve essere protetta con una recinzione di protezione speciale, saldamente fissato al veicolo semovente (trattore) oppure da qualsiasi altro dispositivo che fornisce un livello di protezione equivalente.
Per fornire l'accesso alla PTO dispositivo rimovibile questa guardia dovrebbe essere in grado di aprire. Durante l'installazione dei dispositivi di cui sopra deve rimanere uno spazio sufficiente per
evitare qualsiasi movimento durante semovente veicolo (trattore) per danneggiare la guardia di trasmissione. Albero reception potere essere trainata deve essere racchiuso tra fisso sul suo coperchio di protezione.
Limitatore di coppia o ruota libera possono essere collegati al giunto cardanico albero di trasmissione solo fatto di essere rimorchiato. Presa di forza meccanica smontabile deve essere opportunamente applicato ad esso marcatura.

17. Ogni macchina trainata, che richiedono una presa di forza mechanical rimovibile, collegandoli con la macchina semovente (trattori), deve avere un sistema di sua adesione, che, se necessario, le macchine di separazione avrebbero protetto il dispositivo e protegge contro i danni derivanti dal loro contatto con il terreno o con parti della macchina.
Protezioni esterne devono essere progettati, costruiti e disposti in modo che non possano ruotare contemporaneamente rimovibile dispositivo di presa di forza meccanica. La protezione si chiude prima della fine delle forche portaelica cerniere interne (nel caso di giunti cardanici semplici) e almeno fino al centro del giunto esterno, nel caso di grandangolo giunti universali.
Se i mezzi di accesso ai posti di lavoro in auto situato nei pressi del dispositivo di potenza meccanica decollo rimovibile, essi devono essere progettati e costruiti in modo tale da escludere la possibilità di utilizzare le guardie presa di forza come passi, tranne quando si è di progettazione.

18. Posizionare le batterie designate devono essere progettati e costruiti in modo da evitare il pericolo causato dal gestore colpito l'elettrolita nel caso di una macchina rollover ed evitare l'accumulo di vapori dell'elettrolito sull'operatore.
La macchina deve essere progettata e costruita in modo che la batteria possa essere disinserita mediante un prontamente disponibili e appositamente progettati per il dispositivo di scopo (switch).

19. A seconda dei tipi di pericoli macchina deve essere dotato di estintori situati in zone facilmente accessibili, e (o) built-in sistemi antincendio.

20. L'operatore deve essere protetto dal rischio di esposizione a sostanze pericolose, se la funzione principale della macchina è la sua spruzzo.

21. Macchine posti per gli operatori attrezzati devono essere dotati di adeguati dispositivi per la trasmissione del segnale dal veicolo di traino al traino (se necessario).

22. Operatori sul posto di lavoro di veicoli agricoli che operano durante il funzionamento al di fuori delle risorse energetiche cabina devono essere protetti dalle abbandono delle terre, materiale sporco tecnologico.

23. Incernierato elementi progettati per ridurre la larghezza di trasporto e (o) l'altezza deve disporre di mezzi meccanici o di altro tipo per tenerli in posizione di trasporto.

24. Macchine semoventi e utensili elettrici progettati per lavorare in montagna, devono essere dotati di allarmi di massima rotolo consentito.

25. Requisiti di sicurezza stabiliti per, semi-montati, trainati, semitowed macchine agricole e montabile a cerniera, per un valore di processo come parte di trattori di montaggio, semi-montati, trainate o montate Macchine e attrezzature per l'energia (trattore).

26. Se le macchine semoventi e utensili elettrici sono stati progettati per l'utilizzo in ambienti pericolosi, o le macchine stesse, e impianti energetici sono pericolosi per l'ambiente, dovrebbe essere
fornire dispositivo appropriato per assicurare il normale funzionamento dell'operatore e per proteggerlo dai rischi prevedibili.

27. Al cubicolo lavoro dell'operatore apparecchiatura deve consentire all'operatore di uscire rapidamente dalla macchina e hanno almeno una uscita di emergenza.

28. Energia del montato con macchina utensile, chiudendo in posizione di trasporto e strumenti di potere dispositivi di allarme, così come le macchine semoventi devono essere dotati di proprie luci esterne.

Macchine per il sollevamento

1. Macchina di sollevamento deve essere progettata e costruita in modo che, durante il loro funzionamento (operativo e gli stati fuori uso), e le restanti fasi del ciclo di vita (produzione, assemblaggio, collaudo, smontaggio, ecc) sono conservati sostenuto forma geometrica, la forza , rigidità, resistenza all'abrasione - resistenza alla corrosione e così - equilibrio (quest'ultimo solo per certi tipi di gru a cavalletto frecce).
Forza, rigidità, stabilità ed equilibrio gli elementi calcolati del metallo, e le corrispondenti figure dei meccanismi di sollevamento di sicurezza della macchina sulla base di modalità consolidate di funzionamento devono essere confermate dal calcolo.

2. Macchine di sollevamento, si spostano lungo la pista devono essere dotati di appositi dispositivi per prevenire il rischio della loro discendenza da binari, così come il movimento non autorizzato sotto l'influenza di carichi di vento.
Se, nonostante la presenza di questi dispositivi, il rischio di uscita dal binario esiste, per esempio, a causa dell'impatto potenziale sismico o
ripartizione dei brani stessi, è necessario applicare ulteriori strumenti per prevenire un possibile calo di attrezzature.

3. Macchine di sollevamento devono essere progettati e costruiti tenendo conto delle condizioni di impiego previste, tempo di funzionamento e la modalità dei meccanismi di funzionamento. Attrezzature di sollevamento di sollevamento progettate per processi di assistenza intensiva dovrebbe essere dotato di registrar di utilizzo.
Cancellieri ore (con carico limitatore di momento) devono essere dotati di tutti i tipi gratuitamente gru a bandiera in piedi.
I materiali utilizzati per la fabbricazione di mezzi di sollevamento devono essere scelti in base alle condizioni stabilite (operativi e non operativi), quali temperatura, ambienti corrosivi, esplosivi ambiente pericolo di incendio, ecc Materiali di qualità dovrebbero essere confermati da certificati del produttore.

4. Blocchi e tamburi per cavi di acciaio devono avere un diametro non inferiore al meccanismo definito gruppo di classificazione, in cui sono installati. Unitari e taglio Creek scanalature sul set di batteria dovrebbe corrispondere al diametro della fune.
Calcolato sforzo per selezionare la struttura definita meccanismo fune d'acciaio con catena molteplicità paranco. Fattore di utilizzazione minima (fattore di sicurezza) della fune d'acciaio deve essere definita non inferiore meccanismo di classificazione di gruppo, in cui è installata la fune. Fattore di utilizzazione minima (fattore di sicurezza) per le brache a fune ogni ramo deve essere almeno 6, purché l'angolo massimo tra i rami non è più brache mnogovetvevyh 90 °. carico teorico per ciascuno dei rami mnogovetvevyh brache ricevono dalla condizione che il carico è tenuto da tre o meno rami.
Funi di acciaio progettato direttamente per il sollevamento o il carico della holding (tranne corde funivie e brache ad anello) non dovrebbero avere nessun intreccio, tranne cessazione estremità delle corde.
Estremità di tenuta qualità e modo di fissaggio delle funi di acciaio sono selezionati per fornire adeguato meccanismo di sicurezza e la macchina di sollevamento nel suo complesso.

5. Stelle dimensioni sono scelti sulla base di meccanismi di classificazione di gruppo e passo della catena.
Sforzo stimato per selezionare la catena dipende dal design del meccanismo secondo paranco molteplicità. Utilizzazione minima (fattore di sicurezza) del circuito non dovrebbe essere inferiore al meccanismo di classificazione del gruppo di rilevamento in cui è montata la catena.
Metodo di fissaggio e giunzione anello della catena sono selezionati per fornire adeguato meccanismo di sicurezza e la macchina di sollevamento nel suo complesso.
Utilizzo minimo (fattore di sicurezza) per ogni singolo brache filiali circuito deve essere di almeno 4, con un angolo massimo tra i rami mnogovetvevyh imbracature ° più 90. Il carico teorico per ciascuno dei comparti mnogovetvevyh brache considera la condizione che il carico è tenuto da tre o meno rami.
Quando viene utilizzato nella progettazione di corde tessili imbracature e cinture fattore di utilizzo minimo (fattore di sicurezza) corda tessili o nastro per ogni ramo distinto delle brache devono essere almeno 7, con un angolo massimo tra i rami mnogovetvevyh imbracature ° più 90.
Splicing (firmware) corde tessili e nastri non dovrebbero portare ad una diminuzione del fattore di utilizzo minimo specificato di ogni singolo ramo della fionda.

6. Dispositivi progettati per il controllo del movimento devono funzionare in modo che le macchine di sollevamento su cui sono installati, sono sicuri.
Macchine di sollevamento deve essere progettata, costruita o attrezzata con dispositivi speciali che consentano di limitare l'ampiezza del movimento dei rispettivi componenti di macchine entro i limiti prescritti. Se necessario, all'inizio di questi dispositivi deve fornire un segnale di avvertimento.
Se in piedi e muovendo da gru ferroviarie può capitare di essere in stretta vicinanza l'uno all'altro, con conseguente rischio di collisione, devono essere dotati di sistemi che consentano di evitare questo rischio.
Macchine di sollevamento devono essere progettati e costruiti in modo da evitare la caduta pericolosa o pregiudizi libero e incontrollato pubblicato il loro carico, anche se la ragione della loro presenza è blackout completi o temporanei o interrompere l'operatore.
In normali condizioni operative del processo di abbassare il sistema utilizzando solo i freni ad attrito non dovrebbe essere l'unico modo possibile, tranne per quelle macchine che non possono funzionare diversamente.
Cargo di ritenuta devono essere progettati e costruiti in modo da eliminare ogni possibilità di una accidentale caduta merci.

7. Posizione di funzionamento della macchina di sollevamento deve essere tale da garantire la migliore visione delle traiettorie degli organi in movimento per evitare la possibilità di urtare persone, materiali o altre macchine, spostare allo stesso tempo in stretta vicinanza e creando così un pericolo.
Macchine di sollevamento, si spostano lungo la pista devono essere progettati e costruiti in modo da proteggere le persone da un infortunio, il cui verificarsi è associato con piattaforme o contrappesi (se disponibili) di trasporto merci. Se necessario, per soddisfare questo requisito l'accesso alla zona di carico di movimento nelle normali condizioni di funzionamento dovrebbe essere esclusa.
Se durante l'ispezione o la manutenzione, vi è il rischio di schiacciamento tra un elemento fisso e una piattaforma di trasporto di parti del corpo umano si trovano al di sotto o al di sopra è necessario prevedere spazio sufficiente sotto forma di riparo o l'installazione di dispositivi meccanici che bloccano il processo di spostamento piattaforma di trasporto.

8. Spostamento macchina di sollevamento piattaforma di trasporto, servendo siti fissi, deve essere oggetto di guida rigorose. Sistema di sollevamento con un meccanismo a forbice girevole considerata anche come sistemi con guide rigide.
Se le persone hanno accesso alla piattaforma di trasporto, la macchina di sollevamento devono essere progettati e costruiti in modo da fornire una piattaforma di trasporto stato stazionario per l'accesso, in particolare quando carico o scarico.
Macchina di sollevamento deve essere progettato e costruito in modo che la differenza tra i livelli della piattaforma di trasporto e mantenuto il suo sito di atterraggio causato alcun rischio di inciampare o cadere.

9. Se vi è il rischio associato ad una piattaforma di trasporto merci caduta, macchina di sollevamento deve essere progettata e costruita in modo da evitare il verificarsi di questo rischio.

10. In luoghi dovrebbe essere escluso il rischio di contatto con persone o altra piattaforma in movimento in parti di macchine di sollevamento in movimento imbarco / sbarco (carico / scarico).
Se v'è il rischio associato con la possibilità di persone cadono nel movimento di trasporto della zona della piattaforma, al momento della sua assenza sul pianerottolo (carico e scarico) del sito, devono essere forniti guardie, escludendo la possibilità del verificarsi di tale rischio. Queste protezioni non devono aprirsi nella direzione di movimento di trasporto della zona piattaforma. Essi devono avere un dispositivo di sicurezza per bloccare attivato secondo la posizione piattaforma di trasporto occupata e previene la piattaforma di trasporto pericoloso finché i ripari sono chiusi e bloccati, e l'apertura del riparo di protezione per fermare la piattaforma di trasporto alla destinazione appropriata (carico e scarico) zona.

11. Per confermare che le macchine di sollevamento devono periodicamente sottoporsi a carico prove statiche e dinamiche con una capacità di carico 1,25 passaporto (prova statica) e 1,1 passaporto capacità (prove dinamiche) che trasportano. Metodologia per eseguire le prove di carico deve essere stabilito nella macchina di sollevamento manuale utente.
Macchine per il sollevamento di nuova produzione (free standing tipo gru a bandiera) è ulteriormente sottoposto a test per la stabilità globale contro i ribaltamenti. I metodi di prova devono essere presentati nelle istruzioni d'uso della macchina di sollevamento.

12. Dispositivo di comando per apparecchi di sollevamento ad azionamento manuale deve essere la posizione ripristino automatico. Tuttavia, la gestione di tutto o parte del processo di movimento, che è completamente assente in pericolo di collisione o autocarri, detto dispositivo di controllo può essere sostituita da dispositivi speciali che consentano di arresto automatico a posizioni preselezionate senza l'uso di dispositivi con ritorno automatico alla posizione di partenza.
Piattaforme di trasporto via cavo, mezzi di trazione devono essere tenute contrappesi o apparecchiature per monitorare la tensione.

13. Ogni parte dell'ingranaggio catena di sollevamento, corda o di sollevamento che non è una unità di assemblaggio deve essere inflitto su di lei l'etichettatura, e nei casi in cui ciò non è possibile - o anello piatto rimovibile con il nome e l'indirizzo del fabbricante.
Catene di sollevamento, funi di acciaio, corde tessili e nastro devono avere un certificato contenente le seguenti informazioni:
- Il nome e l'indirizzo del fabbricante;
- Fune metallica catena Marca, corda tessile o la cinghia, tra cui le dimensioni nominali, del design e dei dati materiali;
- Utilizzare il metodo di prova;
- Rottura minimo (o di rottura) del carico.
Fanno parte degli elementi di prova approvato dalla Commissione dell'Unione doganale.

14. Su tutti i dispositivi di sollevamento deve indicare la denominazione del materiale per il quale sono stati progettati (se queste informazioni sono necessarie per la sicurezza) e la massima capacità di carico.
Per dispositivi di sollevamento, marcatura che non è possibile, le suddette informazioni devono essere marcati su un piatto saldamente fissato ad esse, o collocato in una posizione in cui non vi è il minimo rischio di sua abrasione (ad esempio, a seguito di usura) o avere un impatto negativo sul livello di forza dispositivi di sollevamento e deve essere chiaramente visibile.

15. Su ogni macchina di sollevamento deve essere specificata la sua massima capacità nominale e gru tipo jib - tablet è installato con il carico caratteristico.
Su macchine di sollevamento progettati esclusivamente per le piattaforme di sollevamento, trasporto attrezzati, che prevede l'accesso a quelle persone deve essere chiaramente avvertimento marcato
vieti il ​​sollevamento di persone. Questo avviso deve essere chiaramente visibile da qualsiasi luogo dal quale è possibile accedere alla piattaforma di trasporto, e continuare per tutta la vita della macchina.

16. Meccanismi di sollevamento della macchina devono essere dotati di freni di tipo normalmente chiuso (tranne freno swing, che può essere normalmente aperto).
Fattore di frenatura macchina di sollevamento paranco nominare dato meccanismo di classificazione del gruppo, ma non al di sotto 1,5.
Attrezzature di sollevamento di sollevamento progettate per il sollevamento e il trasporto di merci pericolose devono essere equipaggiato con due freni con fattori di sicurezza di frenata di ogni nominati sulla base di fornire un determinato titolo.

17. Sollevamento macchina di sollevamento del corpo deve rispettare il mantenimento della sicurezza data ed evitare il disimpegno involontario, cadere o eruzioni cutanee carico durante il sollevamento e il trasporto, compresi i guasti nel sistema di controllo.
Ganci di carico, tranne ganci versione speciale devono essere installati su cuscinetti a sfere di spinta.
Gancio Montaggio a sospensione deve essere completamente esclusa qualsiasi disconnessione non autorizzata dalla sospensione durante il funzionamento.
Ogni macchina di sollevamento gancio deve essere provvisto di un dispositivo di chiusura che impedisce anelli dell'imbracatura perdita arbitrari o occhielli dalla gola del gancio durante il sollevamento e trasporto di merci.

18. Impianto elettrico e il controllo della macchina di sollevamento deve essere conforme specificato sicurezza per soddisfare le esigenze di gruppi di classificazione montati sugli stessi meccanismi.
Sistema di controllo della macchina di sollevamento deve essere almeno dotato di zero e protezione corrente, per escludere la possibilità di meccanismi di azionamento lancio non autorizzati e la possibilità di lesioni per folgorazione personale.

19. Macchina di sollevamento idraulico deve rispettare il mantenimento della garanzia data per escludere danni agli elementi di azionamento idraulici a contatto con gli elementi metallici ed escludere spontaneo carico naufragio (frecce) in situazioni di emergenza.
Ogni circuito idraulico deve essere protetto da eccesso di valvola limitatrice di pressione regolato per funzionare con carico nominale uguale alla capacità nominale, e sigillato.

20. Macchina di sollevamento deve essere dotata dei necessari dispositivi di sicurezza: limitatori e puntatori (ad esempio, limitatori movimenti necessari interblocchi porte di ingresso alla cabina e simili lavorazione) (per esempio, luce di indicazione di indicazione di tensione di alimentazione pesata dispositivi audio segnalando l'inizio di sollevamento e trasporto carico, ecc). L'elenco e il numero di vincoli e gli indici di sollevamento macchina desiderato viene selezionato sulla base delle sue caratteristiche di design, il grado di responsabilità e di garantire il livello di sicurezza.

21. Sollevamento apparecchi di controllo della macchina deve essere effettuato ed installato in modo tale che la gestione era confortevole e non ostruire osservazione corpo sollevamento e peso.
La direzione di movimento delle braccia e delle leve deve possibilmente corrispondere alla direzione di meccanismi di movimento.

22. Dimensioni interne cabine di sollevamento della macchina devono soddisfare i requisiti di ergonomia e requisiti di sicurezza stabiliti per questo apparecchio.

23. Facilmente accessibile, sono in moto una parte della macchina di sollevamento deve essere chiuso barriere rimovibili durevoli, consentendo meccanismi di ispezione e manutenzione. Non isolate le parti vive di macchine di sollevamento apparecchiature elettriche situate in luoghi che non escludono la possibilità di toccarli, devono essere protetti.

24. Gallerie, piattaforme e scale sollevamento macchine devono fornire la forza desiderata, e le loro dimensioni - conformi ai requisiti di sicurezza stabiliti.

25. Salda elementi contabili di gru metalliche devono garantire la loro sicurezza.

26. La pista (per macchine di sollevamento, spostamento lungo la pista) deve essere progettato e costruito in modo che durante il funzionamento (operativo e non operativo), nonché altre fasi del ciclo di vita della macchina di sollevamento (montaggio, collaudo, ecc) conserva tutta la sua resistenza, rigidità, stabilità, fatica, all'abrasione - e resistenza alla corrosione.

Apparecchiature per il trattamento e la trasformazione alimentare, la produzione di cosmetici o farmaceutici

1. Materiali a contatto con i prodotti alimentari, cosmetici o farmaceutici devono essere adatti per l'applicazione prevista. Materiali di superficie e rivestimenti devono essere resistenti al contatto con i media e consentire la pulizia e la disinfezione senza rompersi, screpolature, tagli, secchezza o abrasione.

2. Le superfici delle attrezzature a contatto con prodotti alimentari, cosmetici o farmaceutici devono essere lisce, senza nervature o scanalature per facilitare l'accumulo di prodotto.
L'apparecchiatura deve essere facile da pulire e disinfettare (se necessario previa rimozione di tutti i componenti possono essere facilmente rimossi).
Superfici interne di attrezzature devono avere abbinamento raggiata, consentendo loro di effettuare una pulizia completa.

3. È necessario che vi sia la possibilità di rimozione completa delle attrezzature per liquidi, gas e emissioni aerosol, cosmetici o farmaceutici, così come risultante dalla pulizia e disinfezione.

4. Gli apparecchi devono essere progettati e costruiti in modo da evitare eventuali sostanze estranee o parassiti (ad esempio, insetti) nonché l'accumulo di tutte le sostanze organiche in zone impervie per pulizia.

5. Gli apparecchi devono essere progettati e costruiti in modo da escludere la possibilità di contatto sostanze ausiliarie pericolose (ad esempio lubrificanti) con prodotti alimentari, cosmetici o farmaceutici.

6. Il manuale (manuale) dell'apparecchiatura deve includere informazioni sugli strumenti ei metodi raccomandati per la pulizia, la disinfezione e il risciacquo.

L'allegato № 3 ai regolamenti tecnici dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" (TR CU 010 / 2011)

L'elenco degli oggetti di regola tecnica per essere conformi alle norme tecniche dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" sotto forma di certificazione

1. Woodworkers famiglia.
2. Tutti i veicoli fuoristrada, motoslitte e dei loro rimorchi.
3. Attrezzature garage per i veicoli a motore e rimorchi.
4. Macchine agricole.
5. Piccoli utensili e giardinaggio e silvicoltura uso meccanizzati, tra cui elettrica.
6. Macchine per bovini, pollame e foraggio di produzione.
7. Strumento meccanizzato, compresi elettrico.
8. Attrezzature tecnologiche per la registrazione, la conservazione di log e Rafting:
- Motoseghe;
- Motoseghe Electric.
9. Attrezzature tecnologiche per le imprese del commercio, ristorazione e cucina.
10. Attrezzature per stripping e lavoro e il sostegno di miniere di pulizia:
- Trattamento Mietitrebbie;
- complessi meccanizzato;
- Meccanizzato bullonatura lave;
- Utensili pneumatici.
11. Attrezzature di sviluppo della metropolitana:
- Mietitrebbie affondamento del carbone e roccia;
- Fodera in metallo per lavorazioni di sviluppo.
12. Attrezzature aggiornamenti e arginare il trasporto miniera:
- Trasportatore da pozzo raschiatura;
- Trasportatori a nastro miniera;
- Argano per miniera.
13. Attrezzature per pozzi e attrezzature per la ricarica e arginare dei fori di scoppio di perforazione:
- Martelli pneumatici (martelli);
- Martelli;
- Macchine per la foratura nel settore minerario;
-Drill installazione.
14. Ventilazione e controllo della polvere:
- Ventilatori per miniere;
- Mezzi di soppressione depolverazione e polvere;
- compressori ossigeno.
15. Movimentazione, sollevamento gru.

L'elenco degli oggetti di regola tecnica per essere conformi alle norme tecniche dell'Unione doganale "Sulla sicurezza delle macchine e attrezzature" sotto forma di dichiarazione di conformità

1. Turbine e l'installazione della turbina.
2. -Tiraggio forzato macchinari.
3. Frantoi.
4. Generatori diesel.
5. Dispositivi per operazioni di sollevamento.
6. Trasportatori.
7. Paranchi a fune elettrico e catena.
8. Trasportare la produzione trackless all'aperto.
9. Impianti chimici, raffinazione del petrolio e del gas.
10. Apparecchiatura per il trattamento di materiali polimerici.
11. Attrezzature di pompaggio (pompe, unità e installazione di pompaggio.)
12. Apparecchiature criogeniche, compressori, refrigerazione, ossiacetilenica, trattamento del gas:
- Installare separazione dell'aria e gas rari;
- Attrezzature per la preparazione e purificazione di gas e liquidi, apparecchi di calore - e il trasferimento di massa di sistemi e impianti criogenici;
- Compressori (aria e gas);
- Impianto di refrigerazione.
13. Impianti per il trattamento della fiamma dei metalli e dei prodotti di metallizzazione.
14. Attrezzatura di depurazione dei fumi e di raccolta.
15. Attrezzature di cellulosa e carta.
16. Attrezzature per fabbricare.
17. Giacimento di petrolio e di perforazione e rilevamento geologico.
18. Attrezzature tecnologiche e apparecchi per l'applicazione di rivestimenti su prodotti di ingegneria.
19. Attrezzature per ammoniaca liquida.
20. Attrezzature per la preparazione e purificazione di acqua potabile.
21. Macchine per la lavorazione dei metalli.
22. Presse per fucinatura.
23. Impianti dell'industria del legno (esclusi macchine per la lavorazione del legno per uso domestico).
24. Attrezzature tecnologiche per la fonderia.
25. Attrezzature per saldatura e spruzzatura termica.
26. Trattori industriali.
27. Carrelli elevatori.
28. Biciclette (tranne i bambini).
29. Macchine per movimento terra, opere di bonifica, sviluppo e manutenzione pozzi.
30. Macchine stradali, attrezzature per fare mortai.
31. Attrezzature e costruzione di macchine.
32. Attrezzature per l'industria dei materiali da costruzione.
33. Attrezzature tecnologiche per la registrazione, la conservazione di log e Rafting (tranne le seghe a benzina ed elettrico a catena).
34. Attrezzature tecnologiche per l'industria torba.
35. Macchine industriali per lavanderia.
36. Attrezzature di lavaggio a secco e tintura di abbigliamento e articoli per la casa.
37. Macchine ed attrezzature per le utilities.
38. Ventilatori industriali.
39. Condizionatori industriali.
40. Riscaldatori d'aria e refrigeratori.
41. Attrezzature tecnologiche per l'industria leggera.
42. Attrezzature tecnologiche per l'industria tessile.
43. Attrezzature tecnologiche per la produzione di fibre chimiche, fibre di vetro e fibre di amianto.
44. Apparecchiature per il trattamento per le industrie alimentari, prodotti lattiero-caseari e carne e pesce.
45. Attrezzature tecnologiche per la fresatura, mangimi e industria grano ascensore.
46. Attrezzature tecnologiche per le imprese del commercio, ristorazione e cucina.
47. Stampa attrezzature.
48. Attrezzature tecnologiche per il vetro, porcellana, maiolica e industria dei cavi.
49. Caldaie a combustibili liquidi e solidi.
50. Bruciatori a gas e combinati (ad eccezione di blocco)-liquido, integrato in apparecchiature destinate ad essere utilizzate nei processi produttivi negli stabilimenti industriali.
51. Scaldabagni e apparecchi di riscaldamento che utilizzano combustibili liquidi e solidi.
52. Mills:
- Cutters poliedrico carburo;
- Taglio e taglio frese HSS;
- frese in metallo duro.
53. Frese:
- Frese con carburo brasato
- Cutters poliedrico carburo.
54. Seghe circolari con inserti in metallo duro per materiali in legno lavorazione.
55. Utensili di montaggio ed isolante con maniglie per il lavoro a tensione elettrica a 1000 V.
56. Strumenti con foro:
- Per frese legno con foro con i denti di soccorso;
- Frese con foro per legno con coltelli in acciaio o carburo;
- Frese con squadre foro cilindrico.
57. Strumenti di diamanti naturali e sintetici:
- Diamond mole;
- Diamante taglio ruote.
. Strumento di materiali superduri sintetici a base di nitruro di boro (CBN strumento):
- Mole.
59. Valvole industriali.
60. Utensili abrasivi, materiali abrasivi:
- Mole, comprese le macchine portatili;
- Dischi da taglio;
- Mole lucidanti;
- Mole lembo;
- Rettifica nastro continuo;
- Ruote in fibra di rettifica.

La versione integrale del documento PDF si può leggere cliccando su questo link.