Russian Cinese semplificato) Inglese filippina Italiano Japanese Korean Malay Thai vietnamita

La procedura per il rimborso

Legislazione russa in materia di regimi doganali definito rimborso (offset) in contanti in modo tempestivo:

  1. Acconti - entro tre anni dalla data della cessione ultimo l'uso di pagamenti anticipati;
  2. Gli importi pagati o eccessivamente eccessivamente raccolto dei dazi doganali e delle tasse - non più tardi di tre anni a decorrere dalla data di pagamento o d'incasso;
  3. Cash collateral - entro tre anni a partire dal giorno successivo alla data di esecuzione o risoluzione del l'obbligazione;
  4. Altri casi di restituzione dei dazi doganali e delle tasse in base alla parte del diritto 1 articolo 148 federale (mancato svincolo della merce, il ritiro della dichiarazione doganale, il recupero di più favorita nazione o di preferenze tariffarie, ecc) - entro e non oltre un anno dal giorno successivo a quello delle circostanze che prevede la restituzione dei dazi doganali e delle tasse.


Ritorno Statement (offset) di fondi deve essere in accordo con la forma approvata con decreto del Servizio federale delle dogane della Russia dal 22.12.2010 № 2520.

La domanda per il ritorno (offset) in contanti deve essere accompagnata dai documenti, il cui elenco è chiamato in parte 2 articoli 122, 147, Legge 149 federale della Federazione Russa № 27.11.2010 311-FZ "On regolamento doganale della Federazione russa" (in seguito - legge federale).

 

Riportare il cash collateral o compensata con anticipi

Restituire la garanzia in contanti o un credito a fronte del pagamento anticipato è soggetto alla esecuzione o cessazione dell'obbligo garantito da un deposito, se la domanda di rimborso (offset) di garanzia in contanti da una persona che ha fatto un deposito in contanti (il suo successore), l'autorità doganale entro tre anni dalla il giorno successivo alla data di esecuzione o risoluzione di un obbligo. Return (offset) di cash collateral viene effettuata anche se le obbligazioni garantite da un deposito, non hanno alcuna, ha detto che il termine ultimo per la richiesta di rimborso (offset) di cash collateral è calcolato a partire dalla data di registrazione delle autorità doganali di entrate doganali. Dopo questo periodo, gli importi non reclamati di cash collateral sono registrati in altre entrate non fiscali del bilancio federale e non sono rimborsabili.
La domanda di rimborso (offset) della garanzia in contanti i seguenti documenti:
pagamento documento che confermi il pagamento dei cash collateral;

  1. Ricevuta doganale;
  2. prova di esecuzione (terminazione) dell'obbligo garantito da un deposito;
  3. documenti elencati di seguito, a seconda dello stato del richiedente e previa restituzione dello stato (leggi) in contanti;
  4. altri documenti che possono essere presentati per confermare la validità delle restituzioni (offset).

Se l'autorità doganale già presentato i documenti perchislennye, il debitore non può presentare tali documenti di nuovo per fornire informazioni sulla rappresentazione delle autorità doganali di tali documenti e la mancanza di questi cambiamenti.

Dichiarazione di ritorno (offset) di cash collateral ed i documenti allegati siano presentati alle autorità doganali, che gestisce la garanzia in contanti.

In assenza di tale dichiarazione le informazioni richieste, il mancato conferimento entrate doganali, e (o) la documentazione necessaria tale dichiarazione è soggetta per tornare alla persona che ha fatto un deposito in contanti (il suo successore), senza considerare una spiegazione motivata per iscritto ragioni per l'impossibilità di questa applicazione.

Ritorno della dichiarazione effettuata entro e non oltre cinque giorni lavorativi dalla data di ricevimento da parte dell'autorità doganale.

In caso di ritorno del corpo doganale della richiesta, senza considerare la persona, che ha fatto un deposito in contanti (il suo successore) ha il diritto di ripresentare domanda per il ritorno (offset) di cash collateral entro i termini stabiliti.

Return (offset) di cash collateral con decisione dell'autorità doganale, che gestisce la garanzia in contanti.

Il periodo complessivo della domanda di rimborso (offset) di cash collateral, la decisione di tornare (offset) e ritorno cash collateral (offset) degli importi di garanzia in contanti non può essere superiore a un mese dalla data della dichiarazione e la presentazione di tutti i documenti richiesti.

Deposito cauzionale viene restituito nella valuta della Federazione Russa tramite bonifico bancario sul conto della persona che ha effettuato la cauzione (suo successore), ha detto in una dichiarazione sul ritorno del cash collateral. La compensazione della garanzia in contanti per i pagamenti anticipati nella valuta della Federazione Russa.

Return (offset) la garanzia in contanti non viene eseguita quando una persona che ha fatto un deposito in contanti (il suo successore), il debito per pagare i dazi doganali, multe o interesse per l'importo di tale debito. Doganale l'autorità ha il diritto di precludere il deposito cauzionale ai sensi della legge dell'art 158 federale della Federazione Russa № 27.11.2010 311-FZ.

Quando si torna (offset) degli importi di garanzia in contanti, gli interessi non sono pagati, gli importi non vengono indicizzati e commissioni sulle operazioni bancarie sono retribuiti con il denaro trasferito.
Il modulo di candidatura è il pagatore di ritorno (offset) e sotto forma di cash collateral dell'autorità doganale soluzioni per tornare (offset) di cash collateral approvato dall'organo esecutivo federale ha autorizzato nel settore doganale.

Pagamento anticipato

Ritorno di acconti versati dalle norme previste per la restituzione di dazi e imposte doganali strapagati, se la domanda per il loro ritorno presentata dalla persona che ha effettuato pagamenti anticipati (il suo successore) entro tre anni dalla data dell'ultimo ordine sull'uso di anticipi. Se detta persona un ordine sull'uso di anticipi non è stato fatto, il termine applicazione specificata per il loro ritorno è calcolato a partire dalla data di ricevimento di fondi sul conto del Tesoro federale. Il modulo di domanda per la restituzione degli anticipi deve essere approvato dall'organo esecutivo federale autorizzato nel settore delle dogane.

Dopo tre anni, l'importo degli anticipi non reclamati sono registrati in altre entrate non fiscali del bilancio federale e non saranno restituiti.

Dovranno essere allegati alla domanda di rimborso dei pagamenti anticipati i seguenti documenti:

  1. pagamento documento che conferma il trasferimento di pagamenti anticipati;
  2. documenti seguenti, a seconda dello stato della persona;
  3. altri documenti che possono essere forniti la persona che presenta la richiesta di rimborso di pagamenti anticipati, per confermare la validità del ritorno.

I soggetti giuridici stabiliti in base alle leggi della Federazione Russa, di fornire:

  1. una copia del certificato di registrazione fiscale, notarile o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  2. Una copia della registrazione statale, autenticata o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  3. documento che conferma l'autorità della persona che firma la richiesta di rimborso degli anticipi, certificate da un notaio o da parte delle autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  4. specimen di firma della persona che firma la domanda di anticipo, certificata da un notaio o da parte delle autorità doganali al momento della presentazione della originale identità della persona che firma la domanda;
  5. copia della prova di successione, se la richiesta di restituzione di anticipi servita persona che ha fatto il successore di pagamenti anticipati, autenticata da un notaio o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale.

Le persone giuridiche, ad eccezione di quelli di cui sopra, fornire:

  1. copia della prova di personalità giuridica ai sensi delle leggi del paese in cui viene creato l'entità (con traduzione in russo), certificata da un notaio;
  2. copia del documento che conferma l'autorità della persona che firma la richiesta di rimborso degli anticipi (con traduzione in russo), certificati da un notaio;
  3. specimen di firma della persona che firma la domanda di anticipo, certificata da un notaio.

Gli individui che sono registrati come singoli imprenditori, forniscono:

  1. una copia del certificato di registrazione fiscale, notarile o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  2. Una copia della registrazione statale, autenticata o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  3. una copia del passaporto del cittadino della Federazione Russa, autenticata da un notaio o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;

Gli individui di fornire:

  1. una copia del passaporto del cittadino della Federazione russa o di qualsiasi altro documento di identificazione in conformità della legislazione nazionale della Federazione russa, autenticata da un notaio o le autorità doganali al momento della presentazione del documento originale;
  2. copia della prova del diritto alla quantità di anticipi nel caso in cui la domanda di anticipo è servita erede della persona che ha effettuato un pagamento anticipato, certificata da un notaio o da parte delle autorità doganali al momento della presentazione del documento originale.

Se le autorità doganali precedentemente concessa perchislennye sopra documenti, l'interessato ha il diritto di non fornire tali documenti di nuovo per fornire informazioni in merito alla fornitura di tali documenti alle autorità doganali e l'assenza di questi cambiamenti.

Richiesta di rimborso dei pagamenti anticipati con i documenti, il cui elenco è stabilito da questo articolo, presentato all'autorità doganale competente per la gestione dei dati dei fondi.

 
n "їp" їp »¯
I tassi di cambio nei confronti della Banca centrale 23.01.2018
1 Dollaro USA 56.6261 0.0369
1 euro 69.2650 -0.1303
10 yuan cinese 88.4424 0.0742
100 yen giapponese 51.0835 -0.0891