Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Lezioni Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
Agosto 08 2019

Gli individui dovranno comunicare alla dogana l'origine dei fondi quando dichiarano più di $ 100 mila

(0 voti)
Valuta questo articolo
Gli individui dovranno comunicare alla dogana l'origine dei fondi quando dichiarano più di $ 100 mila

L'innovazione sarà una delle misure finanziarie per combattere il riciclaggio di denaro.
Agli individui sarà richiesto di fornire documenti che confermino l'origine dei fondi quando dichiarano più di $ 100 migliaia ai confini dei paesi dell'Unione Economica Eurasiatica. Lo afferma il messaggio della Commissione economica eurasiatica (ECE).
Il Consiglio ha adottato questa decisione nella riunione di 6 di agosto. L'ECE ha spiegato a TASS che la decisione entra in vigore nei giorni di calendario 180 dalla data di pubblicazione sul sito web della commissione.
"Il Board della CEE ha stabilito che durante la dichiarazione doganale da parte di soggetti in contanti e strumenti monetari, i documenti devono essere presentati per confermare la loro origine in eccesso rispetto all'importo totale equivalente a $ 100 migliaia", ha dichiarato la nota.
Come precedentemente spiegato da TASS dal servizio stampa del Servizio doganale federale della Federazione Russa (FCS), questa misura ha lo scopo di implementare la raccomandazione 32 Cash Couriers della Financial Action Task Force on Money Laundering (FATF), volta a creare modi per contrastare il finanziamento del terrorismo e il riciclaggio di denaro.
Inoltre, secondo il codice doganale EAEU, al momento, i contanti o gli assegni turistici sono soggetti a una dichiarazione doganale obbligatoria, il cui importo totale supera $ 10 mila per l'importazione o l'esportazione una tantum.

fonte: https://tass.ru/ekonomika/6741453

leggere 1713 tempo