Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Italiano Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
Luglio 09 2019

Da Primorye alla Cina portavano carri di legno

(0 voti)
Valuta questo articolo
Da Primorye alla Cina portavano carri di legno

I dipendenti delle dogane di Ussuri e del dipartimento locale dell'FSB hanno trattenuto un lotto di legname pronto per la spedizione in Cina. Come si è scoperto, il legno pregiato veniva esportato su documenti falsi.
"Un imprenditore di Vladivostok, su richiesta dei cittadini della Repubblica popolare cinese, ha utilizzato i dettagli dell'azienda, il cui direttore è stato ufficialmente elencato come prestanome. Essendo il vero capo di questa compagnia, l'uomo ha trasferito illegalmente risorse strategicamente importanti attraverso il confine doganale ", ha detto Mikhail Rosly, capo del dipartimento di inchiesta doganale di Ussuri.
Nella dichiarazione doganale della foresta, la persona coinvolta ha dichiarato informazioni false sull'origine delle merci esportate. I documenti falsi sono stati presi 2 304 metri cubi di legno. E questi sono legname segato proveniente da specie arboree pregiate: quercia mongola e cenere della Manciuria. Il danno causato dall'azione di un uomo d'affari è 41 milioni di rubli.
Sui fatti del contrabbando, la dogana di Ussuri ha avviato i casi criminali di 19.

fonte: https://news.rambler.ru/other/42465967-iz-primorya-v-kitay-vezli-les-vagonami/?updated

leggere 527 tempo