Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Italiano Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
Dicembre 06 2018

Quasi 25 tonnellate di gamberi senza documenti arrivarono a Vladivostok dalla Cina

(0 voti)
Valuta questo articolo
Quasi 25 tonnellate di gamberi senza documenti arrivarono a Vladivostok dalla Cina

La società importatrice è stata portata alla responsabilità amministrativa.

Un'azienda di Vladivostok, che ha trasportato quasi 25 tonnellate di gamberetti cotti e surgelati dalla Cina alla Russia, incorrerà in sanzioni amministrative per violazione dei requisiti veterinari e sanitari, riferisce l'ENV, citando il servizio stampa della gestione Rosselkhoznadzor nel Primorsky Krai e Sakhalin Oblast.
Nel porto commerciale di Vladivostok, quando una grande quantità di gamberi controllati con un peso lordo di 24 kg di 900 importati dal trasporto marittimo dalla Cina è stata importata nella Federazione Russa, i funzionari dell'amministrazione Rosselkhoznadzor nella regione Primorsky Krai e Sakhalin hanno individuato violazioni dei requisiti veterinari e sanitari uniformi.
Durante l'ispezione presso il deposito temporaneo di LLC "DRT" nel territorio di Vladivostok, l'ispettore di stato della direzione ha rilevato che il vettore non aveva il permesso di importare il capo ispettore veterinario della Federazione russa per i prodotti sotto sorveglianza.
Per violazione dei requisiti veterinari e sanitari per il trasporto di prodotti di origine animale, l'Ufficio ha avviato procedimenti amministrativi ai sensi della Parte X NUMX, Art. X NUMX del Codice Amministrativo della Federazione Russa ("Violazione di norme sulla quarantena animale o altre norme sanitarie e veterinarie").

fonte: https://novostivl.ru/post/68165/

leggere 3411 tempo