Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Italiano Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
informazioni pubblicazione La dogana di Sheremetyevo pagherà Apple 147 milioni di rubli
Novembre 20 2018

La dogana di Sheremetyevo pagherà Apple 147 milioni di rubli

(0 voti)
Valuta questo articolo
La dogana di Sheremetyevo pagherà Apple 147 milioni di rubli


Il tribunale arbitrale della Regione di Mosca ha ordinato alle dogane di Sheremetyevo di restituire Apple Rus LLC (divisione russa di Apple) oltre a 147 milioni di rubli. nel caso dell'importazione di "orologi intelligenti" Apple Watch.
"Restituire Apple Rus LLC pagamenti doganali inutilmente richiesti per un importo di 42,9 milioni di rubli, pagare gli interessi sull'ammontare dei pagamenti doganali eccessivamente raccolti per un importo di 104,2 milioni di rubli", RIA Novosti cita il giudice Andrey Obarchuk.
In precedenza, la dogana addebitata per l'importazione di Arrle guarda un dazio in 10% come per un orologio da polso, ma questo dispositivo è utilizzato per la trasmissione dei dati, e questa categoria di prodotti non è soggetta a dazi. I rappresentanti di Apple Rus hanno chiesto di riscuotere pagamenti in eccesso dalla dogana per un importo di circa 43 milioni di rubli, nonché interessi (numero di caso A41-62413 / 2018). Sheremetyevo Dogana ha accettato di restituire il denaro, ma a causa della difficoltà nel calcolare gli interessi il giorno del ritorno, la corte ha chiesto al tribunale di riscuotere solo l'importo principale, invitando Apple Rus a calcolare l'interesse e presentare una domanda separata per riscuoterli dopo aver ricevuto i pagamenti stessi.
"Figlia" Apple ha già fatto causa alla dogana russa a causa della classificazione di Apple Watch. Ad esempio, in settembre 2017, la Corte Suprema ha dichiarato tre decisioni del Consiglio centrale delle dogane del Servizio federale delle dogane della Russia di modificare la classificazione doganale degli orologi intelligenti illegali.
Secondo questa decisione della FCS emessa da 13 il 2015 di novembre dell'anno, Apple Watch è stata classificata come orologio da polso, per il quale il dazio all'importazione viene addebitato in 10%, mentre gli smartwatch sono dispositivi di trasmissione dati, la cui importazione non dovrebbe essere soggetta a dazio. Il tribunale giudiziario della Corte Suprema, avendo esaminato l'appello di Apple Rus, ha annullato gli atti giudiziari di tre istanze inferiori, che in precedenza si erano rifiutate di riconoscere le conclusioni della FCS come illegali.

fonte: https://pravo.ru/news/206793/

leggere 684 tempo