Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Italiano Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
Dicembre 04 2018

La corte ha arrestato il vice capo della dogana di Mosca nel caso di una grossa mazzetta

(0 voti)
Valuta questo articolo
La corte ha arrestato il vice capo della dogana di Mosca nel caso di una grossa mazzetta

Meshchansky, tribunale di Mosca, ha arrestato il vice capo delle dogane regionali di Mosca della FCS, colonnello del servizio doganale Denis Rudenko, accusato di corruzione, ha riferito alla RIA Novosti il ​​servizio stampa della corte.
"La corte ha deciso di scegliere una misura di moderazione sotto forma di detenzione", - le parole del giudice sono riportate nel messaggio.
Secondo il servizio stampa della SU di Mosca interregionale sul trasporto della IC russa, Rudenko è stato detenuto in uno dei caffè di Mosca durante il trasferimento di una tangente per un importo di 11 milioni di rubli da parte dell'imprenditore, mentre il sospetto ha promesso di non controllare contro la società per la quale aveva materiali.
Rudenko non si è dichiarato colpevole, citando il fatto che è confermato solo da una testimonianza. Come ha affermato l'investigatore durante l'incontro, il Regno Unito ha aperto un procedimento penale sulla base del reato "Prendendo tangenti su larga scala".
"Rudenko può nascondere e influenzare i testimoni, ha la capacità di influenzare l'investigatore Potemkin, che ha indicato direttamente Rudenko come la persona che ha commesso il crimine", ha detto il rappresentante dell'agenzia dei trasporti del Regno Unito.
Il sospetto ha dichiarato di essere pronto a collaborare all'inchiesta. "Darò testimonianza onesta e sincera, sono iscritto a Mosca, ho un figlio piccolo, il coniuge non lavora e lo fa.Il mio figlio è la cosa più preziosa che ho nella mia vita.Per favore scegli i miei arresti domiciliari", ha chiesto Rudenko .
Secondo il vice capo della dogana, ha una biografia immacolata, ci sono premi.
Secondo l'indagine, in 2012-2017, Rudenko era a capo del dipartimento per l'investigazione di casi particolarmente importanti nel Dipartimento di investigazione interregionale di Mosca per il trasporto dell'IC RF. In precedenza, è stato vicedirettore delle dogane operative centrali. In 2017, il Servizio federale delle dogane della Russia ha condotto un'ispezione non programmata delle dogane regionali di Mosca e ha rivelato una serie di violazioni della legislazione doganale. Di conseguenza, un certo numero di funzionari esecutivi è stato licenziato, compreso il primo vice capo della dogana.


fonte: https://ria.ru/incidents/20181130/1536131272.html

leggere 2253 tempo