Russian Cinese (semplificato) Inglese filippina Italiano Giapponese Korean Malay Thai vietnamita
10 2019 giugno

La dogana di Qingdao ha scoperto le formiche vive e le loro uova in un pacchetto inviato dall'Australia

(0 voti)
Valuta questo articolo
La dogana di Qingdao ha scoperto le formiche vive e le loro uova in un pacchetto inviato dall'Australia

Il servizio doganale della città di Qingdao, provincia di Shandong / Cina orientale / ha ritardato un pacchetto dall'Australia contenente dozzine di formiche vive e uova di questi insetti. Questo è diventato noto dal documento promulgato dalla dogana.
Mercoledì, giugno 5, i doganieri hanno esaminato il pacchetto sospetto con una macchina a raggi X e trovato 14 formiche vive e uova di formica 20 in quattro provette di vetro, che sono state dichiarate come oggetti personali.
Un controllo preliminare ha rivelato che, tra gli insetti sequestrati, un individuo appartiene alle specie di myrmecia pilosula nera (formiche Bulldog) e 13 - alla specie Iridomyrmex purpureus (formiche di carne), che si trovano in Australia.
Il bulldog di formica nera, la cui lunghezza raggiunge 2,5 cm, è una specie di formica gigante velenosa. Secondo i funzionari doganali, la penetrazione di queste specie aliene crea potenziali rischi per l'ambiente ecologico e porta a perdite economiche in quanto si moltiplicano.
In conformità con la legge cinese, l'importazione di insetti vivi nel paese è vietata e sono richiesti certificati di quarantena e permessi speciali per condurre ricerche.
Ad oggi, è stata completata l'elaborazione di quarantena delle formiche sequestrate.

fonte: https://news.rambler.ru/other/42312891-tamozhnya-goroda-tsindao-obnaruzhila-zhivyh-muravev-i-ih-yaytsa-v-prislannoy-iz-avstralii-posylke/

leggere 982 tempo